lacrimarsi dentro

04 dicembre 2008 ore 11:26 segnala

........A volte mi capita di pensare a spezzoni della mia vita vissuti con un certo stato d'animo.... e poi rivissuti nella mente diversamente, mentre un sorriso nostalgico colora quei ricordi,......siano essi belli e brutti. Sento una sensazione strana,...come lacrimare al contrario, cioè le lacrime non ti escono dagli occhi, ma al contrario salgono dal volto entrano dentro di te,  spargendo ovunque una leggera e appagante felicità. Ti capita allora di credere che le cose più belle che hai vissuto son quelle che, ipocritamente, i più ritengono essere brutte e assolutamente da non fare..... frasi come " ma sei matto!!!",... "tu ti rovini!!!"..." ma lascia perdere"......... e l'ultima, "è peccato!!! non farlo. Non sarebbe giusto!!!!!";  ma allora che fare?...........semplice "aspetta che sia la sera,     a spargersi nei viali, mentre mi volto indietro......"
..ditemi cosa vi inspira questa bellissima canzone, io la trovo proprio adatta alla questione, mi dilungherei volentieri sull'argomentazione della sua interpretazione, ma non vorrei tediare qualcuno.
ciaooooooo 

CADE LA PIOGGIA

23 novembre 2008 ore 17:57 segnala
"Dimmi che serve restare,....... lontano in silenzio a guardare(....)  la nostra passione non muore ma cambia colore e tu fammi sperare....."

è una parte del testo di questa canzone (per i + distratti..... :-))) ),
.......un anno fa, in auto, durante un bel viaggio verso le montagne innevate, mi è capitato di ascoltare questa canzone con attenzione....... non so perchè ma quella emozione che ho provato la ricordo spesso, ancora oggi,  e non so perchè.
Forse sono fatalmente attratto dalle cose che mi fanno vibrare dentro e quello che è incredibile, è che spesso per provare emozioni forti, voglio dire quelle che ti fanno sentire bene.............. basta solo aspettare che cada la pioggia, e senza alcun sforzo o affanno,.... apri le braccia e guardando il cielo ti fai bagnare dalla copiosa e scrosciante acqua.
Insomma a me capita  che quando corro dietro la felicità, sembra quasi che lei per dispetto si nasconda, o ancor più crudele, corre più veloce senza farsi prendere ma facendosi vedere.
Invece,...quando la snobbi, ...quando vivi dando la giusta dimensione alle cose della vita,.. è lei che ti viene a trovare come un improvviso e inaspettato temporale di cambio stagione.
Godetevi questa canzone,... certo non è lo stesso che farlo in auto quando si è in viaggio di piacere,..e se non è così vi invito e vi auguro presto di farne uno.
fra un pò nevicaaaaaaaaa...tutti in pistaaaaaaaaaaaa 8-)

un boa per casa

22 novembre 2008 ore 19:16 segnala
L'anno scorso ho visto un boa che stava in una specie di vasca da acquario, bello....., di una eleganza e sobrietà di espressione,...insomma praticamente mi ha colpito tanto e  sono stato veramente tentato di comprarlo.
Non l'ho fatto, ero in affitto, appena arrivato in città e con mille beghe da sbrigare. Ora sono più sereno ed ho anche un piccolo giardino (100 mq). Faccio il pari e dispari se prenderne uno e se sarò capace di dargli le giuste attenzioni e soprattutto domande quali: se cresce? lo potrò lasciare in giardino? per l'inverno? cosa fargli mangiare?" insomma potrei andare da quelli che li vendono ma non so se danno dei consigli disinteressati........ qualcuno ne ha uno in casa?... e poi cosa hanno questi animali che mi attira così tanto?

MINACCIE A TELEFONO

07 novembre 2008 ore 19:41 segnala
Ho ricevuto una telefonata da una voce con accento calabro-siciliano che diceva
"cunnuto, dimmi cà' sì e ronne stai, che te vengo a tagliari li cugliuni e me li devo magnà"
Ho cercato disperatamente di spiegare che non ero io la persona che cercava per soddisfare i suoi desideri culinari, ma proprio non ne ha voluto sapere e quasi gli veniva un infarto nel pronunciare quelle ed altre parolacce..

Premetto che non è uno scherzo,  ne ho le prove e la certezza.

Voi che fareste,... cosa mi consigliate   :idea2 .

classificazione evento
intrigo=8
passione=3
paura=........TANTA :stampella :dentino

DONNA DIABOLIK

07 novembre 2008 ore 19:33 segnala
La Donna è un essere meravigliosamente incomprensibile per un uomo, nasconde misteri profondi e modalità psicoelaborative strafottutamente folli ma che pervengono sempre a conclusioni praticissime e funzionantissime...... leggete sta storiella,... io scommetto che è anch'essa opera di una donna.

..................Una notte mia moglie ed io siamo andati a letto.
Abbiamo cominciato ad accarezzarci, massaggiarci, bacini etc, etc.....

La questione è che io ero già pronto, ma proprio in quel momento lei mi dice:
’Adesso non ne ho voglia, amore mio. Voglio solo che mi abbracci’
Ed io esclamo:’
CHEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE???????????????’

Al che mi dice le parole magiche di tutte le donne:’Non sai connetterti con le mie necessità emotive di donna’.
Che cazzate... Il punto finale è che quella sera non ci sarebbe stata nessuna lotta.

Ho messo a posto gli oli afrodisiaci, ho spento le candele, ho tolto il disco di Baglioni (in quei momenti funziona quasi sempre) ho spento lo stereo ed ho rimesso in frigo lo champagne.
Sono andato a farmi una doccia fredda per vedere se potevo calmare ’la bestia’ e mi sono messo a guardare Discovery Channel a tutto volume per non fare dormire la figlia di mia suocera...Dopo un pò mi sono addormentato.

Il giorno dopo siamo andati al centro commerciale e mi sono messo a guardare orologi mentre lei siprovava tre modelli carissimi di Armani.
Come tutte le donne non sapeva decidersi, così le ho detto di prenderli tutti e tre.
A questo punto mi ha detto che le sarebbero servite delle scarpe nuove da mettere con i nuovi vestiti, 350 euro al paio. Le ho detto che andava bene.
Di lì siamo andati nella sezione casual dalla quale ha preso un piumino ed una borsa di Luis Vuitton. Era così emozionata!
Credo pensasse che fossi diventato pazzo, ma ad ogni modo le ha prese lo stesso. Mi ha messo, quindi, alla prova chiedendomi un gonnelino corto da tennis.
Non sa neanche correre, figuriamoci giocare a Tennis. E’ rimasta shockata quando le ho detto di comprare tutto ciò che voleva.
Era così eccitata sessualmente dopo tutto questo, ed ha cominciato a chiamarmi con tutti i nomignoli più affettuosi e stupidi che le donne usano.
’Cucciolone mio’, ’Topolino amoroso’ e così via. Siamo andati alla cassa a pagare.

E’ stato qui che, essendoci solo una persona prima di noi, le ho detto:’No amore mio, credo che in questo momento non ho voglia di comprare tutto questo’...

Se aveste potuto vederle la faccia, diventò pallida quando le ho detto: ’Voglio solo che mi abbracci’.
Sembrò quasi che stesse per svenire, le si è paralizzata la parte sinistra del corpo, le è venuto un tic nervoso all’occhio.
A questo punto le ho detto: ’Non sai connetterti con le mie necessità finanziarie di uomo’.

Mandalo agli uomini perchè si facciano una risata.

Mandalo alle donne perchè capiscano cosa si prova.

per gentile concessione di  Suor.pinocchia.

OMAGGIO A SAVIANO

21 ottobre 2008 ore 12:45 segnala
in questo paese bellissimo, governato da 30 anni da una classe politica oscura e ambigua, chi fa certe battaglie si trova sempre senza il concreto appoggio delle istituzioni politiche e governative....... chissa perchè!!!!!

GOSSIP da VNP

16 ottobre 2008 ore 12:54 segnala
Vi va di ascoltare un gossip?... certo che si!!!!! :-p
Stamani, stavo dedicando un pò di tempo al mio orticello. Da premettere che il mio giardino confina strettamente al vicinato. Ebbene, stamani la figlia dei miei vicini,.. ha avuto una visita (ovviamente progammata),... forse il suo moroso. Ovviamente è da sola a casa.

Bussano al citofono.
Lei "chi è?"
Lui " e chi se no!!!!!!,.... babbonatale?"       

si apre il cancelletto.........

io faccio a girarmi, ovviamente per vedere indiscretamente , prendendo a scusa la sistemazione del mio basilico.

Vedo Lui che sale un paio di scalini,...una porta che si apre,...... una mano che esce da dentro,..lo prende per la giacca e lo tira nervosamente dentro dicendo ....."un pò in anticipo!!!!" (si vede che il tipo era da stamani alle 4 che si era buttato giù dal letto per il lieto evento).
Beh..poi la porta si è chiusa e chiunque può immaginare a piacer suo il prosieguo.
Quando la porta si è chiusa, mi è venuto un sorriso, perchè far venire un amico o amica a casa quando gli tutti gli altri son fuori casa è una cosa che molti hanno fatto,.. compreso me!.

Non c'è niente di meglio di una bella, appassionante, intrigante e soprattutto segreta, chiacchierata d'amore
............. non credete!!!.....CHIACCHIERONIIIIIIIIIIIIII :duello !!!!!
 

sto cazzo

26 settembre 2008 ore 22:46 segnala
sto cazzo di nano di merda di arcore...... lo odio troppo. Adesso si è messo in quella testa paruccata che vuol produrre l'energia elettrica con il nucleare. I francesi, che di certo non son fessi, ci darebbero tutto il loro know-how, grazie alla sua intercessione...... ma che cazzata, ci tirerebbero solo un bel bidone. Il nanerottolo vuole solo fregare per l'ennesima volta gli italiani. Questa tecnologia è vecchia e andrà allo scasso. Nel 2050 si produrrà con un nucleare non rischioso, "pur rimanendo sempre una reazione nucleare", ma senza controindicazioni catastrofiche. In realtà costruire una o più centrali nucleari adesso significherebbe buttare svariati miliardi di euro nel cesso (di cui una buona percentuale nelle tasche del nano), formare delle persone la cui professione non servirà a niente..e ritrovarci fra trent'anni con centrali da chiudere prima di metterle in moto e persone in strada..... ma poi sta storia dei francesi,..ma vi pare che quelli ti farebbero costruire centrali...... e poi l' energia che producono loro a chi la venderebbero????........E? CHIARO NOOOO CHE C?E? L'INGANNO.

FORTISSIME EMOZIONI IN TRENO

20 settembre 2008 ore 13:43 segnala


" piuper@hotmail.it su msn
intrigodipassione su chatta.it
Mi farebbe piacere se mi contattassi,
.... lo so, sembra una follia”


è il contenuto di un pizzino che ho lasciato sulle gambe d %-)  di una bellissima donna seduta sui sedili di un treno regionale.

Lei era intenta a leggere cercando di vincere la stanchezza e la noia. Bei lineamenti,... profilo greco, capelli rosso ramato, quasi ricci, le cadevano ai lati ad ornare il volto,. attributi femminili pronunciati, e  una scollatura altrettanto pronunciata non ne facevano mistero.

I miei pensieri ad un tratto sono stati totalmente rapiti da lei, nel petto avevo una base di Eminem, e una sensazione bellissima mi riscaldava la pelle.

Quando mi son alzato e gli ho depositato il pizzino sui fogli che leggeva, è rimasta impietrita,...chissà cosa ha pensato. Mi piacerebbe tanto saperlo.


Voi come avreste reagito? %-)

..la mia prima volta

15 settembre 2008 ore 21:59 segnala
Non credo ai miei occhi. Finalmente un blog tutto mio!!!! :mitra  :spazzolino .
Chissà cosa ne uscirà fuori. Di solito non amo farmi una gran pubblicità, son timido e non riesco a mettere in mostra la mia migliore "marcanzia" :ass . Mi descriverei, ma sicuramente apparirei "narciso e antipatico", sono le cose che mi dicono i miei amici dopo avermi conosciuto bene. Insomma,....... io chiamerei "l'aiuto da casa", sperando che qualche buon amico o amica ( e di "bone" ne conosco), mi rispondano e mi descrivino loro per quel poco che mi conoscono.