ACQUA DI SAN GIOVANNI

22 giugno 2024 ore 22:42 segnala
ACQUA di SAN GIOVANNI: cos'Ŕ, come si prepara e a cosa serve
Nella notte tra il 23 e il 24 giugno si prepara l'acqua di San Giovanni, un'acqua dai poteri magici che avrebbe proprietÓ curative e benefiche.

La leggenda vuole che questa acqua magica porti fortuna, amore e salute, allontanando malattie e calamitÓ. Si racconta anche che le streghe si riunissero attorno a un antichissimo albero di noce e con i frutti di questi alberi ancora verdi e madidi di rugiada, preparassero il nocino, un liquore considerato terapeutico. Tuttora il nocino viene preparato il giorno di San Giovanni e il raccolto viene fatto al tramonto del 23 giugno

La preparazione dell'acqua di San Giovanni inizia al momento del tramonto del 23 giugno e gli ingredienti che si possono usare sono diversi e differiscono a seconda dei gusti e di ci˛ che si trova in natura, ma sono predilette le erbe aromatiche. Tra le tipologie di piante pi¨ usate compaiono: fiori di iperico, lavanda, artemisia, malva, fiori e foglie di menta, rosmarino e salvia, ma anche fiordalisi, camomilla, papaveri, rose, in base alle fioriture presenti nel proprio territorio. Secondo una delle molte leggende la rugiada di questa notte speciale avrebbe delle capacitÓ curative.

La mattina del 24 giugno l'acqua sarÓ usata per lavare mani e viso: rituale propiziatorio e purificatore che porta amore, fortuna e salute.
(jane)
d7c8d6e9-ef42-43ec-a384-f89de9171d0b
ACQUA di SAN GIOVANNI: cos'Ŕ, come si prepara e a cosa serve Nella notte tra il 23 e il 24 giugno si prepara l'acqua di San Giovanni, un'acqua dai poteri magici che avrebbe proprietÓ curative e benefiche. La leggenda vuole che questa acqua magica porti fortuna, amore e salute, allontanando...
Post
22/06/2024 22:42:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. unvecchietto 23 giugno 2024 ore 16:23
    gli utenti qui sono piu'propensi a preparare l'acqua di vite e non quella di san Giovanni..
    un po di papaveri infusi in alcol a 90 gradi con proprieta' miracolose
    :many
  2. Janellaz 23 giugno 2024 ore 18:14
    @unvecchietto si, ma quella che dici te ha un altro scopo :-))) provvederemo!!
  3. Giulianisio 24 giugno 2024 ore 20:47
    COMPLIMENTI a voi che avete capacita, sicuramente, migliori...di me. ciao a te sei un buon blogger. la prima volta che ti leggo.. ciao e buona fortuna
  4. Elazar 25 giugno 2024 ore 23:42
    Quante belle tradizioni, mi ricordo di quando si faceva la barca di San Pietro con chiara d'uovo nella caraffa e si poneva nell'orto durante la notte.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.