***Ferite...***

11 luglio 2010 ore 09:05 segnala

Delle volte lo sai,
sono felice anche un po'
se scopro il mondo che c'è
che scoppia dentro di me
sembra impossibile che
con tutto quello che ho qui
all'improvviso però
sentire un vuoto così

Ma ogni persona lo sai,
ha le sue ferite lo sai
grandi o piccole poi
a volte sanguinano
e la ragione non può
l'intelligenza non può
neanche coi soldi si può
curarle nemmeno un po'...

Se non c'è amore... più amore...
più amore intorno a te
più amore anche da dare a me
Se non c'è più amore... più amore...
più amore dentro me
più amore anche da dare a te...

****Delusa****

28 giugno 2010 ore 13:26 segnala

Niente ferisce, avvelena, ammala, quanto la delusione.
Perché la delusione è un dolore che deriva sempre da una speranza svanita, una sconfitta che nasce sempre da una fiducia tradita cioè dal voltafaccia di qualcuno o qualcosa in cui credevamo. E a subirla ti senti ingannato, beffato, umiliato. La vittima d’una ingiustizia che non t’aspettavi, d’un fallimento che non meritavi. Ti senti anche offeso, ridicolo, sicché a volte cerchi la vendetta. Scelta che può dare un po’ di sollievo, ammettiamolo, ma che di rado s’accompagna alla gioia e che spesso costa più del perdono.

UN CAPPELLO PIENO DI CILIEGE, Oriana Fallaci

CREDO CHE CON QUESTO ABBIA ESPRESSO IL MIO STATO D'ANIMO.....MI SENTO SOLTANTO TANTO AMAREGGIATA PERCHè ANCHE STAVOLTA HO DATO FIDUCIA A CHI NON MERITA....VABBè PAZIENZA....NON SONO IO CERTO A PERDERCI...

***Nessun amore.....***

17 giugno 2010 ore 20:12 segnala

Nessun amore giustifica la distruzione morale o fisica della nostra persona, solo se si avrà la giusta stima di se stessi, si potrà sperare di avere un rapporto alla pari, uno scambio equo di dare/avere, sottovalutarsi porterà a farci calpestare,comprendere gli altri a tutti i costi ci porterà a non avere tempo di comprendere noi, i nostri desideri le nostre ambizioni, a non essere serene forse la cosa più bella che possiamo dire, quando proviamo amore per qualcuno è questa:
Ti chiedo di stare con me non perchè senza di te io sia infelice: sarei egoista, bisognoso e interessato alla mia sola felicità, e così tu saresti la mia salvezza. Io ti chiedo di stare con me perchè la mia vita in questo momento è veramente meravigliosa, ma con te lo sarebbe ancora di più. Se senza di te vivessi una vita squallida, vuota, misera non avrebbe alcun valore rinunciarci a te. Che valore avresti se tu fossi l’alternativa al nulla, al vuoto, alla tristezza? Più una persona sta bene da sola, e più acquista valore la persona con cui decide di stare.

E’ UNA VITA CHE TI ASPETTO, Fabio Volo

***Ascolta il tuo cuore***

04 giugno 2010 ore 20:04 segnala

Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la prima e la più importante.

Lottare per un’idea senza avere un’idea di sé è una delle cose più pericolose che si possano fare.

Ogni volta che ti sentirai smarrita, confusa, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere.

Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici viene sradicato al primo colpo di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma la linfa scorre a stento.

Radici e chioma devono crescere in egual misura, devi stare nelle cose e starci sopra, solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e di frutti.

E quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta.

Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuta al mondo, senza farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora. Stai ferma, in silenzio, e ascolta il tuo cuore.

Quando poi ti parla, alzati e va’ dove lui ti porta.

Susanna Tamaro, Va dove ti porta il cuore

....Splendere ogni giorno il sole....

29 maggio 2010 ore 10:11 segnala

Mio caro amico,
ti ritrovo deluso per qualche casino
e fai il muso
Tu dimmi chi è stato
come ha potuto
vedrai si risolverà

Adesso fermati e non ci pensare più
però ricordati che a decidere sei solo tu
Tu farai splendere ogni giorno il sole
Guarda intorno, sta negli occhi delle persone....

Questa la dedico a tutte quelle persone che hanno smesso di credere.....NULLA è PER CASO....siamo noi e soltanto noi che decidiamo che strada prendere.....bisogna solo CREDERCI......un buon fine settimana amici miei.....:fiore :fiore :fiore

....I ricordi.....

25 maggio 2010 ore 19:24 segnala

I ricordi, un inutile infinito,
ma soli e uniti contro il mare, intatto
in mezzo a rantoli infiniti..
Il mare,
voce d'una grandezza libera,
ma innocenza nemica nei ricordi,
rapido a cancellare le orme dolci
d'un pensiero fedele…
Il mare, le sue blandizie accidiose
quanto feroci e quanto,. quanto attese,
e alla loro agonia,
presente sempre, rinnovata sempre,
nel vigile pensiero l'agonia…
I ricordi,
il riversarsi vano
di sabbia che si muove
senza pesare sulla sabbia,
echi brevi protratti,
senza voce echi degli addii
a minuti che parvero felici…

Giuseppe Ungaretti

***Piove luce...***

17 maggio 2010 ore 17:57 segnala

Aspettando te
Piango e muoio
E’ L’anima mia

Mentre aspetto te , E guardo il cielo
Rido e vivo 
respiro tutto l'universo

sono nel silenzio del tuo cuore
Ingiustizia, lacrime, il canto e la tua allegria


Piove luce dentro di me

Credo nell ‘ azzurro cielo credo nella terra,
credo nell’ uomo,
credo nell’ amore.....

PIOVE LUCE DENTRO ME......

...Ogni strada...

13 maggio 2010 ore 20:52 segnala

Ogni strada è soltanto una tra un milione di strade possibili.
Perciò dovete sempre tenere presente che una via è soltanto una via.
Se sentite di non doverla seguire, non siete obbligati a farlo in nessun caso.
Ogni via è soltanto una via.
Non è un affronto a voi stessi o ad altri abbandonarla,
se è questo che vi suggerisce il cuore.

Ma la decisione di continuare per quella strada, o di lasciarla,
non deve essere provocata dalla paura o dall’ambizione.
Vi avverto: osservate ogni strada attentamente e con calma.
Provate a percorrerla tutte le volte che lo ritenete necessario.
Poi rivolgete una domanda a voi stessi, e soltanto a voi stessi.
Questa strada ha un cuore?

Tutte le strade sono eguali.
Non conducono in nessun posto.
Ci sono vie che passano attraverso la boscaglia, o sotto la boscaglia.
Questa strada ha un cuore? E’ l’unico interrogativo che conta.
Se ce l’ha è una buona strada.
Se non ce l’ha, è da scartare.

Carlos Castaneda, Gli insegnamenti di don Juan (A Scuola dallo Stregone)

***Chi siamo davvero?***

08 maggio 2010 ore 18:54 segnala

Quanti di noi riescono davvero ad essere se stessi?quanti di noi sono davvero disposti a mettersi in gioco?secondo me molto pochi....la maggior parte delle persone nn fa altro che nascondersi dietro ad una maschera per paura di essere giudicati o semplicemente per ricevere consensi....ma alla fine dovranno fare i conti con se stessi...prima o poi dovranno  affrontarsi con ciò che si fa...e allora?cosa realmente troveranno di vero e reale in loro?sono stanca di sentirmi dire che la vita è così,che le persone  sono tutte  uguali...nn è affatto vero...troppa ipocrisia,troppo egoismo nn fanno altro che renderci aridi ,noi e soltanto noi stessi possiamo migliorare ciò che ci circonda semplicemente affrontando le nostre paure...tirando fuori il nostro essere e smetterla di focalizzarsi solo su se stessi dimenticando tutto ciò che ci circonda...perchè che faccia piacere o no ne facciamo parte....per me nn è importante apparire per piacere agli altri a tutti i costi,è importante invece saper essere....sapersi distinguere dal branco,saper sbagliare ed averne la consapevolezza....saper chiedere scusa e saper dire ciò che si pensa senza aver paura delle conseguenze....saper mostrare le proprie fragilità,la propria forza,ogni piccola parte di te stesso....senza timore di esser giudicati...nn ha senso nascondersi....si fugge soltanto da se stessi....Emerson disse che quello che sta dietro di noi e ciò che si trova davanti a noi è piccola cosa in confronto a tutto ciò che abbiamo dentro ed io la penso allo stesso modo....nn mi importa di rimanere sola se è il prezzo che devo pagare per esser me stessa va bene così....MAI  e dico MAI farò qualcosa per compiacere gli altri...sono fiera di essere ciò che sono...e chi mi vuole deve accettarmi così come sono...il resto nn fa testo....

***Volo così....***

03 maggio 2010 ore 20:34 segnala

:fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore


E volo così a braccia aperte tra le nuvole
Volo così nell'aria aperta senza limiti
Volo più in alto e mi respiro l'impossibile
Volo planando e così mi sento vivere
Volo fra questi scogli superando il mare
Volo nel sole perchè ho voglia di bruciare
Volo così, volo così, volo così
A braccia aperte tra le nuvole
Volo così.......

:fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore