POOH :::::DOMANI;;;; UN INNO ALLA VITA

03 dicembre 2021 ore 21:36 segnala

____________________________________________________________________________________

______________________________________________________________________________________
Ciao come state? BENE, spero, ma stasera, non voglio parlare di calcio, la mia Fiorentina ha vinto, e la vedo bene, stasera parliamo, di musica, no anzi,, canzoni.
Si in molti si chiederanno, ma che dice3 questo pazzo? SI parlare di canzoni, e non cantare, perchè la musica viene scritta, anche molta, specialmente, da questi 4 orsacchiotti, di nome POOH, si hanno scritto x 50 anni musica, canzoni, e molto di piu', e secondo me, come gruppo, era il piu' completo, in fondo, non hanno fatto solo un successo all'inizio, e poi, andati. NO.. questi hanno suonato suonato e ricantato poi. 2016, che hanno smesso di suonare, quale fino a che non ascoltai le parole di STEFANO D'ORAZIO, dire addio e il motivo, cui scendeva da quel palco, allora, dissi, si si si dividono.
____________________________________________________________________________________
Ho saltato alcuni passaggi, ma poi alla sua morte, avvenuta il 6 novembre 2020, DISSI, tra me e me, ADDIO HAI POOH.
Si io ero uno, e lo sono ancora, che ho sperato fino in fondo, che non si scioglessero mai.
TUTTO questo per dire, che oltre 50 anni di muscia e canzoni, e la canzone piu' bella è DOMANI, una dedica di ROBY all'amico stefano, è un inno alla vita.
____________________________________________________________________________________Sempre ascoltati 10 concerti, fan club, poi per un periodo della mia vita, che va dal 2001 al 2009, compravo i CD di loro, li ascoltavo, ma la vita, non mi dava possibilita' di andare a vedere. PECCATO.
AL Karaoke, molte volte li cantavo, e DOMANI, questa canzone, Uscita nel 2004, dentro l'album di ASCOLTA, mi è sempre piaciuta, e molte volte, la ricercavo. Ma non lo mai cantata, perchè ci sono canzoni, ha mio avviso, che è bella sentirla cantare, da chi la scritta.
____________________________________________________________________________________E pure erano gli anni 80, alla radio ci stava una canone DOVE STO DOMANI, di loro, album buona fortina, POI RIPORTATA, nel vivo di PALASPORT, cui io, conobbi i POOH, nel senso. DA allora, non li ho piu' abbandonati.
___________________________________________________________________________________
HO ascoltato tutti, insomma non solo POOH, anche gruppi esteri, come QUEEN IRON MAIDEN SKORPION, insomma la musica mi è sempre piaciuta. SOLO a 24 anni riusci' a comprare una chitarra, per suonare le mie illusioni. TROPPO tardi, per un futuro in musica, ma mai per questo mi sono sentito di buttarmi via. Anzi mi serve, la suono ogni tanto, meglio di tante cose.
Ho ascoltato anche solisti, italiani tutti, stranieri anche.
I Pooh, secondo me, come gruppo, erano i piu' completi, per questo sono durati oltre 50 anni.
____________________________________________________________________________________
ciao ha tutti voi....


Giuliano_kio
17b52f3e-b307-4636-a0be-71b03eff92e1
« immagine » ____________________________________________________________________________________ « video » ______________________________________________________________________________________ Ciao come state? BENE, spero, ma stasera, non voglio parlare di calcio, la mia Fiorentina ha vinto, e...
Post
03/12/2021 21:36:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

FIORENTINA: EMPOLI COMPLIMENTI.

27 novembre 2021 ore 19:19 segnala
______________________________________________________________________________________Fiorenrina, stavolta hai perso forse in malo modo, in aspettato, ma prevedibile, contro una squadra, che sa stare bene in campo. EMPOLI COMPLIMENTI.
NON mi ero illuso, contro il Milan, all'inizio, sul post, avevo detto attenta all' EMPOLI, e adesso, attenta alla SAMPDORIA.
IL calcio è uno sport imprevedibile, delle vclte, non sempre la squadra, piu' forte sul campo vince. La prova?, IL Milan ne sa qualche cosa, perdendo a Firenze, l'atra settimana.
Poi delle volte la fortuna non aiuta, ma io non sono deluso, è silo un incidente di percorso. LA Fiorentina, in fondo è una squadra rinata, dalle ceneri della passata stagione, L'Empoli, una squadra, gia, con meccanismi, piu' collaudati, visto, la promozione dalla B alla A, della passata stagione.
IN questa sconfitta mi viene in mente, la canzone di FRANCESCO DE GREGORI, LEVA CVALCISTICA DEL 68..E la frase è quella;;;;;;
___________________________________________________________________________________
Ma Nino non aver paura di tirare un calcio di rigore
Non è mica da questi particolari
Che si giudica un giocatore
Un giocatore lo vedi dal coraggio
Dall'altruismo e dalla fantasia.
___________________________________________________________________________________
FIORENTINA non aver paura di perdere una partita, non è mica da questi particolari che si giudica una squadra.
___________________________________________________________________________________
INSOMMA, un po' di sarcasmo, delusione ok, ma deve vincere, la sportivita', e mi piacerebbe molto, anche stringere la mano, al tifoso che ha visto vincere la propria squadra, con meriti sportivi, sul campo.
____________________________________________________________________________________LO sport, dice la parola, Attività che impegna, sul piano dell'agonismo oppure dell'esercizio individuale o collettivo, le capacità fisico-psichiche, svolta con intenti ricreativi ed igienici o come professione.
POI lo sport altra definizione: Per sport, per puro divertimento, senza ricavarne utile alcuno.
INFATTi da tifoso, nonho introiti dal calcio, dunque, meglio non farsi dominare dalla rabbia per la sconfitta, ma dalla pura sportivita'.......
ciao a tutti voi....



Giuliano_kio.

FIORENTINA : VLAHOVIC RESTA A FIRENZE. ALMENO DUE ANNI

24 novembre 2021 ore 21:31 segnala

_____________________________________________________________________________________
SONO sicuro, che ognuno di noi, con il tifo viola nel cuore, spera, che VL9AHOVIC, rimanga a FIRENZE, a vita. Che fosse la nuova Bandiera viola, come lo è stato ANTOGNO9NI, prima, e BATISTUTA dopo. PECCATO, che non rimane, ma credo che, se ne va via anche da l' ITALIA.
CERTO, vedere un giocatore proveniente dalla primavera, in prima squadra, e poi se ne va via, dispiace, ma noi viola, tifosi, bisogn*a ricordassi, che ha noi interessa la FIORENTINA, e chi fa l'interesse, viola come il presidente COMMISSO, che dopo il rodaggio di due anni, h6a capito, dai suoi sbagli, e st%a creando, verramente, una squadra, ch6e secondo me, è ancora in evoluzione.
______________________________________________________________________________________
VLAHOVIC, è bravo, *ha le sue idee, quella di a/ndare via, e noi, bisogna avere rispetto, della sua decisione, di quella di andare via.
COMUQNUE, il consiglio che do, è di rimanere almeno due anni ancora a FIRENZE, almeno, per diventare piu' sicuro, e accettare, il prolungamento di contratto, e poi,
lasciare il nido , non in una squadra italiana, ma in Premier.
VLAHOVIC, lo vedo giocatore, strutturato da LIVERPOOL. Poi sbaglero' ma credo, che andare alla Juventus, sia uno sbaglio oer lui.
____________________________________________________________________________________
ORA mai sono vaccinato, vedere i migliori giocatori andare via da FIRENZE, ma non succede solo qui, la vicenda DONNARUMMA, ne è la prova.
MA a differenza di altri che se ne sono andati, lo rispetto, perchè lui, ha rispetto, per l'ambiente. ANZI, come comportamento. meglio di altri, che hanno storto naso e bocca, puntato i piedi, poi insomma. NON voglio dire altro, se VLAHOVIC se andra' ma La Fiorenitn/a rinane....ciao

Giulliano_kio

FIORENTINA. BELLA VITTORIA. NON SOLO CON LE GRANDI

22 novembre 2021 ore 06:23 segnala

______________________________________________________________________________________Buona sera, anzi buogiorno, visto che sonoquasi le sei di Lunedi 22 novembre /2021.
L'inverno alle porte, accidenti al freddo, e ha chi lo prega. SI ok non mi piace l'inverno, mase per questo nemmeno quando è *tanto caldo. Un tempo mite, ne pioggia forte, ne caldo tropicale.
Ma visto che FIORENTINNA? Contro il MILAN, squadra, cui io ho simpatizzato, hai tempi Berlusconiana. E chi non ammirava quel Milan? Essere amante del calcio, quel MILAN, quello di MALDINI GULLIT RAKIARD , VAN B%ASTEN, non poteva che essere ammirato. BERLUSCONI GALLIANI E SOCI, erano verramente, un passo avanti rispetto, ad altri signori del calcio.
NON so erano i tempi della Juventus, di Agnelli, regina di Ialia per scudetti, e da li a poco, in quegli anni, alla fine degli anni 80, inizio anni 90, chi viveva di caclio ava assistito, qualche anno prima, lo scuetto del Verona, lo scudetto mancatto della Fiorentina, lo scudetto della ROMA, ma era sempre la Juventus, la regina, capitanata, dagli Agnelli di allora. Q/UELLI che compravano a poco e rivendevano a molto. IN mezzo anche i MONDIALI vinti, insomma alla fine degli anni 80, il MILAN targato BERLUSCONI GALLIANI E SOCI, fece il suo esordio, e si capiva, che quel milan era l'inizio di un altra era. IL MILAN che tutti noi abbiamo ammirato, e dico la verita', quel milan, quello stellare, con tutti i cmapioni, lo nel mio ricordo, e lo ricordo sempre, volentieri, e credo, che, il confronto con il BARCELLONA DI GUARDIOLA, lo vince. HA me piace di piu' quel MILAN. ERO anche piu' giovane, e ero piu' spensierato.
QUESTO Milan quello di oggi, è solo in ricostruzione, ma sono sicuro, che prima ho poi, tornera0' alla grande. MALDINI, conoscitore di calcio, allestito una buona squadra, e da sportivo, mi auguro, cbe faccia altri 30 anni di carriera.
PERCHE Tanta sportivita? Perchè quel MIlan, quello di BERLUSCONI, ha portato del benessere al calcio Italiano, che non è stato accet%tato,e andato via lui, adesso, il calcio Ialiano, naviga, forse, ci sono meno risorse?
LA nazionale, ne è la prova? Che stiamo andando verso il basso, insomma, ognuno la pensa come vuole. Qualcuni mi vuol dire, che quello che detto, sia sbagliato? V%olete negare un evidenza cos'?
____________________________________________________________________________________
LA Fiorenitna, ha fato una bella gara, e fa vedere, come il calcio sia difficile. IO sono sicuro, che se si rigiocasse, quella partita, forse, si perderebbe, e delle volte, a vincere, 11 cotro 11 non è la piu' forte. Anche negli altri sport, guardate il tennis. NON sempre i piu' forti vincono. LO sport, è cos' devi sempre avere concentrazione. BRAVO ITALIANO, BRAVO ROCCO allestire, una squ
adra, che finalmente, il tifoso viola, ci si puo' rispecchiare.

CIAO OGGI 22 NOVEMBRE 2021

Giuliano_kio

MA PERCHE' TANTA VIOLENZA?

20 novembre 2021 ore 08:27 segnala

____________________________________________________________________________________
Non sono un moralista, non lo sono mai stato. Poi quando si dice una parola, è sempre bene, capire cosa è queòòa parola che si scrive. MORALISTA. Studioso di teologia morale; autore di trattati di teologia morale, NON SONO, OPPURE.
Persona che tende a ricondurre i propri giudizi a una rigorosa e talvolta eccessiva dipendenza da un ordine di principi morali. No non lo sono, SI il titolo di questo post. MA PERCHE' TANTA VIOLENZA, faerebbe passare di me, agli occhi di chi oggi ho in fututo, legge questo mio post, un moralista. MA NON LO SONO.
MA allora dite voi, da cosa deriva, tutta questa, presa di coscenza. NON moralista, ma presa di coscenza. COSA VUOL DIRE?
Passaggio alla coscienza chiara e distinta di ciò che, fino a un certo momento era automaticamente o implicitamente vissuto. ... La presa di coscienza è una legge fondamentale della condotta e può essere soddisfatta sollecitando esperienze basate sul contrasto, il cambiamento o la necessità.
____________________________________________________________________________________
HO semopre guardato film, ma i film che hanno un senso compiuto, sono storie, che ha un certo punto, secondo me, è come leggere un libro. Scavano nel tuo profondo, e ti fanno capire, piu' di altre cose, il senso della vita.
Ora provo ha immedemisarmi, perchè non so davvero, se riesco a spiegarmi come vorrei.
https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/1/10/The_Water_Diviner.png
____________________________________________________________________________________SE l'immagine è giusta, è un film, che ieri, essendo in ferie, finite, lunedi si rientra, ho avuto la fortuna, di guardare ieri, con qualche nocciolina, ha casa mia.
___________________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________________
THE WATER DIVINER in italiano IL RABBOCCO DELL' ACQUA.
RUSSELL CRAU interpetrazione da oscar, di un padre alla ricerca dei suoi tre figli dispersi, in una guerra che chissa' perchè qualcuno l'ha mai dichiarata.
____________________________________________________________________________________
TRAMA .Impero ottomano, 1919. La prima guerra mondiale è finita, ma per Joshua Connor le battaglie non sono finite. Dalla nativa Australia, mosso da una promessa, è arrivato a Gallipoli, in Turchia, dove una delle più sanguinose battaglie della prima guerra mondiale gli ha portato via i suoi tre figli. La promessa, fatta alla moglie poco prima che morisse suicida, è quella di trovare i suoi figli, e riportarli a casa per dare loro una degna sepoltura. Joshua è un agricoltore e radioestesista, sa ascoltare la terra e cercare l'acqua nelle sue profondità, eppure trovare i suoi figli in quel luogo devastato dalla guerra sembra un'impresa troppo grande. I suoi unici amici in terra straniera sono il piccolo Orhan e sua madre Ayshe, che gli offrono alloggio nel piccolo albergo di famiglia, finché l'incontro con un ufficiale dell'esercito turco gli restituisce la speranza: il più grande dei suoi figli potrebbe essere ancora vivo. Comincia così per Joshua un viaggio nel cuore dell'Anatolia, alla ricerca del figlio perduto.
___________________________________________________________________________________


SIAMO nel dopo guerra, si puo' dire, di quella guerra, ma i sintomi di malessere che gira, in un dopo guerra, sono molti. RABBIA, ACCANIMENTO, la speranza di una pace, ma l'animo dell'uomo difficile perdona altrui. Pero' poi la ragione, porta le persone a capire, che il nemico di una volta, se ci si ha un dialogo, forse, fa passare anche la vendetta.
La nota positiva che l' interpetrazione di YILMAZ ERDOGAN, è stat spettacolare, sono andato a vedere, ed è una cosa giusta.
Agli Australian Academy of Cinema and Television Arts Awards ha ricevuto un premio come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in The Water Diviner (2014).
____________________________________________________________________________________Nel film, la scena che piu' mi fa male vedere da uomo, e vedere che uno dei fratelli, è costretto a uccidere il fratello, per non farlo piu' soffrire. E MENTRE, è in terra, quello ucciso, piange di dolore. QUELLA grida, quell' urlo, mi ha fatto intereagire con il film, mi sono IMMEDISIMATO.
La domanda era? MA PERCHE' MAI SI è DOVUTO COMBATTERE QUELLA GUERRA?
CHI MAI HA DATO L'ORDINE DI UCCIDERE? E' PERCHE'. Mi sono mai detto: E' vero sono solo attori, ma quella guerra, si è combattuta, mentre qui, si combatteva, contro i tedeschi, e Austriaci, dopo 1000 ann di sottomissione, all' impero austro ungarico.
____________________________________________________________________________________
Potra' mai l'uomo, divenire pacifico, e non solo a parole, ma anche di animo? Io credo di no, e se guardiamo, nei nostri armadi, ognuno di noi, ha quel fantasma, che ogni tanto esce, per farsi rispoettare, urlando, mettendo delle volte paura, infondere terrore di paura, che non fa altrro, che peggiorare, la situazione dell'uomo, non solo ma anche del creato.
NELLA mia lingua di ogggi, il creato, significa ogni essere vivente, incluso, mare e il verde terrestre.
IO essendo un autista ho modo, di viaggiare, e vedere altre forme, di stupidita', lo vogiamo dire, a un semaforo? CHE c'è chie vuole passare a tutti i costi, anche se trova rosso, e se sei davanti, e rispetti il codice stradale, ti sentri suonare, e bestemmiare contro, MORTACCI. Detta alla romana, per non dire altre cose, che come essere umano, mi vergogno.
____________________________________________________________________________________
LA vera rivoluzione, incomincia da noi nel nostro intento di vivere la vita, con piu' amore, amicizia, liberta', senza per forza, abbracciare un fucile, e uccidere.
IL dolore di quel ragazzo, era solo un attore, ma da qualcuno è stata vissuta.
Ma poi andare in guerra, li slogan che veniìvano fatti nella prima guerra mondiale, ho seconda, non so bene, ma davvero, qualcuno oggi, risponderebbe, ancora a quegli slogan? Ma non è solo non abbracciare unfucile, che non commetti violenza, ma si commette anche con le parole. GELOSIE, non devono esistere in noi, ma non siamo capaci di reagire, a quel sentimento, e nemmeno al rancorre.
IO sono molte volte attaccato, da persone che non conosco nemmeno, e tante volte mi metto a ridere.
SPECIALMENTE, di chi fa il cane che abbaia, rido di piu', perchè mi accorgo, di quanto quella persona, è irresponsabile. IO penso sempre, che dopo, un incontro con una persona così, e riesci a stare calmo, hai gia vinto. SI mi resta un po' dirabbia, a me, ma poi, il problema mi va via, delle volte, mi ci vuole anche un po' piu' di tempo. Ma ha quello che mi fa il cane che abbia, il problema a lui, non va via. SE delle volte, trova un altro cane che abbia? La mia domanda? COME VA A FINIRE?
____________________________________________________________________________________E adesso la guerra,non si combatte piu' in trincea, si combatte da un computer.
Ma se non cambia l'animo dell'uomo, influenzabile, abbiamo spento le armi, ma la guerra, non è ancora finita. CIOE' una pace silenziosa, ma pronta.
INSOMMA spero un giorno, di non dover trovare l'ordine di andare a sparare, ad altri uomini. BISOGNA SEMPRE rifiuare, perchè, nessun uomo si deve, mettere al posto di DIO. LUI solo, ha il potere, e non ha bisogno di armi.
____________________________________________________________________________________
oggi 20 novembre 2021...

Giuliano_kio










































____________________________________________________________________________________

PARLIAMO

15 novembre 2021 ore 04:31 segnala

______________________________________________________________________________________
Parliamo, ma oggi, non so dove iniziare, il consiglio di oggi, è quello di non voltarsai indietro, nella teologia della nostalgia. SOLO una barriera, comoda, usata dalla nostra coscienza, e dalla pubblicita', per vendere di piu' con musiche anni di epoca, Stato d'animo corrispondente al desiderio pungente o al rimpianto malinconico di quanto è trascorso o lontano. nel tempo, ci erano li WHAM, andavo in discoteca alla casina rossa, anni 80, il covo dell' emozioni, per il sogno del futuro.
FUTURO? Oggi passato.
UN paese, che sembra di uscire dalla guerra, non ci sono, gente che torna con il treno, ma ci sono lo stesso, mal nutriti, e forse, il reddito di cittadinanza, puo' far bene, ma deve essere si, un diritto, giusto, per chi sia sia, che perda il lavoro.
____________________________________________________________________________________
REDDITO DI CITTADINZA, una cosa hai miei tempi, che non si sapeva cosa era. HO avevi lavoro, e allora potevi conprarti, dei buoni calzoni, da portare la domenica, alla casina rossa, oppure, eri uno sfigato, senza lavoro, che non poteva permettersil, l' entrata di 10 euro. Pardon... 10 mila lire.
1986, militare a TORINO, per tornare via, dopo un 48 ore, un permesso, vi ricordate i primi baciucchiamenti, pomiciate?,, Be' venni via un po piu' tardi, quanto bastava di perdere il treno a viareggio, per poi prendere il treno a Lucca, per Firenze. Firenze Bologna. Bologna TORINO, treno proveniente da BARI. Insomma io mi ritrovavo in caserma, alle 6 di mattina, e tutto questo, solo per pomiciare, un po' di piu'. Con una ragazza, che pensavo, dopo oggi, non mi vuole piu' vedere.
La rividi, ma adesso è sposata con un altro.
____________________________________________________________________________________
Parlaimo, solo cari ricordi, ma questi ricordi, ci si convive, gelosamente, perchè ha distanza di anni, mi viene da sorridere, DICO, ma possibile che io ero così matto?
Meno male, che i ragazzi di oggi, possono usurfluire di reddito di cittadinanza, almeno, non sono del tutto sfigati.
____________________________________________________________________________________Mi spiace vedere che molti, sul reddito di cittadinanza, ci si tirino come avvoltoi. CHI perde il lavoro, qui in ITALIA, deve subito essere sostenuto. E non si puo' dire no, non puoi prendere il reddito di cittadinanza, ha straniero che lavora in ITALIA, perchè egli ha il diritto, come noi.
SOLO visto i furbetti, mi dispiacerebbe, perdere una legge, fatta giusta, per i cittadini, che vivono, qui in Italia. DIRITTO, non un sogno. MANTENIAMOLO.
Io non sono per la politica, ma per legge giuste.
___________________________________________________________________________________-REDDITO DI CITTADINANZA, visto dai miei occhi, non dagli occhi della politica.
SENTIRE che c'è gente, che la vuole abolire, non mi sembra il caso, se per lo meno, vogliamo mettere la s chiavitu' e non come dice la costituzione Italiana.
L' ITALIA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO.
QUALE Lavoro? I contratti portati a termine, non danno un lavoro continuo, e non danno una stabilita', che forse non dara' neanche il Reddito di cittadinanza, ma a tavola un piatto di pasta, lo trovi.
MOLTE aziende, in ITALIA, è figlia di quell' Italia, che se andavi bene, lavoravi, e se stavi sulle palle ha qualcuno, ti licenziavano, e un passa parola, ti accompagnava, in altre aziende, cui andavi a far domanda, e non ti prendevano, solo per sentire dire. E una persona, non trovava lavoro, ma a tavola, se ha una famiglia, doveva pur portare qualche cosa, e si accontentava, di un lavoro nero.
Addio contributi, addio pensione, per pochi, solo statali e aziende buone, gli altri no.
___________________________________________________________________________________-
REDDITO DI CITTADINANZA, forse toglie il lavoro nero, che molti, se vengono licenziati, sono piu' tranquilli, perche' finalmente, a torni a casa, e domani hai il reddito dicittadinanza.
INSOMMA IN parole povere, una legge fatta giusta, non diamoci la zappa sui piedi, e facciamo si, che ognuno di noi, possa vivere, piu' civilmente..


Giuliano_kio












_





































U

DETTI E PROVERBI

11 novembre 2021 ore 06:48 segnala

______________________________________________________________________________________SONO un po' giocondo oggi, e mi va di giocare, con detti proverbi, e piu' in qua, anche dialetti, solo italiani, se capisco cosa dicono. PROVIAMO un attimo a pensare, quante volte, noi, ci esprimiamo, con i detti proverbi, cui nei nostri paesi, ancora oggi, sono sempre molto utili.
____________________________________________________________________________________
Non è tutto oro quel che luccica. Non bisogna farsi ingannare dalle apparenze.
Bè un detto ho proverbio come questo, lo si capIsce. Andiamo il secondo di oggi.
___________________________________________________________________________________-___Morto un papa se ne fa un altro. Nessuno è insostituibile.
Chi non risica non rosica. Per ottenere qualcosa bisogna pur rischiare.
A buon intenditor, poche parole. A chi sa capire non servono lunghi discorsi.
Uomo avvisato mezzo salvato. Chi viene avvertito di un pericolo può salvarsi.
Chi non lavora non mangia. Solo attraverso il lavoro possiamo ottenere qualcosa.
_____________________________________________________________________________________
I primi proverbi detti, li ho messo, devo ancora metterli altri. Ma analizzando tutti questi detti, non fanno una piega. Anzi, l' proverbio, CHI NON LAVORA NON MANGIA, mi viene in mente una canzone di CELENTANO. CHI NON LAVORA NON FA L'AMORE, Cantata in coppia con Claudia Mori, non so, ma sembra, un ispirazione, adattata poi,
per una canzone. Certe volte basta poco, e trovi una ispirazione, per una canzone pripria. A me syccedeva cos', poi passata l'eta', sono solo un autista, ma che per lo meno, piace scrivere, ma non libri, blog. IL MIO.
____________________________________________________________________________________Non so come mai, mi sono svegliato, che non avevo niente da dire, poi mi sono detto, indaghiamo su detti e proverbi, si guarda cosa viene fuori. ESSENDO APOLITICO, non mi interessa la politica, non porto bandiere, se non che quella viola della Fiorentina. UNA coa è la politica, pero' e una cosa è l' economia di un paese come il nostro.
Ma torniamo altri 5 proverbi e poi ci salutiamo per oggi.
___________________________________________________________________________________
Chi non ha testa, abbia buone gambe. Chi non ragiona abbastanza deve compensare diversamente, faticando di più. IL proverbio che piu' mi si addice. Sono sempre stato un senza cervello, ed eccomi qua.
____________________________________________________________________________________
Ognuno ha in casa sua il morto da piangere. Tutti abbiamo i nostri problemi.
Un padre campa cento figli e cento figli non campano un padre. I figli non restituiscono quanto dato da un genitore.
Il gioco è bello quando dura poco. Anche le cose belle, a lungo andare, stufano.
Tra moglie e marito non mettere il dito. Meglio non immischiarsi tra gli affari di coppia.
Acqua cheta rompe i ponti. Spesso le cose o le persone che sembrano più tranquille sono quelle più pericolose.
____________________________________________________________________________________
VIVI E LASCIA VIVERE, Bisogna essere tolleranti., E' un po un proverbio, che ho imparato, forse a mie spese, forse che amo di piu', in fondo, è un modo di iniziare a rispettare la vita altrui.
E L'uomo se arriveras' ha questo, forse sara' civilizzato. NON solo vote umane, ma anche vite di animali, specialmente quelli selvatici, sono piu' in via distinzioni.
Ma possiao vivere, e pensare, che il LEONE, l'animale simbolo del regno animale selvaggio, si è estitnto? uno habitat, 2 bracconieri.
____________________________________________________________________________________
CIAO ha tutti voi e buona giornata.......

Giuliano_kio

UN PO' PIU' DI TEMPO X ME

09 novembre 2021 ore 12:05 segnala

______________________________________________________________________________________
bUONGIORNO ha tutti voi, e spero che ogn/i posto siete, fate qulache cosa, e poi non so, dedicarsi un po' di tempo durante la /giornata. Cosa che ultimamente, ho fatto poco, per dedicarmi al lavoro.
Senza queste benedette ferie, avevo perso il tempo, per me stesso. Sempre con un camion alzarsi presto prima dell' alba,viaggiare viaggiare e viaggiare, ancora, per destinazione infinita, senza mai av%er tempo per me.
Nella vita spesso capita, di fare svariate cose, e non ci rendiamo conto, il tempo che perdiamo per noi stessi. IL lavoro, è giusto,
Queste ferie, sono le prime dopo lok down, e non so se ne usciremo. Delle volte, mi accorgo di quanto l' essere unmano, fa male per conto proprio, e hai suoi simili, cioè altri umani come noi, per non parlare degli animali, che si maltratta.
Inalzando ancora le pensioni, per noi stessi, ce ne restera' ancora meno di tempo per noi, ma ne vale la pena.?.
____________________________________________________________________________________SE avessi parlato cos' a mio padre, mi avrebbe risposto, che sono un vagabondo. Perchè io non posso immaginare i sacrifici che egli ha fatto, per me e posso solo ringraziere, come figlio, ma lui, non puo' basarsi su se stesso, perchè i tempi sono cambiati. DI lavoro ogni giorno ce ne' sempre meno, con la pandemia, economia in crisi, adesso che soffre, sono i cittadini, non tanto i politici, tanto, qualsiasi bandiera egli siano, il loro torna conto, buono, indenizzo, lo trovano semre. PECCATO, che quei soldi, potrtebbero un po' ridarli a noi, in fondo, in molti, sono stati votati. SOLO che il voto, si da, ma l'uomo, purtroppo, non mantiene mai niente, delle sue promesse. ANCHE le donne, che sono al governo, non sono meno degli uomini, spesso piu' avari.
____________________________________________________________________________________POLITICI SOLO? E I famosi campioni dello sport, che tutti noi, acclamiamo, con le loro imprese, specialmente, la domenica, nel calcio, miliardari, che hanno e vogliono di piu', penso a VLHALOVIC, che COMMISSO, voleva fare contratto e non si è accontentato, di un contratto di 5 milioni. LUI ne vuole di piu'.
TANTI disprezzamenti, per i politici, ma per il calciatori? NO E' Giusto?.
IO penso che questi signori, tra politici e calciatori, dassero uno x cento del loro stipendio, a cause buone, forse, molti soldi, potrebbero finire, nelle casse, di alcuni cittadni, meno fortunati, che prendono pensione da fame. NEMMENO con una vita che hanno lavorato, anche io, prenderanno mai tanto, i calciatori ho politici.
___________________________________________________________________________________
Perchè sempre andare a colpire stipendi, dei comuni operai, e non andare a centrare le pensioni d'oro. CHI LA DECISO?
NON so quanto mi resta da vivere, poco ho molto, ma se l'uomo, si scoprisse meno egoista, e piu' benevole verso il suo prossimo, e l'ambiente cui vive, forse, si potrebbe, iniziare un nuovo percorso. Perchè in molti non fanno mai un conto. CHE lassu' da qualche parte, nel cielo, c'è un DIO, che giudichera' il nostro comportamento, ed ò lui, ch eha creato la vita, e non c'è discussione, anche gli atei, forze scienziati, che studiano, studiano, studiano la vita, arrivano a capire, che l'uomo, non è un robot, e non si puo' riparare. SI nasce e si muore tutti, questo non occorre essere scienziati a capirlo. ANCHE loro devono aprire un BIBBIA,ho un CORANO, se vogliamo essere una parcondicio, religioso, e leggere, che prima ho poi, quel DIO gia' venuto sulla terra, che era il figlio, prima ho poi, tornera.
SICURAMENTE, quando tornera' avra' del lavoro da fare. Con il potere del padre, dara' anche una sistemata alla terra, che l'uomo terrestre, non ha saputo mantenere, quel paradiso di giardino.
____________________________________________________________________________________ESSENDO in ferie, ho piu' tempo per pensare piu' da uomo, e i miei pensieri, vanno in cio' che credo, e quello che sento ogni giorno, hai vari TG.
si I CAPI DEL MONDO SI SONO RIUNITI, PER SALVARE L' HABITAT, ma non faranno niente. ANZI la mia paura maggiore, è quando diranno, ORA SI VA MEGLIO, quello mi mette paura, poerchè, sara' l'inizio, sidella fine. LA catastrofe dell' uomo sul suo habitat è servito, a quel puonto, Gesu' tornera'. FORSE ci risveglieremo, in un altra vita, ho forse no, sempre sulla terra, con la teconologia, che appartiene al passato.
____________________________________________________________________________________
Forse, l'ho detta grossa, ma forse no, ma che uomo sarei, a tenermi dentro queste cose che sento,dentro di me? Un uomo senza morale, coime ce ne soino tanti, nel silenzio, che basterebbe un po' di voce, per dialogare. MA no non si puo' meglio star zitti e bastonati.


Giuliano_kio

FIORENTINA : AMAREZZA COMPLIMENTI JUVENTU/S

07 novembre 2021 ore 06:58 segnala

___________________________________________________________________________________

Questa sconfitta lascia amaro in bocca, sportivamente parlando, ma non credo che siamo una pessima squadra, anzi, purtroppo, siamo tornati, per noi la fiorentina provinciali, ma prima diventare grande, si passa anche da li, nella crescita, ed questo è normale. POI ci fosse piu' convinzione sotto porta, di fare goals, be'forse, potremo anche iniziare a sognare. E adesso, la prossima dopo sosta nazionale, il Milan.
____________________________________________________________________________________-
IO sono sempre stato convinto, che contro certe squadre, non ci vuole di tornare nel mercato per acquistare il miglior giocatore. NO serve solo convinzione in noi stessi, e allenassi allenassi e allenassi. CIOè impegnarsi. ABBIAMO perso, be' COMPLIMENTI JUVENTUS, in fondo loro, venivano da due sconfitte, /ed era pronosticabile.
SICURAMENTE, si perdera' anche contro il milan, non siamo ancora a quell' altezza, ma certe partite vanno vinte, e dico vinte, per restare in scia punti classifica. ___________________________________________________________________________________-
Ciao ha tutti voi,,,...........

Giuliano_kio
7ce5bd1b-f636-4e8e-918f-d89d21480578
« immagine » ___________________________________________________________________________________ Questa sconfitta lascia amaro in bocca, sportivamente parlando, ma non credo che siamo una pessima squadra, anzi, purtroppo, siamo tornati, per noi la fiorentina provinciali, ma prima diventare grande...
Post
07/11/2021 06:58:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1

MASCHERINA NON TI TOLGO PIU'

04 novembre 2021 ore 02:36 segnala
[img=http://blog.chatta.it/images/giulianisio/fa2cc7fd-97f8-4cc5-a42a-6ed6d0d3bb1a.jpg
______________________________________________________________________________________
Ciao ha tutti voi, come state? Spero bene, e ho ancora molte idee, idee, sempre per scrivere. Parlianmo di mascherine, divenute, dal 2020, nostre compagne di viaggio, in qualche modo, perchè averla non averla, cambia, anche se un po' ci scoccia, portarla, specialmente, quando era estate. Ogni volta, in certi scarichi proprio non potevo 9nemmeno metterla, perchè io sudando con il caldo, si bagnava, e dopo, era quasi impossi/bile metterla alla bocca. ORA, che inizia, ha venier fuori, l'autunno, un po piu' freddo, puo' essere indumento, al posto di una sciarpa.[img=http://blog.chatta.it/images/giulianisio/65a456fe-632e-48ff-b346-fcb9eb5bc5e1.jpg.....
____________________________________________________________________________________

IO ieri mattina, andondo all' ELBA, me la sono messa, non per il corona virus, ma perchè mi scaldava, dal vento freddo, che c'era. E subito ho pensato, che queste, cioè la mascherina, puo' essere messa al posto di una sciarpa.

____________________________________________________________________________________Per l'occasione, ho fatto indossare alla mia compagna, una sciarpa, far vedere che sia una sciarpa, che una mascherina, vanno sempre alla bocca. /Avevo chiesto anche ha una amica, di farmi da modella, e lei, questa amica, chissa' cosa ha pensato, *e ha detto di no, anzi nemmeno mi ha risposto. POI ho chiesto alla moglie, se in casa ci era una sciarpa, e diceva, che erano 2 anni che non le tirava fuori, in pratica, la mascherina ha casa mia, /ha sostituito la sciarpa.
insomma, ho dovuto comprare due sciarpe. SI intende scrivendo, devo far capire, ma l'immagine, si intuisce prima quello che dico.
Mascherina non ti tolgo piu' anche quando quesa pandemia, *sara' neutralizzata *del tutto perchè? SI vero il virus, cè stato e ancora viaggia, /ma di influenza, l'anno passato, ce nne sono stati meno. E n on tolgo piu' la mascherina, RAGAZZI, l'avete presente, quando uno starnutisce al nostro fianco, e non si mette la mano alla bocca? DELLE volte ci viene anche addosso, uno starnuto, e ci trasmette tutti i suoi microbi, di conseguenza, ci potremo ammalarci di influenza. Con la mascherina, sul viso, mi protegge, sia dal virus, che da una possibile contegio di influenza, per starnuto, di un altro.
Ma adesso non ci sono piu' domande? NO cari amici, ora abbiamo il dovere, di concludere questo viaggio, andando a capire se mascherina, e sciarpa si possono mettere, in mancanza di una.
__________________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________________

RIPRENDO ARTICOLO CORRIERE DELLA SERIE, X QUESTO ARTICOLO CHE STIAMO CERCANDO NOI
____________________________________________________________________________________
Coronavirus, le sciarpe possono sostituire le mascherine? Come proteggersi (e proteggere)
Per le persone sane, in mancanza dei dispositivi, una barriera come una sciarpa è meglio di nulla. Ecco come orientarsi per limitare il contagio (da parte degli asintomatici)Da domenica 5 aprile, e almeno fino al 13 aprile, in Lombardia (e non solo: anche in Toscana) si potrà uscire di casa solo indossando le mascherine (che non sono facilmente reperibili e una mascherina chirurgica in farmacia è venduta, quando c’è, a non meno di 2 euro). In subordine ci si può coprire naso e bocca in qualunque altro modo, come sciarpe , foulard e scaldacollo.
Ma una sciarpa può bastare? «Sciarpe e foulard servono soprattutto a limitare la diffusione dei droplets da persone potenzialmente asintomatiche e quindi inconsapevolmente contagiose, ma hanno un potere filtrante minimo per chi li indossa soprattutto perché non aderiscono bene al volto come può fare una mascherina» spiega il virologo Fabrizio Pregliasco. Certamente in una situazione come l’attuale dove il virus circola specialmente in Lombardia o in altre zone del Nord Italia , utilizzare una mascherina chirurgica può difendere gli altri se siamo asintomatici e in qualche modo può proteggerci dal contatto con gli altri se non riusciamo a mantenere la distanza consigliata di 1 metro come può succedere sui mezzi pubblici, al supermercato o nelle fabbriche ancora aperte e produttive. Inoltre indossare una mascherina (o una sciarpa) è un ottimo deterrente dal toccare naso, occhi e bocca perché abbiamo visto che le mucose possono rappresentare la porta di ingresso al virus nel caso di contaminazione da contatto.
Articolo di CRISTINA MARRONE..
__________________________________________________________________________________
CIAO ha tutti voi, e mettete la mascherina semrpe malgrado tu*tto e tutti, ma poi strada facendo con corona virus, abbiamo scoperto che la mascherina, ci protegge non solo dal covid, ma anche *da altri contagi inflenza. ALLORA, mettimaola, specialmente, chi va a scuola...BUONGIORNO a voi....


Giuliano_kio
452d4ea0-d751-44c1-8bc5-1b2b4545db8f
« immagine » [img=http://blog.chatta.it/images/giulianisio/fa2cc7fd-97f8-4cc5-a42a-6ed6d0d3bb1a.jpg ______________________________________________________________________________________ Ciao ha tutti voi, come state? Spero bene, e ho ancora molte idee, idee, sempre per scrivere. Parlianmo di masch...
Post
04/11/2021 02:36:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1