TI LASCIO ANDARE

09 giugno 2011 ore 22:21 segnala
Ti lascio andare
dopo aver preso cura
del tuo male di vivere,
ho atteso invano
una carezza
sul mio viso.
Ti lascio sfumare
dai giardini d’autunno del cuore,
come l’aurora
dopo la notte di temporale.
Mi nascondo
tra le gocce di pioggia
che al mio passare
sembrano fermarsi
e in silenzio
rispettare il mio dolore.
Il sorriso amaro
non spegne la luce
della mia anima
che corre
come coccinella
sui fusti dei fiori di primavera
per poi vibrarsi in volo.
Ti lascio andare
così come sei venuta
portata da un vento di mare.
Non piango
sono diventato grande,
sono solo
non è una novità,
eppure sono vivo.
666d148f-d380-487a-8382-ecc39f51ccc6
Ti lascio andare dopo aver preso cura del tuo male di vivere, ho atteso invano una carezza sul mio viso. Ti lascio sfumare dai giardini d’autunno del cuore, come l’aurora dopo la notte di temporale. Mi nascondo tra le gocce di pioggia che al mio passare sembrano fermarsi e in silenzio rispettare il...
Post
09/06/2011 22:21:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.