IL MARE

04 gennaio 2008 ore 21:35 segnala

Respirandoti fino all'anima

Ti guardo.
Seduta davanti a te, sento il tuo respiro calmo.
La mia vista spazia fino all'orizzonte lÓ, dove ti unisci al cielo
e i suoi colori si riflettono nelle tue acque.
Starei ore ad ammirarti. 
In silenzio seguo il tuo movimento, Ŕ lento, continuo e le tue onde arrivano lievi.
Mi avvicino, 
lentamente allungo una gamba e sento la tua carezza.
Mi sdraio sulla sabbia e, ad occhi chiusi, ne aspetto un'altra e un'altra 
ancora.
Mi lascio scivolare e tu mi accogli.
Sento il tuo abbraccio ed il mio corpo perde peso,
mi sento sospesa e sopra di me l'immensitÓ del cielo.
E' come ritornare nel grembo materno,
sentirne quella protezione,
rivivere quegli attimi cosý ovattati.
Poi, dolcemente, mi riporti a riva e mi adagi sulla sabbia
regalandomi le tue ultime carezze.

8604752
Respirandoti fino all'animaTi guardo.Seduta davanti a te, sento il tuo respiro calmo.La mia vista spazia fino all'orizzonte lÓ, dove ti unisci al cieloe i suoi colori si riflettono nelle tue acque.Starei ore ad ammirarti. In silenzio seguo il tuo movimento, Ŕ lento, continuo e le tue onde...
Post
04/01/2008 21:35:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.