Talco - Testamento di un buffone

07 settembre 2020 ore 17:08 segnala

Tra storie affrante e vuote di malinconia
Nebbia che affonda giorni e solidarietà
Ci dicon son precarie nuvole e utopia
Ma là nella metropoli sprofonda la realtà
Senza filtri nelle strade scende il buffone
Salta sopra i cocci di un'ormai sorda città
Non c'è spazio per compianto né moderazione
A chi ha straziato i suoi valori per cieca tranquillità
Non correte, non scappate via
Un giorno non può vivere senza la sua utopia
Non correte, non scappate via
Nel fango del benessere svendete la viltà
Tra voli disperati di fantasmi e falsi giorni
Non correte non scappate via
Svegliatevi pagliacci prima o poi
Come farete senza sogni
Certo un buffone non sarà di compagnia
Al vegliardo che coi sogni non sa più parlar
Per chi la carovana è ormai sfuggita via
Il prezzo dell'orgoglio è nell'errore sprofondar
Ma nelle poltrone armate di menefreghismo
Striscia un canto vuoto d'idee senza identità
Dicon "Non sarà poi male un po' d'opportunismo"
Grazie ma declino ho troppo a cuore la mia integrità
Non correte, non scappate via
Un giorno non può vivere senza la sua utopia
Non correte, non scappate via
Nel fango del benessere svendete la viltà
Tra voli disperati di fantasmi e falsi giorni
Non correte non scappate via
Svegliatevi pagliacci prima o poi
Come farete senza sogni
Signori spettatori
Un altro treno è ripartito
Io vi lascio il testamento di un amor dal sogno inseguito
Col sorriso ripartirò con voi
Avanti avvicinatevi e nel cuore nessuno si vergogni
Guardate guardate su non scappate via
Qui c'è un buffone armato di poesia che danza ancora coi suoi sogni
02c5753d-47dd-4fc7-b501-b1a1b3802427
« video » Tra storie affrante e vuote di malinconia Nebbia che affonda giorni e solidarietà Ci dicon son precarie nuvole e utopia Ma là nella metropoli sprofonda la realtà Senza filtri nelle strade scende il buffone Salta sopra i cocci di un'ormai sorda città Non c'è spazio per compianto né modera...
Post
07/09/2020 17:08:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.