Follow the white rabbit

03 ottobre 2008 ore 18:18 segnala
Qualsiasi idiota può superare una crisi; è la vita quotidiana che ti logora. Ora...sono stata 3 giorni a roma... e x tutti i tre giorni nn ho fatto ke pensare a questo... nn è che mi vada piu di tanto di parlare del tempo... anke xke il piu delle volte nn faccio nnt x cambiarlo...quindi tanto vale stare zitti... continuo a nn capire cm mi sento in qst momento... ho dei forti dubbi su una xsona...e tante altre xsone in testa... e il tempo passa ..passa sempre piu veloce...senza frenare...mi sembra di nn avere i mezzi x cambiare alcune situazioni... ho in play la solita...sempre la stessa canzone... non sn ancora stanca della routine...                più tardi di quanto penso | vorrei dare un senso a qualkuno| La tua_

Da domani lo giuro prometto, farò tutto quanto quello che mi sono detto l'ho già pensato altre mille volte lo ammetto metto in discussione ogni cosa, sarò più schietto non avrò bisogno di te per niente al mondo mai e poi mai anche se toccherò il fondo ehi tu che passi per caso vieni a vedere sei il testimone delle cose da mantenere da domani comincio svuotando il mio bicchiere da domani rinizio a leggere tutte le sere giuro, tutte le paure metterò a tacere, poi mi addormento ed è facile dimenticare si, si, così ogni notte mi ripeto, farò, sarò, aggiungo un posto nella lista una nuova richiesta,in fine l'ordine è completo voto 6, al giorno appena finito Da domani lo giuro farò,sarò,non so ma in qualche modo migliorerò, comincerò,ricomincerò,continuerò darò quello che so,qualche cosa mi inventerò Domani Quello che di me non so,ora lo scopro di sicuro quello che so è qual'è il mio scopo vedo in faccia il destino come in un gioco scrivo quel che vivo come in un salto nel vuoto lascio che prenda fuoco l'istinto dentro me lascio a domani risposte per le mie domande lascio che tutto quanto si risolva da se torno verso domani solo con le mie gambe credo che comunque accada qualcosa di grande mi lascio andare a questo mare tra le onde aspetto che domani bagni anche le mie sponde resto immobile tra un gioco di luci e ombre Da domani lo giuro farò,sarò,non so ma in qualche modo migliorerò, comincerò,ricomincerò,continuerò darò quello che so,qualche cosa mi inventerò Domani Da domani lo giuro sarò più maturo, sarò più sincero,con gli altri meno duro e di me stesso sarò più sicuro e forse non ci credo neanchè io per davvero quello che c'è non c'è, quello che è non è quello che sei non sai, quello che mai avrai, quello che non dirai e quello che penserai perchè quello che vuoi farai, o almeno ci proverai, giuro domani farò, giuro domani sarò, giuro che non giurerò, giuro che mai cambierò, Da domani prometto,sarò,farò ma se poi ci rifletto, non avrò niente perfetto, proverò,vedrò, rinuncerò a tutto

Waiting for Love and friends

29 settembre 2008 ore 20:51 segnala
Non lo so... mi sento abbastanza troppo kredo konfusa in qst momento... nn so cosa provo... nn mi va proprio di andare a roma domani...l unika kosa ke mi tira su è sperare di incontrare alle... intanto penso ke voglio ritornare a dire ti amo... ma nn trovo la xsona ke se lo voglia sentir dire seriamente... nessuno piu ascolta...nessuno piu accetta...  mi onorate tutti della vostra presenza.. nn posso fare altro ke kinare la testa...
tra pensieri confusi                 A capo chino _Non so cosa provo_                   |La tua|

Stazione fs.

24 settembre 2008 ore 20:23 segnala
Di nuovo...Sono tornata...Ho paura di essere sempre di più inglobata in qst mondo.... detesto ogni respiro... nn voglio essere come voi... nn sarò mai cm volete voi. [Mai. Stata. Zitta.]

Ogni età ha la felicità che le è propria.

23 settembre 2008 ore 19:49 segnala
[Battezzato con un nome perfetto, quello che dubita del cuore, solo senza se stesso guerra tra lui e il giorno c’è bisogno di qualcuno da incolpare alla fine, può fare poco da solo non credi a niente a parte quel che vedi non ricevi niente a parte quel che dai accarezza quella che non svanisce mai pioggia nel tuo cuore – le lacrime del dolore di Bianca Neve accarezza quella con l’amaranto nascosto in una terra dove sorge il sole separati dal branco nomade in questo breve volo del tempo raggiungiamo gli unici che oseranno alla ricerca di qualcosa di intatto ascoltando le voci della chiamata che non svanisce mai]
Ci penso sempre a quando mi hai detto ke sarò felice quando sarò a posto cn me stessa... è vero...si sanno le regole x trovare la felicità...ma xke è cosi difficile applicarle?... sembra ormai ke vada di moda essere tristi... ci kiamano generazione di scoglionati...cè ki dice ke non sappiamo accontentarci...nn so se è davvero cosi.. pensarci mi fa solo male... io in qualke modo sarò sempre alla ricerca di una felicità...forse nn esiste una meta da raggiungere...forse qst è il culmine della felicità ke si puo trovare...o forse è solo questione di equilibrio...

[Per essere perfettamente felici bisognerebbe non sapere nulla della propria felicità: ma c'è mai stato un solo sentimento umano, per quanto puro, che non sia stato sfiorato da qualche impercettibile riflessione? ]

Auguri...

19 settembre 2008 ore 18:17 segnala
Si..oggi il tuo uniko neurone..nella sua solitudine è riuscito ad arrivare anke maggiorenne... kissa quanto resisterà ancora... trattalo bene...  Auguri micio!!!!!  SkateForLife__

Do you understand??°°°

10 settembre 2008 ore 16:03 segnala
[...]La mia rabbia non si placa per nulla. Le persone non si comportano mai come uno vorrebbe. Neanche se piangi... o gridi... o se ti aggrappi a loro.

Vivi e lascia vivere... siete proprio sicuri voi ke lo scrivete di saperne il significato??.. quanta leggerezza... quanta superficialità...

Adesso nn lo so..Però...

10 settembre 2008 ore 15:41 segnala
In mezzo a qualunque folla io mi trovi... in qualunque forma tu appaia...sono certa che saprò sempre ritrovarti... perciò, per quanto tristi siano le mie giornate... non ti verrò mai incontro a capo chino. Perchè la meta che vado inseguendo... si trova nelle tue mani."

...

10 settembre 2008 ore 15:39 segnala
a volte mi chiedo perchè Cenerentola abbia perso la scarpetta di cristallo mentre fuggiva dal castello... nonostante fosse esattamente della sua misura. Secondo me, l’ha fatto apposta per attirare l’attenzione del principe..

Adesso...

09 settembre 2008 ore 00:23 segnala
Diventa sempre più difficile riuscire a "crederci".
Ma, arrendersi, sarebbe alquanto disarmante...
E tu ci credi?