Manowar Sleipnir

19 settembre 2020 ore 17:00 segnala

Portiamo chi è caduto in battaglia
oltre terra e mare
attraverso il ponte arcobaleno fino al Valhalla
Odino mi sta aspettando

è nato dai giganti
Il suo mantello ghiacciato è grigio
di notte cavalca nel mondo dei morti
in quello dei vivi di giorno
un giorno al suo seguito cavalchero
dal campo di battaglia fino al cielo
nati dalle valchirie noi valorosi defunti
nella sala degli eroi saremo condotti

cavalchiamo da Asgard
sul campo di battaglia
portatori dei valorosi defunti
che morirono ma mai cedettero

Portiamo chi è caduto in battaglia
oltre terra e mare
attraverso il ponte arcobaleno fino al Valhalla
Odino mi sta aspettando


più veloce del più veloce cavallo vivente
Il figlio vivente del fuoco cavalca
dalle sale attraverso il cielo
fino al mondo di dei e uomini
Otto zampe e rune magiche
scolpite sui suoi denti
tuoni e fulmini
risuonano sotto i suoi zoccoli
sulla sua schiene il dio della guerra Odino cavalca
spada e lancia magica tenute alte

cavalchiamo da Asgard
sul campo di battaglia
portatori dei valorosi defunti
che morirono ma mai cedettero

Portiamo chi è caduto in battaglia
oltre terra e mare
attraverso il ponte arcobaleno fino al Valhalla
Odino mi sta aspettando

Metallica Until it Sleeps

19 settembre 2020 ore 16:06 segnala

Da dove arriva questo dolore?
Cerco di fuggire ma lui rimane accanto a me
Aprimi e rovesciami
qualcosa dentro di me urla e graida
e il dolore mi odia
allora stringimi finchè non mi addormento.

Come una maledizione, come un randagio
Una volta che lo nutri resta
Resta
Aprimi ma stai attenta
ci sono cose dentro senza paure
e lo sporco mi macchia
quindi pulisci finchè non sia immacolato

Ti afferra, quindi stringimi
Ti macchia, quindi stringimi
Ti odia, quindi stringimi
Ti tiene stretto, quindi stringimi
finchè non mi sia addormentato.

Dimmi perché hai scelto me
Non voglio che mi stringi
Non voglio la tua avidità
Non la voglio
Aprimi e ti farò sparire
Non puoi più ferire nessuno
E sono ancora scosso dalla paura
Allora stringimi finchè non dorma

Ti afferra, quindi stringimi
Ti macchia, quindi stringimi
Ti odia, quindi stringimi
Ti tiene stretto, finché non ti addormenti
Ti tiene stretto, finché non ti addormenti
Ti tiene stretto, finché non ti addormenti
Ti tiene stretto, finché non ti addormenti

No, non voglio, non voglio, non voglio, non voglio, non voglio
Aprimi ma stai attenta
Ci sono cose dentro senza paure
e lo sporco mi macchia ancora
quindi pulisci finchè non sia immacolato

Aprimi e ti farò fuggire
Non potrai più ferire nessuno
É l'odio mi dà forma
Così abbracciami finchè non dorma

MEGADETH - SHE WOLF

18 settembre 2020 ore 21:57 segnala

Lupa
La madre di tutto ciò che è male
le sue labbra sono veleno tossico
tentatrice stregata che sa come darti piacere
la sacerdotessa ruggisce: "mettetevi in ginocchio!"

il rito della mantide in preghiera
bacia le ossa della strega
ricerca incantata durante la notte
un uomo ululante che grida si arrende alla lotta
uno sguardo nei suoi occhi
pieni di desiderio in te crescerà la paura selvaggia
denti di terrore penetrano
il boccone della lupa

i miei desideri di carne mi obbediscono
la leonessa mi renderà schiavo
un altro battito di cuore oltre al mio
il rumore degli artigli sull'acciottolato, sono pietrificato

attento a chi ti segue nella notte
attento alla lupa e al suo boccone
le sue labbra mistiche dicono solo bugie
la sua volontà nascosta di uccidere mascherata
698ac4d4-6e8c-48cf-96c7-0b48516c3f2e
« video » Lupa La madre di tutto ciò che è male le sue labbra sono veleno tossico tentatrice stregata che sa come darti piacere la sacerdotessa ruggisce: "mettetevi in ginocchio!" il rito della mantide in preghiera bacia le ossa della strega ricerca incantata durante la notte un uomo ululante che...
Post
18/09/2020 21:57:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

ACCPTE - I'M A REBEL

18 settembre 2020 ore 21:02 segnala

Dicono che non voglio farlo alla cima della collina

sono tutti a ridere di me
sono tutti a ridere di me

sono un ribelle - ribelle - non si sa solo che
sono un rebel - rebel
e sono tutti a ridere di me

si dice che sono un pericolo per il pubblico e tutti
Vorrei solo che avrebbero visto
I 'm solo il prodotto di un mondo incasinato - ma sono tutti

sono tutti a ridere di me
ma sono tutti a ridere di me

sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
sono un ribelle -
ribelle ma sono tutti a ridere di me

mai e poi mai lavare i miei vecchi jeans blu
E spazzolare il sorriso dalla faccia
ma ancora io sono un membro del

razza umana - razza umana - razza umana - razza umana

sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
sono un ribelle - rebel - non basta sapere che
sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
sono un ribelle -
ribelle non tiratevi si sa - no no

sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
non tiratevi voi so
sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
sono un ribelle -
Ma ribelle troverete tutto a ridere di me
non tiratevi si sa - sono un ribelle,

sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
sono un ribelle - ribelle - non si è sufficiente sapere che
sono un ribelle - ribelle - non basta sapere che
sono un ribelle -
ribelle non tiratevi si sa - no no

Lynyrd Skynyrd - Sweet Home Alabama

17 settembre 2020 ore 19:46 segnala

Le grandi ruote continuano a girare
Portandomi a casa per vedere i miei cari
Cantando canzoni delle terre del sud
Ancora una volta mi manca l'Alabama
E penso sia un peccato, sì

Beh ho sentito mister Young cantare di lei
Beh ho sentito Ole Neil umiliarla

Bene, spero che Neil Young ricorderà che
Un uomo del sud non ha bisogno di lui in ogni caso

Dolce casa Alabama
Dove il cielo è cosi blu
Dolce casa Alabama
Signore, sto tornando a casa da te

A Birmingham amano il governatore
Ora tutti noi facemmo il possibile
Ora il caso Watergate non mi interessa
Ti importa della tua coscienza?
Dì la verità!

Dolce casa Alabama
Dove il cielo è cosi blu
Dolce casa Alabama
Signore, sto tornando a casa da te

Ora a Muscle Shoals suonano gli Swampers
E loro sono riusciti a scegliere una canzone o due
Signore mi mancano cosi tanto
Loro mi tirano su il morale quando mi sento giù
E di te cosa mi dici?

Dolce casa Alabama
Dove il cielo è cosi blu
Dolce casa Alabama
Signore, sto tornando a casa da te


Signore!
Sto tornando a casa da te
Sì, Montgomery ha la risposta

Neil Young - Alabama

17 settembre 2020 ore 18:13 segnala

Oh Alabama
Il diavolo si trastulla con il piano più perfetto
Swing low Alabama *
Hai avuto solo le briciole
Devi sentirti strana
E ora il momento
È tutto ciò che ha significato
Alabama
Hai tutto il peso sulle spalle
Che ti sta rompendo la schiena
La tua Cadillac ha una ruota nel fosso
E una sulla strada
Oh, Alabama
I banjo suonano attraverso i vetri rotti
Finestre aperte in Alabama
Guarda i vecchi
legati in bianche corde
Ascolta il banjo
Non ti riporta a casa?
Alabama
Hai tutto il peso sulle spalle
Che ti sta rompendo la schiena
La tua Cadillac ha una ruota nel fosso
E una sulla strada
Oh Alabama
Posso vederti e stringerti la mano?
Fare amicizia giù in Alabama
Io vengo da una terra nuova,
Vengo da voi e vedo tutta questa rovina
Cosa stai facendo?
Alabama
Hai il resto dell’Unione
che può darti una mano
Cosa sta andando storto?

Apocalyptica - Hope

16 settembre 2020 ore 20:39 segnala

La speranza è la bellezza,
Personificata
Ai suoi piedi, il mondo,
Ipnotizzato
Un milione di lampi,
Un milione di sorrisi
E in passerella
Lei ostenta il suo stile
Ma in questo cuore di tenebra
La nostra speranza è persa e lacerato
Tutti fama come l'amore è fugace
Quando non c'è più speranza
Il dolore e la gloria
Mano nella mano
Un sacrificio
Il prezzo più alto
Come il veleno nel suo braccio
Come un sussurro, lei non c'era più
Come quando gli angeli cadono
E in questo cuore di tenebra
La nostra speranza giace sul pavimento
Tutto l'amore come la fama è passeggera
Quando non c'è più speranza
Come un veleno nel suo braccio
Come un sussurro, lei non c'era più
Come un angelo
Angels Fall

Nomadi - Salvador

16 settembre 2020 ore 18:58 segnala

Salvador era un uomo, vissuto da uomo

morto da uomo, con un fucile in mano.

Nelle caserme i generali, brindavano alla vittoria

con bicchieri colmi di sangue, di un popolo in catene.



Da un cielo grigio di piombo

piovevano lacrime di rame,

il Cile piangeva disperato

la sua libertà perduta.



Mille madri desolate, piangevano figli scomparsi

l'amore aveva occhi sbarrati di una ragazza bruna.

Anche le colombe erano diventate falchi,

gli alberi d'ulivo trasformati in croci.



Da un cielo grigio di piombo

piovevano lacrime di rame,

il Cile piangeva disperato

la sua libertà perduta.



Ma un popolo non può morire, non si uccidono idee

sopra una tomba senza nome, nasceva la coscienza.

Mentre l'alba dalle Ande rischiara i cieli,

cerca il suo nuovo nido una colomba bianca.



Da un cielo grigio di piombo

piovevano lacrime di rame,

il Cile piangeva disperato

la sua libertà perduta.

Nightwish storytime

15 settembre 2020 ore 21:25 segnala

Il tempo della storia
Era la notte prima,
quando in tutto il mondo
non c'erano parole, nè sogni
poi un giorno,
uno scrittore, seduto accanto al fuoco
immaginò tutto di Gaia*,
e cominciò un sogno verso un cuore senza figli

un pittore sulla spiaggia
immaginò tutto del mondo
con un fiocco di neve sul palmo della sua mano
un sogno di poesia
dirò che è finita
interrompendo
ricadendo verso le stelle

io sono la voce della terra che non c'è
l'innocenza dei sogni di ogni uomo
io sono la tomba vuota di Peter Pan
un aquilone che plana verso il cielo blu
ogni camino, ogni vista del chiar di luna
io sono la storia che tu leggerai come reale,
il ricordo a cui terrai di più

io sono il viaggio,
io sono la destinazione
io sono quest'intera pazza storiella
che ti affligge
via, per assaporare la notte
liberi e scatenati viaggiamo!
segui la mia pazzia,
come fai a sapere cos'è reale?

è l'immaginazione, l'emporio dei sogni
accarezza il racconto
e loro ti leggeranno come fossi reale
il gioco di un cantore di storie
dentro, lui colpisce i cancelli
il cuore che chiama
è un petto senza limiti di racconti

io sono la voce della terra che non c'è
l'innocenza dei sogni di ogni uomo
io sono la tomba vuota di Peter Pan
un aquilone che plana verso il cielo blu
ogni camino, ogni vista del chiar di luna
io sono la storia che tu leggerai come reale,
il ricordo a cui terrai di più

io sono la voce della terra che non c'è
l'innocenza dei sogni di ogni uomo
che cerca i paradisi per un'altra Terra

io sono la voce della terra che non c'è
l'innocenza dei sogni di ogni uomo
io sono la tomba vuota di Peter Pan
un aquilone che plana verso il cielo blu
ogni camino, ogni vista del chiar di luna
io sono la storia che tu leggerai come reale,
il ricordo a cui terrai di più

io sono la voce della terra che non c'è
l'innocenza dei sogni di ogni uomo
io sono la tomba vuota di Peter Pan
un aquilone che plana verso il cielo blu
ogni camino, ogni vista del chiar di luna
io sono la storia che tu leggerai come reale,
il ricordo a cui terrai di più

Led Zeppelin - Immigrant Song

15 settembre 2020 ore 18:33 segnala

CANZONE MIGRANTE
Ah, ah
veniamo dalla terra del ghiaccio e della neve,
dal sole di mezzanotte dove sgorgano le sorgenti calde.
Il martello degli dèi
spingerà le nostre navi a nuove terre,
per combatter l'orda, cantando e urlando:
Valhalla, sto arrivando!

Procediamo sbattendo i remi,
la nostra sola mèta è la costa a occidente.

Ah, ah,
veniamo dalla terra del ghiaccio e della neve,
dal sole di mezzanotte dove sgorgano le sorgenti calde,
Come son morbidi i vostri campi così verdi,
sanno sussurrare racconti sanguinosi,
di come abbiam placato le maree della guerra.
Siamo i vostri dominatori.

Procediamo sbattendo i remi,
la nostra sola mèta è la costa occidentale.

Ora fareste meglio a fermarvi
e a ricostruire tutte le vostre rovine,
perché la pace e la fiducia possono trionfare
nonostante abbiate perso.