DELL'AMORE

14 febbraio 2010 ore 15:33 segnala

....una storia antica, comune a molte civiltà del passato, e raccontata in modo più o meno uguale, diceva che un tempo, gli uomini erano doppi, maschio e femmina in un unico essere, ed erano potentissimi, e arroganti......... gli dei si sentivano minacciati, così zeus pensò di distruggere il genere umano.... ma intervenne apollo, e suggerì : ...dividili a metà, avrai offerte doppie e, i due mezzi, saranno talmente occupati a cercarsi, che non ci daranno più alcun fastidio.......
e così fu fatto.......
cosi' siamo arrivati a noi che, nella ricerca disperata della nostra metà, andiamo alla deriva nei vortici del tempo, perdendo il sonno e la ragione..........
il tempo è un mare, le sue maree portano, e portano via....... e noi, naufraghi aggrappati a relitti , spiaggiati su isole sconosciute, inghiottiti da strane creature, continuiamo a navigare, senza bussola, e senza più' nemmeno ricordare la ragione per la quale lo facciamo..............
credo che, come titolo, fosse più appropriato DELLA TRAGEDIA, piuttosto che DELL'AMORE............. e succederà, come è successo a quasi tutti quelli che inseguono i sogni.... dopo avere molto cercato, e niente trovato... dopo essere stato travolto dall'ultima tempesta, del mare emozionale, ti sveglierai... occhi che bruciano, labbra arse... sarai su di una spiaggia deserta, e ti sentirai in salvo....... no, quello è il bagnasciuga dell'inferno, ma per te sara' il mondo nuovo, che avevi cercato, agognato, sognato.........
crederai di essere dove tutto e' limpido, dove tutto e' amore...... invece ti si mostreranno luci fasulle, e gli andrai incontro... e camminerai, camminerai, camminerai....... e incontrerai chi non ricordi, e chi non si ricorda di te........ e verrai dileggiato, usato e schiavizzato........ e, alla fine, buttato via con schifo, emarginato come un appestato, zittito come uno sproloquiatore.......... e, non ricordando nemmeno più, il perche' di tanto peregrinare, ti metterai nell'angolo più buio, in attesa di.... e nemmeno saprai cosa..............
poi, in un giorno di pece, improvvisamente, ti esploderà un fuoco dentro, ti uscirà dalla bocca, e dalle nari... e incenerirai tutti.... bah, penserai allora, in fondo erano buoni solo come legna da ardere.............
DELL'AMORE, DELLA TRAGEDIA... o DEL FUOCO DAL PROFONDO...? ti ricordi la favola....? 7 paia di scarpe ho consumato, 7 paia di scarpe di ferro, 7 bastoni di ferro ho consumato, 7 bastoni tutti di ferro....
lei cercava il suo amore.....
ora sai che, nella cerca, si consumano 7 paia di scarpe di ferro, e si passa 7 volte per l'inferno... e, qualcuno, anche 7 volte 7............ e, ad ogni passaggio, si muta pelle e pensiero...............
e ti ricordi il chirurgo di AMICI MIEI..? diceva ...anch'io, quando mi lasciato, ho sofferto come una bestia..... per un quarto d'ora...... beh, dopo tanti passaggi per l'inferno, come giri le spalle, già ti vien da ridere..............
però.....
peròla tua metà ti mancherà sempre e, potrà succedere, un giorno.... che tu decida di comprare altre 7 paia di scarpe......................

scritto e ricevuto da Freya
11423373
....una storia antica, comune a molte civiltà del passato, e raccontata in modo più o meno uguale, diceva che un tempo, gli uomini erano doppi, maschio e femmina in un unico essere, ed erano potentissimi, e arroganti......... gli dei si sentivano minacciati, così zeus pensò di distruggere il...
Post
14/02/2010 15:33:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.