La ricerca della felicità...

03 aprile 2021 ore 22:30 segnala
...è come la corazzata Potemkin. Una cagata pazzesca. Orde di barbari in viaggio verso la felicità che non troveranno mai per come la pensano o la sperano loro. Anche perché essere sempre felici...sai che palle.

Penso che l'unica cosa redditizia sia "surfare" tra felicità e infelicità, capendo che esistono entrambi e che per noi poveri esseri umani siano ineluttabili. L'infelicità purtroppo ci è dolorosamente utile. Cosa saremo senza i nostri momenti di infelicità, di tristezza o di dolore? Sono quelli che ci permettono di evolverci e di farci domande essenziali. Il dolore è poi estremamente seducente per molte persone, ma come diceva qualcuno decisamente più bravo di me, tal Nietzsche: se guardi a lungo l'abisso, lui guarderà dentro di te. Diciamo che di questa frase, potremmo parlarne giorni, ma qui ci basta per dire che l'infelicità ci è utile, ma nella giusta misura. Quindi "surfare" e giocarci al meglio le carte che il destino ci ha dato in mano. Penso sia il miglior modo...
aa0d7660-4dad-40ea-ad44-8bfd71d88139
...è come la corazzata Potemkin. Una cagata pazzesca. Orde di barbari in viaggio verso la felicità che non troveranno mai per come la pensano o la sperano loro. Anche perché essere sempre felici...sai che palle. Penso che l'unica cosa redditizia sia "surfare" tra felicità e infelicità, capendo che...
Post
03/04/2021 22:30:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. ninfeadelnilo 13 aprile 2021 ore 20:12
    Non c'è felicità senza infelicità, come non c'è benessere se prima non provi il dolore che ci fa apprezzare dopo il bene e il male delle cose. Gli opposti si attraggono sempre e giusto così. :ok
    Raffy :fiore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.