MA SE INVECE DELLE ARMI...

07 ottobre 2019 ore 15:32 segnala
Carissime amiche,con molte di voi sono ormai anni che ci scambiamo pensieri emozioni e tutto quello che questa chatt ci da la possibilità di condividere.Sappiamo molto di ognuno di noi per averlo raccontato su queste pagine e speriamo di poterlo fare ancora per molto tempo.Questa premessa per riconfermare un mio pensiero che mi accompagna sin dalla più giovane età.
Si è conclusa ieri a Savona l'adunata annuale degli Alpini;meraviglioso esempio di solidarietà
e di aiuto ai più bisognosi da sempre.Come sapete io sono ASSOLUTAMENTE CONTRARIO ALL'USO DELLE ARMI!In ogni occasione e in qualsiasi evento.Sono contrario agli ordini urlati e alle gerarchie che di questi ordini fanno una loro ragione di vita.NON SONO UN ANARCHICO o per lo meno non nel senso della violenza(come diceva l'indimenticabile DON GALLO,sono un anarchico angelico) e del non rispetto delle regole democraticamente sancite dalla nostra COSTITUZIONE.Questa manifestazione mi ha riconfermato che l'amore per la nostra Patria è sempre vivo nei cuori di questi giovani ormai di una certa età,e viene riconfermata ogni anno con queste adunate gioiose fatte di canti”bevute”armonia e cameratismo nel senso più pulito del termine.Non so se ora col servizio di leva volontario continuerà a sopravvivere quello che una volta era un'obbligo,si,ma per questo corpo una gioia assolverlo.Perchè tutte queste parole?
Lo sapete che io vivo di utopia e fantasia ma,se tutti gli eserciti del mondo invece delle armi usassero questi splendidi strumenti e ogni guerra fosse combattuta con la capacità di interpretare al meglio l'armonia che ogni”combattente”riesce ad esprimere con il suo strumento?
LASCIATEMI SOGNARE...





Madonnina dai riccioli d'oro - Enrico Musiani
la scolpita in un tronco d'abete un bel pastorello
da l'altare di quella chiesetta che guarda la valle
poi qualcuno colori e pannello lan dipitturata
ora il simbolo d'ogni viandante che passa di la
Madonnina dai riccioli d'oro
stai pregando su dimmi per chi?
per quel uomo che suda in un campo
per la donna che soffre da tempo
tu d'estate sei li sotto il sole e l'inverno tra il gelo e la neve
al tepore della primavere, circondata di fiori sei tu...
filo diretto col paradiso, dona hai malati un conforto e un sorriso, prega tuo figlio digli che noi siamo cristiani e siam figli tuoi
son passato un mattino d'autunno sul verde sentiero, la madonna dai riccioli d'oro non c'era, mistero
nella nicchia deserta mancava quel dolce tesoro e un viandante che passa d'avanti pregare piu non puo.
madonina dai riccioli d'oro, stai pregando su dimmi per chi?
per quel uomo che suda in un campo
per la donna che soffre da tempo per la donna che soffre da tempo
tu d'estate sei li sotto il sole e l'inverno tra il gelo e la neve
al tepore della primavere, circondata di fiori sei tu...
filo diretto col paradiso, dona hai malati un conforto e un sorriso, prega tuo figlio digli che noi siamo cristiani e siam figli tuoi
pastorello e pittore d'un tempo c'è urgente bisogno di voi, la madonna dai riccioli d'oro, ritornate a fare per noi,
filo diretto col paradiso, dona hai malati un conforto e un sorriso, prega tuo figlio digli che noi siamo cristiani e siam figli tuoi, siamo cristiani e siam figli tuoi
545ce2de-af23-414a-b79b-8196cbfa76ae
Carissime amiche,con molte di voi sono ormai anni che ci scambiamo pensieri emozioni e tutto quello che questa chatt ci da la possibilità di condividere.Sappiamo molto di ognuno di noi per averlo raccontato su queste pagine e speriamo di poterlo fare ancora per molto tempo.Questa premessa per...
Post
07/10/2019 15:32:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. Hyna.Z 08 ottobre 2019 ore 13:40
    Il mondo è cambiato, dobbiamo ammetterlo, e non credo che torneranno i bei tempi in cui solidarietà, amicizia, armonia erano non solo parole, ma guide per la vita di ognuno e per quella collettiva. E' un peccato, anzi è una catastrofe se ci guardiamo intorno e vediamo lo sfascio di questa società. Ma speriamo...speriamo.
  2. gandalf3 08 ottobre 2019 ore 14:06
    @Hyna,Z... Sai cara Hyna,io non mai smesso di sperare e ogni volta che al mattino il Signore mi dona un nuovo giorno,il mio primo pensiero è"speriamo di ritrovare certi valori,non tornando indietro ma inserendoli con giudizio in questo frenesia senza senso(in certi momenti)chiamata vita.I miei anni sono tanti ma ho ancora chiaro nella mente quello che i miei genitori mi hanno insegnato...rispetto-rispetto-e ancora rispetto.La cosa più semplice e importante per vivere una vita"nella normalità".
    :rosa :rosa :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.