KARAOKE . IL CANTO DEI SENTIMETI

10 aprile 2021 ore 02:05 segnala

-.....................................................................................
E Venne il giorno, che mi manca il karaoke, QUELLA voglia di cantare, che il tema della canzone, dell'artista, cui ci si impone con la nostra voce, sia un po' la nostra vicenda. DEVI canare, ma imitare l'artista, devi dipingerti il tema della canzone come un pigiama, cui la notte dorni. E seguendo la canzone, su you tube, e bello, perch quella canzone, un po tu parli ha chi ti vicino, e forse, non sarebbe bello, che questo canto rimanesse, nella stanza cui sono adesso
POTTREI orendere la chitarra, e suonarla, ma non sarebbe lo stesso, il mio canto libero, un canto designato, che in quell'attimo si sposa con la vicenda cui ami.
NON sei un professionista, ma in quel momento, se la canti bene, puoi incantare molte persone come te, che ama cantare, enon ce niente, che ti fa sentire bene, quando senti, li altri amatori, del karaoke, rimangono incantati, per cui tu offri quel canto.
SI ti piace la canzone, la canti, l'artista, cui fa riferimento quella canzone, lo hai imitato, anche con sentimento, perch ti piace la canzone, ti piace il cantante, e vedere gente intorno a te che apprezza, e chi ti ama, ti ha capito, che cantavi per lei.
KARAOKE, IL CANTO DEI SENTIMENTI, non siamo professionisti, cantanti non professionisti, sognatori si, di cose forse mai realizzabili, ma che il sogno di cantare, davanti ad altri come lui, lo fa sentire RE. Poi il giorno dopo, torna al suo lavoro, e con quella canzone che ha cantato, quella sera di festa, lo fa star bene.
FELICITA' incontrollabile, stabilita, non ricchezza da buttare via, piccoli re. non arroganza ma voglia di confrontarsi, di emanare energia positiva, quella di formare amicizia, bere una birra, mangiare due patatine, passare 2 ore rilassanti.
PER quelle cose, la ricchezza siamo noi, in piena liberta'. PECCATO, che non saremo mai cantanti veri, e non avremo mai successo, soldi e fama, ma la voglia di cantare, ti fa stare cosi.
TU cantiquella canzone, che in sentimana hai sentito alla radio di sfuggita, e lai voluta provare, come in un esame di maturita'. il giudice sei solo tu, nessuno ti puo' giudicare, se sbaglierai, ma la voce, il tempo e il ritmo lo prendi e al secondo passaggio della canzone, hai gia schiarito la voce, e il respiro, e gia' lineare con il tempo...
_________________________________________________________________________________
IL karaoke, un esibizione canora non professionistica, ma solo amatoriale, ma che in certi momenti, chi si vuole diveritre, ho cimentarsi, deve fare i conti, ches se vuole divertirsi, deve sempre migliorare.
COME andare in barca a vela, viaggi sull'acqua se tieni su la vela....
ACCIDENTI A LOCHJ DOWN, ACCIDENTI AL COVID 19 E CHI LO INVENTATO, ACCIDENTI A TUTTI VOI, MI AVETE TOLTO, IL MIO PASSA TEMPO LIBERO MIGLIORE.....
VERGOGNATEVI.
SCUSATE il mio sfogo, ma posso cantare sia con chitarra. che con il karapke, am senza li amici, senza quel baretto dove si beve birra, e un piatto di patatine, due chiacchere, in una notte stellata, in estate...MA torneremo a cantare....ciao

Giuliano-kio
3b92dc9d-93c2-479e-9088-0ac5aca594bd
immagine -..................................................................................... E Venne il giorno, che mi manca il karaoke, QUELLA voglia di cantare, che il tema della canzone, dell'artista, cui ci si impone con la nostra voce, sia un po' la nostra vicenda. DEVI canare, ma imit...
Post
10/04/2021 02:05:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.