Fedeltà! Spontanea, non imposta...

09 gennaio 2008 ore 23:52 segnala

:-))) Ciao a tutte/i!!!

Ieri discutevo sul tema dalla gelosia e della fedeltà con una mia amica!!! Si parlava del fatto che ragazzi e ragazze con i loro rispettivi partner sono spesso gelosi... Ok, la gelosia se non è eccessiva si può capire... Ma non deve mai diventare possessiva e mai deve limitare la libertà altrui...

Beh, uno potrebbe dire che dal momento che stai seriamente con una persona devi rendere conto a lei di quello che fai... Questo, anche se nei fatti può essere vero, credo sia visto da un'ottica sbagliata...

E' vero che non vai con altri, non dovresti, ma non perchè DEVI essere fedele all'altra persona, come se avessi firmato un contratto o cose del genere... Il tutto deve venire spontaneo... Non ti interessano le altre persone perchè sei del tutto assorbita dal rapporto che stai vivendo e anche se andassi con altri finiresti per pensare alla persona che ami, non ti darebbe soddisfazione...

Però non è detto... Il sesso è anche un gioco e se lo vivi come tale puoi cercare e trovare piacere anche altrove...

Ma allora ci si deve chiedere cosa dal rapporto che stai vivendo ti manca dal punto di vista della soddisfazione sessuale...

La persona "tradita" invece di far venire giù il mondo dovrebbe chiedersi se sta davvero soddisfacendo il partner... Ma anche se così fosse, potrebbe essere che l'altra persona cerchi qualcosa di diverso... Lo capisco che questo è un discorso molto spinoso... Però nessuno ha il diritto di negare la soddisfazione completa ad una persona, così come chi si trattiene dal tradire ma lo farebbe senza remore se "potesse" allora in quel momento sta non solo prendendo in giro la persona con cui sta, ma sta anche tradendo se stesso che non vale ne più e ne meno dell'altro...

Anche queste sono cose su cui riflettere secondo me... Diciamo che il dibattito è aperto e io stesso sono perplesso...

Inoltre è assolutamente assurdo che gli ossessivi pretandano di rinchiudere l'altra persona in una campana di vetro perchè non veda nessun altro e non sia vista da nessun altro...

Questo è il metodo del vigliacco... Di quello che teme che il primo che capita gli possa soffiare via la persona o che la persona preferisca il primo che capita a lui... Ed ecco che si proibisce di uscire, vedere gli amici, ecc.

Allora se si prendesse l'altra persona e si andasse a vivere sulla Luna ecco che non ci sarebbe più il rischio, perchè si è soli... Si vuole evitare di perdere l'altra persona e per questo non si vuole giocare la partita con il mondo, come se si sapesse di perdere giocandola...

Invece il vero amore è quando pur in mezzo a mille rivali e mille possibilità, si continua a scegliere e preferire quella persona perchè per noi è diversa, è speciale ed è tutta un'altra cosa rispetto alle altre...

Quindi, in sostanza, la fedeltà si ha solo quando:

1- Si è talmente presi dalla persona che si perde interesse per le altre...

2- Si è talmente soddisfatti sentimentalmente e sessualmente che non si ha più nessuna energia sessuale o emotiva per altre persone...

Diversamente è imposizione (anche verso sè stessi), non vera fedeltà...

:nono1 C'è da rifletterci...

A presto!!!

Bacio!!! :bye

8631760
:-))) Ciao a tutte/i!!! Ieri discutevo sul tema dalla gelosia e della fedeltà con una mia amica!!! Si parlava del fatto che ragazzi e ragazze con i loro rispettivi partner sono spesso gelosi... Ok, la gelosia se non è eccessiva si può capire... Ma non deve mai diventare possessiva e mai deve...
Post
09/01/2008 23:52:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.