"...25 aprile..."

25 aprile 2013 ore 12:41 segnala
"...buon 25 aprile a tutto il popolo italiano...la parola liberazione è una grossa parola che una volta è esistita ma ora sembra che non esista più...anzi è il contrario...auguriamoci che sia un giorno in cui possiamo ricordare la vera liberazione e riflettere molto mettendo in atto i propositi per essere un vero popolo libero...con tutti i diritti..." :rosa






"...ritorniamo ad essere un popolo libero e mandiamo a casa tutti questi esseri che non ci permettono di esserlo...e ci derubano...ci privano di ciò che è nostro..."



9de688c7-5eb4-4b24-8f9a-57982b9eeea7
"...buon 25 aprile a tutto il popolo italiano...la parola liberazione è una grossa parola che una volta è esistita ma ora sembra che non esista più...anzi è il contrario...auguriamoci che sia un giorno in cui possiamo ricordare la vera liberazione e riflettere molto mettendo in atto i propositi per...
Post
25/04/2013 12:41:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

"...vita...(riflessioni)..."

24 aprile 2013 ore 00:52 segnala
“...Un ragazzino e suo padre passeggiavano tra le montagne…
all’improvviso il ragazzino inciampò...cadde e...facendosi male...urlò :”AAAhhhhhhhhhhh!!!”
Con suo gran stupore il bimbo sentì una voce venire dalle montagne che ripeteva.. :“AAAhhhhhhhhhhh!!!”
Con curiosità...egli chiese: “Chi sei tu?”
E ricevette la risposta: “Chi sei tu?”
Dopo il ragazzino urlò: “Io ti sento! Chi sei?”
E la voce rispose: “Io ti sento! Chi sei?”
Infuriato da quella risposta egli urlò: “Codardo”
E ricevette la risposta: “Codardo!”
Allora il bimbo guardò suo padre e gli chiese: “Papà...che succede?”
Il padre gli sorrise e rispose:”
Figlio mio...ora stai attento:”
E dopo l’uomo gridò: “Tu sei un campione!”
La voce rispose: “Tu sei un campione!”
Il figlio era sorpreso ma non capiva...
Allora il padre gli spiegò: “La gente chiama questo fenomeno ECO ma in realtà è VITA!
La Vita...come un’eco...ti restituisce quello che tu dici o fai...
La vita non è altro che il riflesso delle nostre azioni...
Se tu desideri più amore nel mondo...devi creare più amore nel tuo cuore...
Se vuoi che la gente ti rispetti...devi tu rispettare gli altri per primo...
Questo principio va applicato in ogni cosa...in ogni aspetto della vita..
la Vita ti restituisce ciò che tu hai dato ad essa...
La nostra Vita non è un insieme di coincidenze...
è lo specchio di noi stessi..."



702f10b7-a9ec-4a8b-87c4-99e08e55a37f
“...Un ragazzino e suo padre passeggiavano tra le montagne… all’improvviso il ragazzino inciampò...cadde e...facendosi male...urlò :”AAAhhhhhhhhhhh!!!” Con suo gran stupore il bimbo sentì una voce venire dalle montagne che ripeteva.. :“AAAhhhhhhhhhhh!!!” Con curiosità...egli chiese: “Chi sei tu?” E...
Post
24/04/2013 00:52:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    5

"...Regole o Censura?..."

22 aprile 2013 ore 00:28 segnala



Uno spettro si aggira per Chatta... e non è quello che pensate voi!
Scherzi a parte, sta accadendo qualcosa, un giro di vite, un empito di redenzione, una catarsi di cui, però, appaiono oscuri i criteri.
Per gli utenti del sito resta solo da ipotizzare quali siano le ragioni di tale nuovo slancio etico, perché le suddette azioni di pulizia vengono messe in atto in nome del solito e antico regolamento.

Ma perché ciò che prima, sotto l'egida delle stesse identiche regole, veniva accettato (anche l'inaccettabile!), ora viene rifiutato?
Su una pulizia dei contenuti siamo tutti concordi, sul rispetto della morale e sul rifiuto dell'oscenità pure, ma quel che manca è la comprensione di dove si situi il confine tra espressione rispettosa e oscenità.
Perché questo confine non viene esplicitato e questo mette gli utenti alla mercé della libera interpretazione delle regole del moderatore (o della moderatrice) di turno.

Nella fattispecie appaiono strani gli oscuramenti (e recentemente persino il gesto estremamente prepotente della cancellazione di un intero post, scritto compreso, pur essendo incriminata solo l'immagine) di alcuni blogger di cui tutto si può dire, tranne che siano osceni.
In particolare è significativo il caso di una utente che, avendo pubblicato un post sulla visita a una mostra di Helmut Newton (noto fotografo di nudi!) ha illustrato il post con alcune opere del fotografo, e si è vista oscurare il blog.
Forse la proprietà dovrebbe modificare il regolamento inserendo dei criteri di valutazione e giudizio dei contenuti dei blog.
E una volta stabiliti i criteri forse dovreste anche condividerli coi vostri collaboratori sottolineando la necessità di essere più elastici e di valutare caso per caso, senza arrivare a calpestare il diritto alla libera espressione in nome di una morale di facciata.

Perciò, giusto per essere chiari, sarebbe opportuno avere una chiara definizione di cosa si considera: osceno, offensivo, contrario alla morale.
Una definizione chiara e dettagliata, perché un nudo umano non può venire dichiarato osceno a prescindere, altrimenti c'è da chiedersi se ancora dovremmo mettere le mutande ai nudi della Cappella Sistina, o considerare incivili i popoli tribali di tante aree tropicali che non fanno uso di vestiti.
Oppure, forse, dovremmo dare fuoco al quadro di Courbet "L'origine del mondo", del 1866. Un secolo e mezzo fa.
Misura e civiltà stanno nella cultura, non nei centimetri di pelle scoperta.

Questo post non vuole essere espressione di un pensiero individuale ma una vera e propria petizione, perciò invitiamo tutti i lettori di questo post che ne condividono i contenuti a non commentare ma a limitarsi a firmare col proprio nick .
Vi invitiamo inoltre che a pubblicare (condividere) questo stesso post sul vostro blog.

Qualunque!!!
7ece9ad2-8605-4238-a8fb-bb7d215ff51a
« immagine » Uno spettro si aggira per Chatta... e non è quello che pensate voi! Scherzi a parte, sta accadendo qualcosa, un giro di vite, un empito di redenzione, una catarsi di cui, però, appaiono oscuri i criteri. Per gli utenti del sito resta solo da ipotizzare quali siano le ragioni di tale...
Post
22/04/2013 00:28:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    15

"...dedicato a Te che sei speciale..."

05 aprile 2013 ore 10:15 segnala
"...a volte vengono in mente così all'improvviso...
sai in quelle sere di pioggia spesso guardando fuori dalla finestra e tu sei in quei momenti...




...la brezza fresca e la fine pioggerella...mi fa ricordare tante delle tue parole e le rileggo come se fossero fisse nella mia mente...con la velocità di un fulmine vedevo apparirti mentre il cuore mi balzava in gola e già sapevo che le prime tue parole sarebbero state per me...ma non ti limitavi ad un semplice saluto...erano lettere...parole che mi toccavano nel profondo...come un fiume in piena...facendo brillare nei miei occhi lacrime di commozione...




...leggendo...la mia mente partiva come ad intingere una penna virtuale nell'arcobaleno...scrivevo senza fermarmi tutto d'un fiato quasi come se potessi vederti sparire...ma no..eri li ed aspettavi...non c'erano occhi che per le nostre parole..ed erano un susseguirsi come un filo usato dalla stessa mente...dalle stesse mani..dagli stessi pensieri...






...quanta dolcezza nelle tue parole...come note di melodia...un dolce suono nell'anima s'innalza...


...vorrei cullarmi in questa dolcezza che sento nascere dentro...arrivare al cuore del mondo...in un'esplosione di gioia...


...la notte avanza..dolce..leggera...nei miei occhi il bagliore dell'alba...annuncia un nuovo giorno di magia e di attesa...


...dolce è il mio risveglio...nel cuore una melodia...nella mente un pensiero soave...sulle labbra vorrebbe affiorare un nome...il tuo...!




...la luna brillava per noi e faceva da padrona come nella mia vita...generando alidiluna...




...e nei tuoi occhi essa si riempiva...donando il tuo cuore alla luna...cuorediluna...




"...nutri il tuo spirito con la luce delle stelle e la tua mente con il suono di queste melodie...che ad una ad una raccolgono il tuo incanto..."



...quante di queste parole ho scritto in quelle sere lontane...scorrevano su quel rullo dove noi fermi aspettavamo di leggere quelle per noi..quelle che ci emozionavano il cuore come adolescenti ma non lo eravamo affatto...lo ricordi erano parole che regalavano tanto...emozioni..sorrisi...gioia nascosta...e perchè no anche tanta illusione...è come se vivevamo l'adolescenza mai vissuta...scoperta con la maturità...nel tempo diventa sogno...anni sono trascorsi e come tutte le cose diventa nostalgia...




...fiumi di parole tra di noi...la sera era il momento più dolce...ritrovarci e parlare di tutto...sei stato il miglior confidente...complice...consigliere...sei stato tutto ciò che una donna può desiderare...quante volte mi sono detta...tutta la dolcezza e pazienza che avevi era un dono di un angelo...e tu insistevi che ero io il tuo angelo...e io cercai il tuo angelo...Jabamiah...




...tante cose sono cambiate ma tu non sei cambiato affatto...e basta una parola per riportare tutto alla mente...tutto come se il tempo non fosse trascorso...e poi il tuo messaggio...quanta emozione...


"...non si chiede ad un'emozione il suo perchè...la si gode e basta...specie quando ti dona "gocce di sogno" e...un sorriso che accarezza il cuore...dà sempre gioia..."


...un tuffo al cuore...e per dirmi queste parole vuol dire che mi avevi ritrovata...eri arrivato a questo blog...e mi avevi letta...i nostri sentieri sempre incrociati malgrado nulla abbiamo fatto perchè accadesse...


...ed ora sono qui con le lacrime agli occhi per scriverti e dirti ciò che penso...questo grande sentimento che ci ha unito negli anni non finirà mai...resterà intatto ad ogni minima parola che diremo in futuro...poche parole riesco a dirti...sei unico...lo sei sempre stato...ti voglio bene Luca..." :rosa
d0120ea7-72d2-4003-bbab-466fbc51518c
"...a volte vengono in mente così all'improvviso... sai in quelle sere di pioggia spesso guardando fuori dalla finestra e tu sei in quei momenti... « immagine » ...la brezza fresca e la fine pioggerella...mi fa ricordare tante delle tue parole e le rileggo come se fossero fisse nella mia...
Post
05/04/2013 10:15:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    4

"...Buona Santa Pasqua..."

30 marzo 2013 ore 20:47 segnala
"...Se per una volta
cancellassimo l'odio
se abbracciassimo con l'anima
ogni colore e religione
se alzassimo bandiera bianca
davanti ad ogni provocazione
se guardassimo oltre al buio
dell'egoismo,
potremmo vivere appieno
il vero senso della pasqua,
che è fatto di pace e serenità..
Auguri di Cuore per una Buona Santa Pasqua..."
:rosa



60a48c01-4f84-4723-bf9e-bdb0068626fe
"...Se per una volta cancellassimo l'odio se abbracciassimo con l'anima ogni colore e religione se alzassimo bandiera bianca davanti ad ogni provocazione se guardassimo oltre al buio dell'egoismo, potremmo vivere appieno il vero senso della pasqua, che è fatto di pace e serenità.. Auguri di Cuore...
Post
30/03/2013 20:47:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    6

"...silenzio..."

26 marzo 2013 ore 20:51 segnala
"...il silenzio ha mille dolori...ha mille lacrime...ha mille forme...dipende da noi se continuare a tacere o liberare la parola..." :rosa



3f7a4374-5635-4b4c-93ce-ddf1c2b4f1f2
"...il silenzio ha mille dolori...ha mille lacrime...ha mille forme...dipende da noi se continuare a tacere o liberare la parola..." :rosa « immagine »
Post
26/03/2013 20:51:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

"...domenica delle palme..."

24 marzo 2013 ore 05:42 segnala



"...Rametti di ulivo..
baciati dal sole..
accarezzati dal vento
e da un dolce canto..
sprigionano nell'aria..
una atmosfera serena..
Rametti che hanno voce..
che parlano di pace..
di speranza e nuova luce..
Porta in casa
la palma benedetta..
accanto al letto
della tua cameretta.
balsamo per il cuore,
cancellerà ogni dolore...
nel nome del Signore!..." :rosa





0efe26a5-ac9e-42d5-bbfc-96880da1ffb9
« immagine » « immagine » « immagine » « immagine » "...Rametti di ulivo.. baciati dal sole.. accarezzati dal vento e da un dolce canto.. sprigionano nell'aria.. una atmosfera serena.. Rametti che hanno voce.. che parlano di pace.. di speranza e nuova luce.. Porta in casa la palma benedetta.. ac...
Post
24/03/2013 05:42:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    6

"...la mamma..."

20 marzo 2013 ore 23:38 segnala
"...Fare la mamma è una roba difficile, per stomaci forti.
Quando sei incinta, non sei più padrona del tuo corpo: dentro di te tuo figlio pretende attenzioni, riposo, cibi sani, risate, serenità… e tu non sei tu, tu sei il tuo pancione, tu sei una pancia che cammina e che attrae gli sguardi di tutti, e le mani di tutti, e le considerazioni (stupide) di tutti: lo sai che se la pancia è bassa è un maschio? lo sai che se mangi le cipolle il bambino piange? lo sai che non dovresti guidare la macchina?
Poi il bambino nasce e tu non sei nemmeno più la pancia che lo conteneva: adesso sei l’attrice non protagonista, quella che nemmeno appare sulle locandine, quella di cui nessuno ricorda il nome. E così, anche se hai ancora il sedere grande come una portaerei, entri in una stanza e diventi improvvisamente invisibile: nemmeno tua madre si ricorda di te, e finisci a far da tappezzeria in casa tua, mentre amici e parenti ti strappano il neonato dalle braccia e se lo rimpallano come un pallone da rugby.
Per fortuna c’è sempre qualcuno che sa fare la mamma meglio di te: ma lo sai che lo vesti troppo o troppo poco? ma lo sai che il tuo latte non è buono? ma lo sai che quando il bambino è stitico devi usare il gambo del prezzemolo?
Ma una mamma lo sa. Una mamma sa tutto.
Una mamma sa che il legame tra lei e il suo bambino è intenso e profondo e atavico. E’ un legame che nasce da un odore, dal contatto di pelle, da un suono. Un legame che nasce dai tessuti, dai pori, dalle cellule… un legame desossiribonucleico.
Perchè una mamma è mamma tante volte: quando appaiono le due lineette rosa sul test di gravidanza, quando partorisce, quando allatta, quando cambia un pannolino, quando prepara il primo brodino, quando insegna a suo figlio a ridere, a camminare, a parlare, a correre… ad essere una persona.
Una mamma rinasce durante ogni tappa di crescita del proprio bambino.
E quando il neonato è diventato un bimbo grande, una mamma rinasce di nuovo, perchè sa che suo figlio non le appartiene, e che adesso appartiene al mondo a cui lei lo ha consegnato..." :rosa



8b334228-bc91-4eb8-8aa9-f014dcf9dcdd
"...Fare la mamma è una roba difficile, per stomaci forti. Quando sei incinta, non sei più padrona del tuo corpo: dentro di te tuo figlio pretende attenzioni, riposo, cibi sani, risate, serenità… e tu non sei tu, tu sei il tuo pancione, tu sei una pancia che cammina e che attrae gli sguardi di...
Post
20/03/2013 23:38:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    10

"...Auguri...Papà..."

19 marzo 2013 ore 15:16 segnala
"...mi sei mancato quando ancora ero piccina
qualcuno ti ha portato via senza un perchè..
forse scordandosi di me..che c'ero..
ti ho cercato tra nubi sparse nel cielo
per poterti dire che eri speciale
come tutti i bambini poterti abbracciare
mentre ti auguravo "Buona Festa Papà"
nel tempo...ti ho trovato nel mio cuore
ho cercato la sedia in cui sedevi
per leggere il giornale nel cortile assolato
ho trovato il mio scoglio ad ascoltarmi
ho trovato i tuo occhiali
per vedere che fai di bello nel cielo
ho trovato la tua luce che è in me
mentre mi accompagnavi negli anni
nel percorso dei tanti perchè
cercavo nel mio viso le tue carezze mancate
ho trovato nei racconti della gente
nel mio chiedermi interiormente
nel cercare tra immagini dei miei ricordi
ho trovato ch'è in me...che è restato tutto di te
Grazie..Auguri Papà..." :rosa



94c8e0a7-f501-4cc0-9178-f6318e7fc025
"...mi sei mancato quando ancora ero piccina qualcuno ti ha portato via senza un perchè.. forse scordandosi di me..che c'ero.. ti ho cercato tra nubi sparse nel cielo per poterti dire che eri speciale come tutti i bambini poterti abbracciare mentre ti auguravo "Buona Festa Papà" nel tempo...ti ho...
Post
19/03/2013 15:16:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    4

"...donna..."

08 marzo 2013 ore 17:40 segnala
"...Ci sono donne che con i loro occhi fotografano quegli splendidi
ma così fugaci attimi in cui si sentono abbracciate dall'amore...
sperando di mantenerli vivi e colorati per sempre...
Se apri gli occhi un istante le puoi osservare mentre
disseminano briciole di se stesse lungo il percorso verso quel
treno che le porterà via...
mentre urlano la loro rabbia contro
vetri tremolanti di una casa diventata prigione...
mentre sorridono di disperazione a chi le vorrebbe far
tornare alla vita di sempre...
Ci sono donne che non si fermano davanti a nulla...
perché non troveranno mai la fine di quel filo...
Ci sono donne che hanno fatto un nodo per ogni loro lacrima...
sperando che arrivi qualcuno a scioglierli...
Non fermare il cuore di una donna...niente vale di più.
Non far piangere una donna...ogni lacrima è un po' di lei stessa
che se ne va...
Non farla aspettare da sola ed impaurita seduta sul confine della pazzia..
..e se la vuoi amare...fallo davvero...con tutto te stesso!
Stringila e proteggila... lotta per lei...piangi con lei...
donale il più bel raggio di sole...
ogni giorno tieni sempre accesa quella luce nei suoi occhi...
quella luce è speranza...è ore..è puro spirito...
è vento...è la più bella stella di qualsiasi notte..." :rosa



7e823f5a-ed52-44fe-97ef-021eb4f5986e
"...Ci sono donne che con i loro occhi fotografano quegli splendidi ma così fugaci attimi in cui si sentono abbracciate dall'amore... sperando di mantenerli vivi e colorati per sempre... Se apri gli occhi un istante le puoi osservare mentre disseminano briciole di se stesse lungo il percorso verso...
Post
08/03/2013 17:40:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    2