"L'AMORE PLATONICO"

13 dicembre 2009 ore 02:14 segnala

L’Amore platonico è il modo con cui, comunemente, si definisce una forma di amore sublimata, che esclude la dimensione sessuale e passionale. Un amore non carnale, casto, scevro da passioni fisiche, da condizionamenti psicologici o sociali, al di fuori della forma, del tempo e dello spazio. È l’amore che si genera per un altro essere come noi, per un partner, per un figlio, per un genitore, per un maestro, per una guida spirituale, che non implica coinvolgimenti fisici e che crea uno stato particolare di “grazia” con cui due anime, possono facilmente entrare in contatto e senza accorgersene, diventare “Una”.

11305810
L’Amore platonico è il modo con cui, comunemente, si definisce una forma di amore sublimata, che esclude la dimensione sessuale e passionale. Un amore non carnale, casto, scevro da passioni fisiche, da condizionamenti psicologici o sociali, al di fuori della forma, del tempo e dello spazio. È...
Post
13/12/2009 02:14:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. parlaconlei 13 dicembre 2009 ore 10:09
    forse l'unica forma di vero amore,perche' privo di condizionamenti....ma difficilissimo da provare,se non forse nel caso, giusto di un figlio.Io pero' sono troppo materiale da questo punto di vista,e fatico non poco a privarmi della passionalita'.. che infatti alla fine e' poi quella che mi  frega.Che ci vuoi fare? siamo umani...io perlomeno lo sono al 110 per cento :-)))
    Buona giornata
    Bibi

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.