STORIE DI V....una storia vera (terza parte)

05 aprile 2010 ore 20:07 segnala



non mi dispiace, la solitudine...... e, ho capito, che e' la mia unica difesa contro i vampiri, per ora...... non si può mai dire chi lo sia, o chi lo sia diventato...... oggi amico, o amore, ma domani...........
l'essere, o il non essere vampiri, dipende solo dal livello d'energia..... in fondo sono solo poveri diavoli affamati, che non sanno come ricaricarsi......... e, allora, rubano......
oltretutto, in genere non se me rendono nemmeno conto: sentono la mancanza esattamente come fame, e si attaccano a chi ne e' ben provvisto....... con il solito sistema: monopolizzano, in qualche modo, l'attenzione............
proprio cosi'..... e non e' facile capire chi lo e', e chi no....... o chi non lo e' mai stato, ma lo e' diventato........ e, spesso, funziona a catena: c'e' chi viene derubato e, a sua volta, deruba te........ e poi c'e' anche quello che viene svuotato da qualcuno, sistematicamente: e' il tipo sempre in caccia, il vampiro vorace.... e' quello che ruba, solo, per portare tutto a chi non vuole assolutamente perdere........ strani sodalizi, ma non troppo dissimili da cio' che si fa, in modo cosciente: ci sara' sempre chi si sfinisce, per provvedere ad altri che, magari, ne approfittano allegramente..... e ci sara' sempre chi ruba per portare a un padrone, consapevolmente, oppure no..........
fra i vampiri nulla di diverso, schemi di comportamento uguali, solo applicati al furto di energia.........
ne ho incontrati molti, di questi ladri di forza vitale, troppi...... e troppe volte mi hanno completamente svuotato, e gettato via....... le cause..? sempre le solite: inesperienza e bisogno d'amore...... fame d'amicizia e teresite.......... era come avere un'insegna luminosa SONO QUI PER VOI....... l'ultima volta mi avevano rubato anche la speranza e, quando capirono che ormai ero solo un guscio vuoto, si liberarono di me.............. allora chiesi aiuto a coloro i quali, sembrava, fino a ieri mi avessero amato e stimato tanto......... si allontanarono molto seccati, dileggiandomi per il mio stato pietoso........ stavano gia' circuendo nuove, e più succulente prede............
non vedevo e non sentivo....... attorno avevo solo vampiri che, nel migliore dei casi mi evitavano, perche non avevo più, assolutamente, nulla da dare....... anzi, si infastidivano pure, per la mia presenza............
me ne resi conto, con fatica...... e, a quel punto, mi terrorizzava il solo pensiero di una qualsiasi azione, immaginando gia' le critiche, e il disprezzo, che mi sarebbero piovuti addosso...... cosi' non feci più nulla, solo le necessità, in modo automatico...... per il resto stavo al sole, vicino al mare, il mio istinto mi portava lì... si, i vampiri sopportano poco la luce, e l'acqua salata......... non sapevo, esattamente il perche', ma non mi importava, avevo trovato un rifugio....... la pelle mi ricrebbe, riaprii gli occhi, il cuore tornò a battere, e l'energia iniziò a riformarsi.................... la sentivo crescere, e rivitalizzare tutto il mio essere........ e, più cresceva, più ricordavo........ e più ricordavo, più aumentava la mia determinazione........ non mi avrebbero mai più ripreso, mai più...................
ma mi sentirono di nuovo appetibile...... e tornarono con mille lusinghe.......... pero' il pensiero che aveva creato quell'energia, nuova, non era più quello di un tempo, ero una persona diversa, di sapore diverso oramai........... infatti non gradirono molto, il mio nuovo gusto...... ed io capii come fare, per essere sempre più sgradevole.......... adesso è pure divertente, vederli che si avvicinano, affamati, per poi fuggire inorriditi, per il disgusto............. si, a volte fanno pure pena, ma non sarò più il pasto di nessuno..... . non ho più la teresite, e metterò in comune la mia energia, solo se troverò altri esseri uguali a me.......
il tempo riparte da qui..............


scritto ed inviato da Freya
11509819
non mi dispiace, la solitudine...... e, ho capito, che e' la mia unica difesa contro i vampiri, per ora...... non si può mai dire chi lo sia, o chi lo sia diventato...... oggi amico, o amore, ma domani...........l'essere, o il non essere vampiri, dipende solo dal livello d'energia..... in fondo son...
Post
05/04/2010 20:07:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. vienna2 05 aprile 2010 ore 22:06
    BUON INIZIO DI SETTIMANA DA MARIA :rosa
  2. guerriera2 05 aprile 2010 ore 22:24
    ciao, una splendida settimana a te.
  3. yiorgo 06 aprile 2010 ore 08:48
    Ma?! che dire? forse sono un vampiro anco io ma, se lo sono non son vampiro egiosta. prendo si, ma do a chi mi à dato. Gia, ma cio detto qual è il commento al tuo sfogo? Sotto sotto non ci credo, ò a pelle l'impressione che tu menta a te stessa. Però, propio perche è solo un opinione, discutiamone da vampiro a vampira
  4. tecerco 09 aprile 2010 ore 01:22

    .."metterò in comune la mia energia, solo se troverò altri esseri uguali a me"...similes cum similibus: è quanto da tempo vado sostenendo si debba fare qui nel blog. Io, cerco di attuarlo per me stesso, "schizzando letteralmente", le vampirette ed i vampiretti di turno!

    Ciao.

    Tc

  5. pensierino50 10 aprile 2010 ore 08:46

    un felice week end per Te...ciao

  6. guerriera2 12 aprile 2010 ore 21:00
    E' il miglior atteggiamento ke si possa tenere..:) altrimenti si finisce letteralmente vampirizzati:):))) buona serata, tecerco:):)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.