Mi devo far notare

01 luglio 2011 ore 09:16 segnala
La provincia, si sa, è fatta di piccole soddisfazioni e una di queste è sicuramente attirare gli sguardi e i commenti (positivi) delle persone, diventare insomma un personaggio in vista. Salvo, poi, essere, mediamente ignorante e piuttosto maleducato.

Osservare queste persone è divertentissimo. Solitamente hanno ottenuto una posizione sociale medio alta, leggermente superiore rispetto ai loro conoscenti, sono professionisti, o alti impiegati, ma comunque non fanno parte di quella "società bene" a cui aspirano.

Così, un po' rosi dall'invidia e un po' bisognosi di attenzioni e lodi, vivono ostentando. Arrivano al ristorante (ovviamente le novità sono le più apprezzate e in questo si deve cavalcare l'onda) come se fossero i padroni dell'universo, pretendono il posto migliore e parlano con un tono di voce sufficientemente alto perchè tutti possano sentirli.

E' facile riconoscerli, per l'aperitivo prendono uno champagne (la marca meno costosa, è ovvio), tra un menù di carne e uno di pesce, preferiscono il pesce, fa più chic, sono sempre i più impegnati, quelli che hanno fatto i viaggi più belli, quelli che sanno tutto di quasiasi argomento, salvo poi fare delle figuracce allucinanti, perchè dicono delle sciocchezze che non stanno in piedi.

Però pagano per tutti e nessuno osa contraddirli.

Sono sempre circondati di amici, i classici amici-sanguisuga che vivono alle loro spalle cavalcando i vantaggi che incensarli un po' porta decisamente. E allora quando arrivano si vedono delle tavolate di gente vestita con abiti firmati ma senza il minimo gusto che li ascolta rapia, ride ad ogni battuta, ricorda loro quanto sono fortunati, bravi, belli, buoni e intelligenti.

Solitamente non si preoccupano dei professionisti che lavorano al ristorante e sono sempre gli ultimi ad andare, dopo aver mangiato si fermano a chiaccierare bevendo un caffè e un digestivo, per lo stesso tempo che è stato necessario a completare il traforo del monte bianco.

Poi si alzano, pagano e vanno via senza neppure ringraziare o fare un cenno di apprezzamento al personale di sala e cucina.
48cb667b-318a-40ff-b319-dfb10b4d401a
La provincia, si sa, è fatta di piccole soddisfazioni e una di queste è sicuramente attirare gli sguardi e i commenti (positivi) delle persone, diventare insomma un personaggio in vista. Salvo, poi,...
Post
01/07/2011 09:16:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.