L'avvocato del diavolo

10 settembre 2020 ore 11:43 segnala

Altro gran bel film,almeno per me,interpretato magistralmente da attori top.
L'avvocato del diavolo è un film drammatico e thriller di ispirazione horror del 1997 diretto da Taylor Hackford, basato sull'omonimo romanzo di Andrew Neiderman.

Il titolo fa riferimento all'espressione idiomatica "avvocato del diavolo" e il nome del personaggio interpretato da Al Pacino, John Milton, è quello dell'autore del poema Paradiso perduto. Nonostante la trama sia tratta dall'omonimo romanzo di Andrew Neiderman, il film include alcune allusioni minori all'opera di Milton, per esempio alla famosa citazione "meglio regnare all'Inferno che servire in Paradiso" ("better to reign in Hell, than serve in Heaven,"), e alla fine del film vengono descritti i gironi ardenti concentrici come nella Divina Commedia di Dante. Il film, inoltre, ha qualche somiglianza con il romanzo Quell'orribile forza di C. S. Lewis.
mi sembra inutile raccontarne la trama.
Come spesso mi succede quando rivedo un film,penso al reale,in questo caso agli avvocati del diavolo o no.
Come si può difendere qualcuno/a sapendo che il cliente ha sicuramente ammazzato Qualcuno?
R.I.P. Willy.
890aefd8-724f-4771-a00a-bea44e938266
« immagine » Altro gran bel film,almeno per me,interpretato magistralmente da attori top. L'avvocato del diavolo è un film drammatico e thriller di ispirazione horror del 1997 diretto da Taylor Hackford, basato sull'omonimo romanzo di Andrew Neiderman. Il titolo fa riferimento all'espressione idi...
Post
10/09/2020 11:43:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment

Figli di un Dio minore

08 settembre 2020 ore 10:21 segnala


Bel film,ben interpretato,con un titolo che mi fa pensare a tutti quelli che soffrono.
Sono malati,hanno handicap,vengono appunto considerati da alcuni persone inferiori.
Persone che vengono ghettizzate solo per il colore della pelle,non hanno alcuna colpa tranne che quella di non essere bianchi , di praticare un'altra religione,di non essere etero.
Non vedenti,muti,affetti da Sla.
In teoria dovremmo non solo considerarli inferiori,anzi superiori a noi per la loro vita,indubbiamente problematica.
Last but not least,penso a quegli anziani che vivono con una miseria di pensione e ses i ammalano anche gravemente,per una visita devono aspettare mesi se non anni.
Non hanno mica il super dottore che li segue in una suite da 300 metri quadri...
7b7bd3ae-4da5-445c-9438-c5251fb2292d
« immagine » Bel film,ben interpretato,con un titolo che mi fa pensare a tutti quelli che soffrono. Sono malati,hanno handicap,vengono appunto considerati da alcuni persone inferiori. Persone che vengono ghettizzate solo per il colore della pelle,non hanno alcuna colpa tranne che quella di non es...
Post
08/09/2020 10:21:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment

"Combattere"sempre,non arrendersi mai.

06 settembre 2020 ore 10:23 segnala


Siamo pressati da tante cose,quando leggiamo di femminicidi, di minorenni o donne stuprate,di ragazzi che si fanno di cocaina a go go,di persone che tirano a campare con uno stipendio o una pensione da fame,di politici corrotti o meno ,che comunque da 4 anni hanno fatto poco e niente per coloro che ad Amattrice si sono trovati senza casa.
Cosa possiamo fare noi di fronte a queste oscene cose? Cercare di combatterle come possiamo e non arrendersi di fronte a chi non ha in alcuna considerazione la vita umana.NON POSSIAMO fare finta di nulla,altrimenti l'egoismo ci stritolerebbe.
Certo,anche se poco,qualcosa si può fare,denunciando ciò che capiamo sia pericoloso per i ragazzi in primis e per chi ha bisogno di mangiare.
Anche piccole cose,ma mai l'indifferenza,rispettare la Natura e non sarebbe poco.
Combattere sempre,significa avere carattere,non serve essere Superman o Wonder woman per certe cose.
f9fd7f64-7d99-41cd-bf1a-5022da03f0fc
« immagine » Siamo pressati da tante cose,quando leggiamo di femminicidi, di minorenni o donne stuprate,di ragazzi che si fanno di cocaina a go go,di persone che tirano a campare con uno stipendio o una pensione da fame,di politici corrotti o meno ,che comunque da 4 anni hanno fatto poco e niente...
Post
06/09/2020 10:23:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Aspettando Godot

04 settembre 2020 ore 17:45 segnala


Vivo tutti i miei giorni aspettando Godot,
Dormo tutte le notti aspettando Godot
Ho passato la vita ad aspettare Godot
Nacqui un giorno di marzo o d'aprile non so,
Mia madre che mi allatta è un ricordo che ho,
Ma credo che già in quel giorno però
E invece di poppare io aspettassi Godot
Nei prati verdi della mia infanzia,
Nei luoghi azzurri di cieli e acquiloni,
Nei giorni sereni che non rivedrò
Io stavo già aspettando Godot
L'adolescenza mi strappò di là,
E mi portò ad un tavolo grigio, dove fra tanti libri però,
Invece di leggere aspettavo Godot
Giorni e giorni a quei tavolini,
Gli amici e le donne vedevo vicini,
Io mi mangiavo le mani però,
Non mi muovevo e aspettavo Godot
Ma se i sensi comandano l'uomo obbedisce,
Così sposai la prima che incontrai,
Ma anche la notte di nozze però,
Non feci nulla aspettando Godot
Poi lei mi costrinse ed un figlio arrivò,
Piccolo e tondo urlava ogni sera,
Ma invece di farlo giocare un po',
Io uscivo fuori ad aspettare Godot
E dopo questo un altro arrivò,
E dopo il secondo un altro però,
Per esser del tutto sincero dirò,
Che avrei preferito arrivasse Godot
Sono invecchiato aspettando Godot,
Ho sepolto mio padre aspettando Godot,
Ho cresciuto i miei figli aspettando Godot
Sono andato in pensione dieci anni fa,
Ed ho perso la moglie acquistando in età,
I miei figli son grandi e lontani però,
Io sto ancora aspettando Godot
Questa sera sono un vecchio di settantanni,
Solo e malato in mezzo a una strada,
Dopo tanta vita più pazienza non ho,
Non posso più aspettare Godot
Ma questa strada mi porta fortuna,
C'è un pozzo laggiù che specchia la luna,
È buio profondo e mi ci butterò,
Senza aspettare che arrivi Godot
In pochi passi ci sono davanti,
Ho il viso sudato e le mani tremanti,
E la prima volta che sto per agire,
Senza aspettare che arrivi Godot
Ma l'abitudine di tutta una vita,
Ha fatto si che ancora una volta,
Per un momento io mi sia girato,
A veder se per caso Godot era arrivato
La morte mi ha preso le mani e la vita,
L'oblio mi ha coperto di luce infinita,
E ho capito che non si può,
Coprirsi le spalle aspettando Godot
Non ho mai agito aspettando Godot,
Per tutti i miei giorni aspettando Godot,
E ho incominciato a vivere forte,
Proprio andando incontro alla morte,
Ho incominciato a vivere forte,
Proprio andando incontro alla morte
891d4c32-b9e0-48e6-8a82-0b26fdd01d38
« immagine » Vivo tutti i miei giorni aspettando Godot, Dormo tutte le notti aspettando Godot Ho passato la vita ad aspettare Godot Nacqui un giorno di marzo o d'aprile non so, Mia madre che mi allatta è un ricordo che ho, Ma credo che già in quel giorno però E invece di poppare io aspettassi God...
Post
04/09/2020 17:45:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment

Lolita

03 settembre 2020 ore 13:47 segnala

Lolita,che ebbe un grande successo come film,tratta di un rapporto "scabroso" tra una minorenne e l'amante della madre.
Pur essendo un film parla di un argomento che non può piacere a chi detesta il sesso con minorenni.
Nel 2020 di questi argomenti "osceni" se ne sentono in tv o se ne leggono troppi.
Magari con la scusa della cocaina,si può tentare una ragazzina di 17 anni che in provincia di Bologna,ha iniziato a frequente una villa in provincia di Bologna.
A forza di sniffare oltre a sesso scriteriato,si diventa assuefatti.
La madre ha denunciato alla polizia,lo strano caso di sua figlia,che vedeva cotta e con troppe tappe serali fuori di casa.
Alla fine la ragazzina ha vuotato il sacco:8 "personaggi" noti con professioni non certo da operai sono nei guai.
Di loro non mi frega niente,penso ai tanti casi a Roma e in altre città di ragazzine minorenni che "vendono" il loro corpo a bruti e mi fa molto male.
859489b3-e9c1-4507-b12d-d6fd84280c31
« immagine » Lolita,che ebbe un grande successo come film,tratta di un rapporto "scabroso" tra una minorenne e l'amante della madre. Pur essendo un film parla di un argomento che non può piacere a chi detesta il sesso con minorenni. Nel 2020 di questi argomenti "osceni" se ne sentono in tv o se ne...
Post
03/09/2020 13:47:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment

Il cerotto

01 settembre 2020 ore 10:56 segnala


Eravate legati da un incredibile feeling,vi capivate al volo.
Entrambi non pensavate che il
vostro rapporto potesse sciogliersi come neve al sole.
Invece un passo alla volta qualcosa si stava "rompendo",l'errore è pensare che sia sempre colpa dell'altro/a e per egoismo continuavate.
E' umano e naturale che non si possa vivere felicemente una vita insieme e quando lo si capisce ,sarebbe autolesionismo continuare.
Sarebbe come mettere un cerotto ad un'enorme ferita,non servirebbe a nulla.
Molto meglio ricominciare con rinnovato desiderio una nuova relazione oppure starsene in pace da soli.

Dedicato ad un mio amico sposato,che pur di non separarsi,vive l'inferno in terra.
c0391d7a-b1ff-421f-b872-78c92def735c
« immagine » Eravate legati da un incredibile feeling,vi capivate al volo. Entrambi non pensavate che il vostro rapporto potesse sciogliersi come neve al sole. Invece un passo alla volta qualcosa si stava "rompendo",l'errore è pensare che sia sempre colpa dell'altro/a e per egoismo continuavate....
Post
01/09/2020 10:56:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    6

Nuda

31 agosto 2020 ore 10:42 segnala


Per te era normale muoverti per casa nuda,sia nelle ore torride d'estate,con l'aria condizionata che ti carezzava,sia in inverno coi termosifoni al massimo.
Non c'ero abituato,ma riconoscevo che in questa tua nudità non ci fosse nulla di impudico.
Nè il mio desiderio di te cresceva,anche se nuda ti muovevi con nonchalance.
Era un tuo modo di essere,quello che mi piaceva di te era altro.
Che la bellezza di primo acchito non conti sono balle per tanti/e.
Per amare una persona occorrono tante cose e l'aspetto fisico e il sesso sono parte del tutto.
Nuda,ma vera ecco perchè ti ho amata tanta e quando ripenso a te,ti penso vestita,per le tue qualità mai ambigue.
e4dadd07-acb3-4566-95c2-15009a2c1810
« immagine » Per te era normale muoverti per casa nuda,sia nelle ore torride d'estate,con l'aria condizionata che ti carezzava,sia in inverno coi termosifoni al massimo. Non c'ero abituato,ma riconoscevo che in questa tua nudità non ci fosse nulla di impudico. Nè il mio desiderio di te cresceva,a...
Post
31/08/2020 10:42:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    8

C'erano una volta i biasanott

29 agosto 2020 ore 10:45 segnala


Biasanott,in bolognese,significa "mangianotte",quindi sia persone che non dormono mai,altre che fanno le ore tarde,si godono la notte.
Come dice il titolo: "c'erano una volta a Bologna".
Con amici da ragazzi si andava alle 2 di notte in un locale,per mangiare cipolle con fagioli e bere una buona birra.Si poteva,sia per la gioventù che per la sicurezza di camminare per le strade di notte.
Purtroppo,come ho scritto in altri post relativi a parchi pubblici,ora si teme di passeggiare di notte.
Quel locale mitico ha chiuso da anni,ma anche con gli amici di allora ora no fagioli con cipolle e non solo per la digestione,alle 2 di notte.
Ora i pusher sono ovunque e non sono di certo "cordiali",come non lo sono altri tipi che si incontrano per strada con cattive intenzioni.
Ammesso che ci fossero stati anche una volta,di sicuro erano pochissimi e non si sarebbero mai azzardati a colpire i biasanott.
Il tempo passa,molte cose migliorano,a Bologna sono peggiorate e non poco.
Mi dispiace che a dirlo sia un bolognese che ama la sua città,nonostante tutto
57da2fc9-023c-44c4-bc55-36338916a47a
« immagine » Biasanott,in bolognese,significa "mangianotte",quindi sia persone che non dormono mai,altre che fanno le ore tarde,si godono la notte. Come dice il titolo: "c'erano una volta a Bologna". Con amici da ragazzi si andava alle 2 di notte in un locale,per mangiare cipolle con fagioli e be...
Post
29/08/2020 10:45:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Qualcosa è cambiato

27 agosto 2020 ore 11:45 segnala


Jack Nicholson ha al suo attivo tante grandissime interpretazioni in numerosi film.
Credo che in questo film si sia superato,nella parte di uno scrittore di successo.è un misantropo affetto da gravi forme maniacali che lo costringono,ad esempio a controllare che la chiave della sua porta venga girata 3 volte,prima di chiuderla.
Non solo detesta il vicino gay e il suo cane.
Per nutrirsi va nella solita trattoria,servito sempre dalla stessa cameriera (grande interpretazione della Hunt)e solo da quella(le turbe maniacali).
Poi la cameriera resta a casa col figlio malato e da li cambia tutto.
Per farla breve il misantropo,innamoratosi della cameriera diventa "umano".
Fa curare il figlio,inizia a prendere farmaci,diventa normale anche col vicino e le forme maniacali si attenuano di molto.
A parte l'interpretazione,amo molto la metafora del film.
Grazie all'amore un misantropo malato diventa uno come tutti,come è giusto che sia.
Magari cambiassero in meglio tante situazioni in cui si soffre solo e non si pensa mai al prossimo.
84a7f58f-7d7e-45fd-ae72-21779d17f6eb
« immagine » Jack Nicholson ha al suo attivo tante grandissime interpretazioni in numerosi film. Credo che in questo film si sia superato,nella parte di uno scrittore di successo.è un misantropo affetto da gravi forme maniacali che lo costringono,ad esempio a controllare che la chiave della sua p...
Post
27/08/2020 11:45:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    8

Viaggi ed istanti

23 agosto 2020 ore 18:37 segnala


La vita è un complesso di molti istanti,a volte non ce ne accorgiamo nemmeno.
Arrivano per me,per te,per tutti.
Sono viaggi mentali e amore per notti intere,amore non ginnastica.
La vita è un insieme di tanti istanti,iniziamo a guardare positivamente
anche quelli.
Godiamoci il far l'amore senza chiederci che succederà domani e soprattutto senza falsi moralismi e probabilmente uno e entrambi rimarranno insieme,per gli anni a venire.

eee7b6b2-a581-43c3-9737-8af90a906b1f
« immagine » La vita è un complesso di molti istanti,a volte non ce ne accorgiamo nemmeno. Arrivano per me,per te,per tutti. Sono viaggi mentali e amore per notti intere,amore non ginnastica. La vita è un insieme di tanti istanti,iniziamo a guardare positivamente anche quelli. Godiamoci il far l'...
Post
23/08/2020 18:37:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    4