FIGLI DI UN DIO MINORE"

14 dicembre 2009 ore 00:55 segnala

... bambini di strada, camminano lenti senza speranza, le mani tremanti e il volto scavato di chi non ha niente. Chiedono amore a chi lo sa dare, un pezzo di pane, magari un sorriso sincero, due mani tese alla vita, prima di rassegnarsi a restare da soli. Piccoli schiavi venduti al mercato, sono milioni di facce, di occhi innocenti, nessuno li sente?! Alcuni soldati, altri spacciano droga, storie di fame, violenze e ingiustizie, d'inganni, nei loro sguardi c'è orrore, c'è tanta tristezza, non entra mai il sole, un'infanzia è negata, senza ali per volare troppe le vite spezzate, sfruttate, di bambini che hanno diritto di sognare. Il tuo sorriso arriverà, in ogni parte del mondo dove i bambini di strada, sognano un angelo accanto. Quanti non hanno la forza di urlare! Subiscono e piangono dentro; per loro dobbiamo lottare e costruire le ali, per chi cerca un pò di sereno, mai più spine, solo ali per volare. La tua  è una luce che illumina il cielo, per milioni di bimbi che aspettano un dono importante. Mai più ferite che lasciano il segno, mai più fame o sete, mai più guerre, violenze...mai più! Il tuo sorriso arriverà, in ogni parte del mondo, dove i bambini di strada, sognano un angelo accanto....magari uno di quelli...puoi essere TU. 

11307439
... bambini di strada, camminano lenti senza speranza, le mani tremanti e il volto scavato di chi non ha niente. Chiedono amore a chi lo sa dare, un pezzo di pane, magari un sorriso sincero, due mani tese alla vita, prima di rassegnarsi a restare da soli. Piccoli schiavi venduti al mercato, sono...
Post
14/12/2009 00:55:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. lovemylove 14 dicembre 2009 ore 19:09
     

    purtroppo ne dovremo vedere ancora di ste scene ....e siamo impotenti

     

     

    buona serata  R :babbo   ss

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.