perché una storia finisce...

11 gennaio 2010 ore 02:36 segnala
"se mi devi lasciare lo devi fare perché non mi ami più, lo devi fare perché veramente non vuoi più avermi fra i piedi, non perché abbiamo litigato e tu pensi che io abbia sbagliato e non ti abbia chiesto scusa"....
"ti sbagli le storie non finiscono solo perché due smettono di amarsi, esiste un rispetto reciproco che va perpetuato,
esistono dei limiti che non possono e non devono essere superati e se questi elementi non sussistono più due sono le possibili alternative o cerchi di perdonare o decidi di porre fine a tutto e in nessuna di queste due ipotesi una persona può essere biasimata...credimi si può continuare ad amare una persona, ma smettere di amare la coppia, smettere di amare quello che due persone sono insieme...smettere di amare il "noi"...la perdita d'amore verso la propria persona è una colpa imputabile solo a se stessi non ad altri, può darsi che le persone ti facciano un gran male, ma l'amore per se stessi sta alla base di tutto, anche dell'amore verso gli altri e, si sa!!!, quando le basi non sono solide, al primo soffio di vento crolla tutto...figuriamoci quando arriva un uragano...non posso scusarmi perché io, rispetto a te, ho un amore e un rispetto verso me stessa che sono maggiori...."
11358683
"se mi devi lasciare lo devi fare perché non mi ami più, lo devi fare perché veramente non vuoi più avermi fra i piedi, non perché abbiamo litigato e tu pensi che io abbia sbagliato e non ti abbia chiesto scusa"...."ti sbagli le storie non finiscono solo perché due smettono di amarsi, esiste un...
Post
11/01/2010 02:36:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. piadeina 11 gennaio 2010 ore 09:58

    ...già...mettersi al primo posto è il gesto d'amore da fare...perchè se ami te stesso ami gli altri anche nelle forme più complesse...buona giornata ciao :rosa...

     

    Emanuel :-)

  2. piadeina 15 gennaio 2010 ore 13:24

    ...ciao sereno fine settimana :fiore..

    Emanuel :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.