L'Estate sta Finendo

31 agosto 2009 ore 11:32 segnala
L' Estate sta Finendo, e un anno se ne va' cantavano i righiera qualche tempo fa'. Peccato dico io che torna L'inverno.
Io non sono tanto amante ne dell' inverno, e odio il gelo.
Sara' che all'eta' di 14 anni, io dal freddo, presi una Paralesi Facciale, sara' ma io la odio. Quello che ricordo, che dovetti stare in casa dal 8 Dicembre mi sembra 82, fino al  Gennaio del 83.
Quando usci' di casa dopo aver passato Natale, Ultimo dell'anno in  casa, per uscire, andare  ha scuola, dovevo infilarmi in testa un passa montagna. Sapessito quanta gente stupida, che rideva, nel mio dramma, e forse da quei tempi, ho sempre rispettato, qualsiasi persona, con handicap. Miga lo vuoi, si viene al mondo cosi'.
Con il tempo, ho capito, che con l'amore, riesci a superare qualsiasi, cosa.
Qualcuno mi ha scritto, che non crede all'amore eterno, tra uomo e donna, ma se smettiamo di crederci, è gia' una sconfitta.
Io ho perso l'amore tanti anni fa. Poi ho avuto tante donne. Poi da timido, mi sono ritrovato ad essere chiamato donnaiolo. Ma non è vero, non è colpa mia, se incontri donne, che non sanno neanche quello che vogliono dalla vita.  Pero' come me sono ancora sole, quelle donne che se ne sono andate dalla mia via. Scontente della vita, e quando le incontro, si voltano dall'altra parte.
Ma pazienza, quando 2 si lasciano, la colpa e 50 per 100. Non è solo di una persona.
Addirrittura una, mi lascio' per andare assieme ad un'altro uomo, per poi incontrarla, in citta' non la salutai, e il giorno dopo, lei mi telefono. Mi Offese, che al momento non sapevo come parlaci, poi sentendo lei, sempre incavolata, che non ti dava il tempo di interromperla, io staccai il telefono. Lei mi richiamo' e allora io le dissi: io ti posso anche ascoltare, ma se tu continui ad insultare me, offendermi, io non ti sto certo ad ascoltare.
Lasciai la presa. Poi una sera di 2 anni fa' la incontro, in un caffè.
Era con una amica, molto disprezzante della vita, e degli uomini. Feci per dialogare, la sua amica, comincio' a sparare paroloni, tanto, che io, mi alzai dal loro tavolo, e uscì dal locale.
Ma la mia vecchia fiamma, mi venne dietro, che cercava spiegazioni, e io partì con un Lingua in bocca. Si finì a casa sua, tutta la notte, facemmo l'amore. Mi racconto' delle sue vicende, di come sola, non aveva piu' voglia di starci, e per questo, si era lasciata andare, senza dire una parola.
Ma io ricordai, quando stammo in sieme, ragazzo ragazza, mano nella mano, non voleva mai fare l'amore. Anzi, lei disprezzava, chi, faceva l'amore.
E quella sera, dopo aver fatto l'amore, io gli dissi.
Anche io ho accettato di fare l'amore, perchè non mi andava di stare da solo, ma se lo faceva, perchè si ricordava, chi ero, be' aveva sbagliato persona. perchè io, avevo smesso, di innammorarmi.
Oggi sono qui a ricordare un'altro amore mio, ma forse comincio a capire, che l'amore serve in questo mondo, serve anche crederci, serve sopra tutto, non mandarlo via, quando c'è, non illuderlo, altrimenti, l'amore perduto, di un amore, quando torna, non è piu' amore, ma è solo sesso.
Ho forse lei voleva gia' solo sesso anche allora? Un dubbio che non mi è andato via. Ma se lo voleva allora perchè non si lasciava prendere, eravamo 2 ragazzi. Ma le donne non le capiro' mai.








































 





Afghanistan

08 agosto 2009 ore 13:34 segnala
Dopo tanto sono tornato a scrivere qui. I miei impegni non mi permettono di, poter scrivere anche qui. Ma oggi, non scrivero' niente di fantasie. Scrivo qualcosam piu' reale. Piu' che vedo adesso. L' AFGHANISTAN
LA  SITUAZIONE
La situazione, di questa nazione, è ora mai, brutta. 100 anni di lotte, di guerre, di combattimento, hanno fatto si, che questo popolo, non sia molto, visto in buona fede.
Perchè lo dico? Sono in molti a pensare, se è giusto ho no, lasciare quella nazione, da sola, per risolversi i suoi problemi.
Chi lo dice, forse non si ricorda, che anche noi, Europei, non siamo nati in pace. Anzi, prima della pace di adesso, si è dovuto, fare 2 guerre mondiali.
Con la Morte di Hitler, è cambiata il modo di pensare, anche perchè,  capimmo, che le guerre,  non portavano a niente. 
Ora ci siamo civilizzati, anche perchè, il tempo, ce lo ha permesso. Ma al popolo Afghano, non sarebbe giusto, che trovasse, la pace, la serinita', che la vita, ha. Quanto sarebbe bello, alzarsi una mattina, e pensare, che non ci sono piu' guerre.




















Fiorentina 2009 2010

13 luglio 2009 ore 21:35 segnala
Ciao.   sono un Racconta Storie, e sono molto sportivo. Mi piace la F1, mi Piace La  Fiorentina, sia la bistecca, sia La Fiorentina, quella Viola, squadra di calcio di Firenze.
Oggi si è radunata, ma gli abbonamenti scarseggiano.
Firenze,  non ha ancora, digerito la cessione di Felipe Melo alla Juventus, la rivale odiata da sempre.
Scarseggiano, forse anke per la crisi economica ke attanaglia, la nostra bella penisola, ma sono sicuro ke se Corvino fa mosse giuste, la febbre risale, e gli abbonamenti, comincerebbero a decollare.
Markionni, è rientrato, con l'affare Melo alla Juve.
Natali, gia' acquistato, dalli amici del TORO, sempre amici saranno, per me.
Dunque diciamo ke la squadra è in allestimento per la stagione nuova ke sta per iniziare.
pero' faccio 2 analisi. Servirebbe un centrale difensivo, e qui io andrei a uno esperto nel settore.
Guarente, secondo me, rispekkia l'esigenza piena della Fiorentina.
Poi serve un Laterale destro. Qui io andrfei a unon giovane, tipo Beck. Quello visto nella Germania under 21, rispekkia pieno, l'esigenza Viola.
Poi serve una Punta accanto a Gilardino. E qui ke Firenze, Corvo si aspetta, qualcosa sulla fantasia, tipo OZIL, ke a mio Avviso, giovane 21 tedesco, compagno di squadra Under 21, di Beck, ke il futuro passa attraverso i giovani.
DETTO MIO
3 LUPI METTONO IN FUGA L'ORSO.
MORTO UN PAPA SI FA NUOVO.
Dunque felipe Melo, puole essere anke andato via, ma Ora non devi deludere, ki sogna ancora della fantasia nella Fiorentina.
Quella Fantasia, mancante dai tempi di Baggio.
Prandelli una garanzia, ma il futuro aspetta uno stadio nuovo
Firenze sei pronta?



































 

Racconta Storie Un calcio al Pallone 2

13 luglio 2009 ore 00:20 segnala
UN calcio al pallone 2, è ke l'altra sera non ho finito la storia, ho quello ke io volevo dire, sul calcio e quello ke penso, per via, ke la stankezza mi avvolse nel sonno, svegliandomi la mattina dopo, con il computer spento, e quello ke avevo scritto, ora mai, credevo fosse andato perduto, invece e' rimasto nel mio post, solo il titolo, e niente piu'.
Allora volendo io, rimediare a quello ke non ho scrittto, ho ripreso il titolo, e questa volta, spero  di poter scrivere sta storia.
Mi veniva in mente, Felipe Melo, la sua cessione. Giocatore, arrivato dalla Spagna, pagato 7 HO 8 Milioni di Euro, poi rivenduto quest'anno a 25 Milioni. Con Markionni, arrivato a Firenze, per un po di sconto.
Felipe melo, Brasiliano sconosciuto, fino a li, anke dai Brasiliani stessi, ke non era mai stato in Nazionale, Carioca.
Poi un anno   a Fi8renze, dove ci sta, un Certo Prandelli, ke di Mestiere, fa l'allenatore, ed è 4 anni ke è alla guida della Fiorentina. Prandelli, un allenatore bravissmo, ke sa motivare
i suoi uomini, fino a farli diventare Campioni.
Dunga, Ct della nazionale Brasiliana, lo convoca, prima, in un amikevole, Brasile --Italia---3--0), e capisce, di aver trovato, per il suop Brasile, il centrocampista, giusto, al momento giusto.
Lo convoca, per la Confederation Cup, svoltosi a Giugno, in Sud Africa. IL Brasile vince, la Manifestazione, e Felipe Melo, diventa, elemento insostituibile, per Dunga.
Poi ora passato alla Juventus, e ora. la Juve, per me, ha molte probabilita' di contendere, all'Inter, lo scudetto.

























IL Racconta Storie....LA DONNA DEL CANTO. BY

08 luglio 2009 ore 22:45 segnala
CAPITOLO 1 Presentazione
Ciao a tutti. Si lo so vi starete chiedendo come mai questo mio blog, non è tanto scritto. Ma io ho gia' un altro blog, dove parlo gia' molto. Anzi credevo di perdere, anzi di lasciare perdere definitivamente questo blog. Ma stasera, solo come sempre, mi viene la voglia di scrivere qui. Martedì 8 Luglio 2009, sono solo a casa, domani vado al lavoro, ma sto pensando a un amore lontano. Comincio' tutto in una sera, dove io da solo, senza un amico, entrai in un locale, dove andava per la lunga il Karoke.
Lei cantava una canzone di Mina, con una tonalita' molto piu' alta di Mina, ke rimasi molto, affascinato. Insomma, mentre io me ne stavo tutto solo, in un locale, dove non conscevo nessuno, quella voce, si impadronì del mio udito.Dopo ke aveva cantato, lei torno' seduta ad un tavolino, dove ci stavano 4 donne, 2 ragazzi, e un uomo, ke poteva avere, l'eta' del mio nonno.
Quella sera non ando' bene provai a parlare ma non ci fu niente da dire mi rispose: IO NON VOGLIO CONOSCERE NE TE NE KI SEI, NAENKE DA DOVE VIENI.
Io me ne andai quella sera, con la coda tra le gambe. Amareggiato si, ma non mi sentivo sconfitto. Era fine novembre 2002. In me era nato un amore.
Capitolo 2
Sabato dopo tornai in quel locale, era situato in Lucchesia. E riuscì a conoscerla.Lei era molto bambina, ho lo faceva.
Mi diceva sempre male, ma in fondo, capi' ke lei nonostante quelle bizze da bambina, aveva molto voglia di conoscere me.
La kiamero' SALLY, per non farla riconoscere. 28 anni, una
storia d'amore finita a dove lei si rifugiava in Laura la sua amica, il quale era la figlia, di quell'uomo, ke aveva come ho detto prima, l'eta' di mio nonno, si kiamava MARINO.
iNSOMMA, la sua amica molto piu' grande di lei, la vedeva come sua madre, visto ke lei, sua madre non l'aveva mai conosciuta, e suo padre, l'avava abbandonata dopo la morte della madre.
Nello stesso tavolo, ci stavano altre 2 donne, Silvia, Anna, ke era fidanzata con Carlo.
La storia inizio quella sera. Io divenni parte per un po' di quel gruppo di amici, ke come me, attirati dal Karaoke.
IL karaoke, per gente come me, quei tempi 2002, rappresentava. l'occasione, dimostrare, come noi, eravamo capaci, di cantare i nostri beniamini. Ma cominciai a capire ke quella donna, LA DONNA DEL CANTO, SALLY, in fondo, aveva bisogno di amici, ke le facessero capire, quanto era bello vivere, e sperare in un mondo migliore. Io sempre stato cacciatore di donne, , non mi sentì di essere, il classico avventuriero, senza scrupoli. Mi alleai con quei ragazzi, e facemmo un gruppo.
CAPITOLO 3
Pero' io mi sentivo solo, e avevo proprio voglia di trovare una donna. Silvia in poco tempo ci andai.
Ci passai, l'ultimo dell'anno 2002 2003, fino alla meta' di Gennaio, dove io ruppi, per colpa proprio di SALLY, ke mi disse, lascia quella ragazza ke ti tradisce.
Io li per li, non ci volevo credere, ma poi, la vidi una sera, a Montecatini, in un pub, ke si baciava, con un tizio, ke conoscevo tra l'altro.
Era il 18 Gennaio 2003, ero tornato single. Sally, comincio' a parlarmi a me, con un po piu' di passione. Ci provai, e mi beccai uno skiaffo, in dove io li ho rireso, proprio, nel locale Karaoke( Lo kiamo così perkè era il nostro ritrovo.).
Mi arrabbiai tanto, ke abbandonai il tavolo degli amici, CANTANTI PER CASO. ( cantanti x caso il nome del mio gruppo).
Karaoke, lo frequentavo lo stesso, loro da se io da solo, ma Silvia, a quel tavolo non c'era piu' si era litigata con SALLY.
Passo' tutto febbraio, senza mai piu' dirsi tanto di parola. Ma
Laura, una sera, i primi di Marzo 2002, mentre ero fuori dal locale, a fumare una sigaretta, mi venne e mi disse.
Tu giudiki male Sally, guarda lei è sola, sua madre morta, e suon padre l'ha abbandonata, alla morte di sua madre.
Io rimasi un po' male. Il discorso tra me e Laura quella sera, finì ke io andai, a casa sua, per passare una notte di passione.
Ma con Sally non ci parlai. Rimasi daccordo con Laura, nel mentre diventata mia amante, ke di essere per lei, un amico e basta. Daltronde Sally er auna ragazza, con dei sentimenti veri.
Passo' intanto anke Marzo e io ritornai, nel gruppo cantanti per caso.
E si cominciava a a far progetti per le vacanze estive. Si affitto' una casetta a Tirrenia, per 15 giorni.
Da li in poi, io cominciai, anke grazie a Marino, ke era il padre di Laura, e le mie scappatelle, con Laura, (Laura era divorziata).
Capì k ein fondo, lei Sally, n'ero simpatico.
Capitolo 4° Le vacanze estive.
IO di tutto il gruppo, ero l'unico, ke non aveva ferie, e intanto SALLY, scoprì la storia tra me e Laura. E fece di tutto per farla terminare. Era sopra di tutto, una gelosia nei confronti miei. Io in un discorso, gli dissi, ke con Laura mi trovai bene, ma partimmo lo stesso per quella casa, a Tirrenia, dove Marino era, colui, ke la trovo'. Io andavo la mattina al lavoro e tornavo, la sera. Ma finì la storia tra me e Laura.
Quella domenica, era la 2 di agosto 2002, io mi trovai a Tirrenia. Lo stabilimento, balneare era dall'altra parte, della strada, e ci si andava a piedi. Io stavo li fino a ke, Sally, non so come, trovo' un uomo di 35 anni circa, Romano, e Marco, si kiamava, e ci stavano altre 3 persone. 2 uomini Marco e Cesare, e 2 donne, Miranda e Giulia. Gruppo romani, ke erano al nostro stabilimento, bagnanti come noi, e stavano nella casa al fianco alla nostra.
Gruppo cantanti per caso, eravamo Carlo, e Anna, i 2 fidanzati, Marino, Laura, Sally, e io.
Sally, la prima sera, ando' subito con Marco, nacque un amore, ke io diventai subito geloso.
Anna in quel mentre era diventata, per me la mia consulente, per e gli raccontai tutto. Da Silvia, a Laura. IL quale anke, lei pero' aveva i suoi problemi, CARLO, non lo amava piu' e a settembre lo avrebbe lasciato.
Laura, mi disse, per via di Sally (il quale per lei era una figlia). fra me e lei la storia, era finita.
IL quale, dopo 3 volte ke andai a Tirrenia, io ci tornai, la domenica dopo, perkè Sally mi disse vieni. Altrimenti non ci sarei piu' tornato.
Mi comunico' ke sarebbe andata a stare a Roma con Marco, perkè Marco le avrebbe proposto, di sposarla.
A quel punto saluta tutta la ciurma e me ne tornai a casa. Tanto in ferie non c'ero, almeno, non vedendo lei con Marco il romano, non mi facevo del male.
CAPITOLO 5 Ritorno al karaoke
Io ritornai al Karaoke il primo sabato sera di Ottobre. Ritornai, rividi il tavolo, dei cantanti per caso(il nostro), il quale ci stava, Marino, Laura e Anna. Io mi fermai, e mi raccontarono ke SALLY, era a Roma e si sarebbe sposata, il 10 Dicembre.
Anna, si era lasciata da Carlo, ed erano tornati al Karaoke, proprio per cercarmi.
Quella sera alla fine, andai con Anna. Forse, la piu' bella, storia lampo ke io abbai mai visto. Ci stavo bene con lei. La mia storia con lei, 5 Ottobre, 5 dicembre, fu' molto molto onesta.
Ed con lei mi sentivo bene. Ma poi l' imprevisto.
Mentre gia' sentivo il sapore, di stare con Anna, torno' da Roma, Sally, dicendo ke si era lasciata da Marco.
Anna nel vedere Sally, mi disse, vai con lei, ke è tornata per te.
Io li per li, lo speravo, ma stavo un po' sulle mie.
Dopo di ke' Anna sparì e non lo piu' rivista. Laura e Marino, mi dissero, lo stesso, ke era tornata per me, ma io imbarazzato come non mai, non ci feci caso.
CAPITOLO 6 ADDIO SALLY
ERAVAMO gia', all'ultimo dell'anno. IO al Karaoke, da solo, annoiato, con tutta la gente ke intorno a me saltava su giu' per i tavoli, pensavo all'anno passato.
Di Sally sentivo ke sarebbe capitata anke lei, ma non sapevo quando. Lo sapevo, per via del varista ke nel momento era diventato un amico mio. Mi avviso'.
Pensavo a Silvia, e poi era andata via.A Laura ke mi ero lasciato. Anna, ke era ora mai lontana, in un altra parte.
Pensavo ke tutte quelle donne, le avevo lasciate, per colpa ke lei, si era messa, nel mezzo. e lei addirrittura, aveva lasciato Marco il romano, per via ke a lei piacevo.
Fino a ke la vidi arrivare. Assieme a Marino e Laura.
Si quella sera stessa andai con Sally.
Ci andai per un po' di tempo, ma lei, aveva gia pianificato, la sua vita, con un uomo.
In somma. Una storia, tra me e Sally, ke non è mai iniziata. Ma comunque, da quella volta, lo rivista, per le strade della Lucchesia, assieme a lui.
L'amore kiama amore.
10969056
CAPITOLO 1 Presentazione Ciao a tutti. Si lo so vi starete kiedendo come mai questo mio blog, non è tanto scritto. Ma io ho gia' un altro blog, dove parlo gia' molto. Anzi credevo di perdere, anzi di lasciare perdere definitivamente questo blog. Ma stasera, solo come sempre, mi viene la voglia di... (continua)
Post
08/07/2009 22:45:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    2

La vita è un dono

07 giugno 2009 ore 01:45 segnala
CIAO a tutti voi. Questo mio blog, Giulianisio, il racconta storie,
avvolte faccio alcune riflessioni.  E mi guardo in torno, ma cosa vedo? Solo persone, che non sanno piu' cosa vogliono dalla vita. Proprio, viene voglia, neanche di parlare, con tali individui. Che siano donne, che siano uomini.
Avvolte, quando mi trovo a discutere, del piu' del meno, mi trovo sempre, a dover, rinunciare, a parlare, per dare ragione, a chi vuole sempre ragione. Anche perchè, se tu ha questi tipi di persone, dai torto, non li sta bene, vogliono sempre, aver ragione, vogliono sempre, trovare consensi. Ma poi una sera vai al cine, con una donna, come amico, senza aver voglia din provarci, esci dal cine, vai a fare una bevuta, per finire la serata, e poi riportare a casa, la donna, per poi tornare io a casa.
La vita è un dono, che noi bisogna capire, quanto è bello viviere in pace. Anche senza un' amore, single come me, ma vivere, in santa pace. Ma vai  a casa, e accendi la tv, e ti accorgi, quante guerre ci sono al mondo. Io dico, ogni persona, è libero di vivere come puo'.
Ma la fare guerra, porta odio. Odio trasporta dell'altre guerre. Meglio sarebbe, se tutto il mondo, capisse. l'importanza, di un dialogo. Ma io non parlo, solo della guerre, come puo' essere state, la ex Jugoslavia, Afghanistan, e Iraq.
L'odio, purtroppo, c'è anche qui, dove  non ci sono guerre. L'odio,sentimento. invece,. d'essere per amore, questo sentimento, e' votato, all'odio. Avvolte, per gelosia. Avvolte, perchè  conosci ho frequenti persone, che hanno il carattere, che a noi non piace. Allora, io dico, che alla fine, i conti tornano. La vita, in fondo, è un dono, cerchiamo sempre piu' di vivere con l'armonia, per avere piu' pace amore, che odio.
Quando, conosci, ho ti presentano, una persona a te sconosciuta, puo' nascere, amicizia, indifferenza. Se tra la persona, che in quel momento, ti da indifferenza, non nasce nulla.
Invece, nasce un'amicizia, la cominci a frequentare. Poi,  dopo l'amicizia, nasce un sentimento. IL sentimento, puo' essere amore, puo' essere odio. Ma sia odio, che amore, nascono dallo stesso sentimento.
L'odio nasce, se vediamo, l'altro meglio di noi. Allora comincia, la gelosia. E viene fuori il sentimento, di odio. Smettiamola in  questo modo. 
                     E' SOLO PER UNA MIA CONVINZIONE
Era uno dei miei primi Post, su Chatta,it...Sto riguardando alcuni, miei post. Cerco di rivisitare, qualcosa che in passato ho scritto. Cerco di sapere, se io avevo ragione, sulle mie convinzioni, oppure no.
Ma vedo anzi leggendo, ho capito che parlavo di guerre, e in questo anno e mezzo, cioè dal giorno cui ho scritto, questo post adesso qualche cosa è cambiato? Si qualcosa è cambiato. IL governo italiano, cioè la gente che adesso c'è non va piu'n daccordo.
Cioè la torta divisa in parti uguali, (Parlo tra Politici al potere), è diventato uno spicchio, che in 2 vogliono mangiare.
L'esempio torta, intera, ho spicchio di Torta, mi è venuto in mente, senza pensarci un attimo.
Si perchè 2 politici che governano L'Italia,  FINI BERLUSCONI, alleati, dai tempi che volevano rifare L' Italia.  Con nuovi politici, con nove persone, nei posti che contano nel governo, pensando di governare meglio, di ANDREOTTI, che malgrado tutto che si dica, per me, quando lui governava, L'Italia andava meglio di adesso.
Dunque vedere un politici litigare per lo spicchio di Torta, li vedo come 2 bambini.
IO so per certi versi,che è nella natura umana, cercare di fregare gli altri.
Alcuni stanno zitti, altri parlano, altri si menano, per le proprie ragioni.
BERLUSCONI,  FINI, alleanza finita, perchè quando hanno preso il potere, non c'era piu' nulla da cui difendersi. IL Governo Prodi, prima di loro, era andato a casa, l'avversari politici, non esistevano piu', la torta tutta di loro, cosa è successo. 
SI SONO LITIGATI TRA DI LORO...Non si accontentano mai..

     GIULIANO_KIO'








































io ho anke un'altro blog

29 maggio 2009 ore 16:07 segnala
CIAO  A TUTTI VOI.  IO  ho solo ripreso il mio primo post, pubblicato qui sopra. La scritta, non c'è piu' ho solo fatto modifica del post, per dire, che in questa data, 29 maggio 2009, io ero gia' qui su chatta.it, e spero di restarci ancora. Perchè questo blog, mi ha dato modo di migliorarmi in tante cose, che neanche, ci pensavo.
ADESSO, Sto pensando, che stasera, 29 maggio 2010, io sono, ha TIRRENIA,per un saggio musicale, con la scuola, che io aderisco. Spero di continuare, con la musica, e perchè no, formare un gruppo, di musicisti.  29 MAGGIO,  per me, è una data fortunata. NEL 2009, ho conosciuto CHATTA.IT, spero che i coordinatori, di CHATTA.it, riesco a tenermi ancora. 
29 MAGGIO 2010, io sono  a suonare a TIRRENIA CIAO............GIULIANISIO...................................CIAO