Let's talk about...

02 settembre 2020 ore 20:59 segnala
Era il 1988:
il Milan diventa campione d'Italia, l'Olanda campione d'Europa, N!K riesce a conseguire miracolosamente la maturità ed in agosto viene "sverginato" da una avvenente fanciulla francese, una fi*a di Parigi in "strictu senso".
Le Salt-n-Pepa escono con "Push it".
Forse era meglio se si fossero fermate lì ma fortunatamente continuano e nel 1991 pubblicano "Let's talk about sex" consentendo ad un deficiente, 29 anni dopo, di trovare un link musicale col quale aprire l'ennesimo inutile post.

Che si faccia poco sesso (e spesso male) è un dato di fatto;
stando ad un rapporto risalente al 2017 tra i 35 e i 40 anni solo 3 coppie su 10 fanno l’amore più di una volta alla settimana e, come se non bastasse, pure il Covid ci si è messo, generando paranoie e psicosi in molti, al punto da far aumentare in maniera esponenziale le ricerche di posizioni sessuali in cui si evita il contatto ravvicinato con il viso del partner.

A pensarci bene, però, non tutti i mali vengono per nuocere: magari una coppia che l'ha sempre fatto alla "missionaria", grazie al virus ora avrà la possibilità di sperimentare nuove posizioni.
Quali?
Beh, le più gettonate pare siano:
reverse cowgirl, doggy, "cucchiaio", 69 ed al quinto, la "carriola".

Inoltre queste posizioni offrono l'indubbio vantaggio di rendere l'amplesso meno noioso.
Immagina di uscire con uno conosciuto, tipo, su Chatta:
simpatico, attraente, intelligente, beve vino, non un ca**o di spritz della min*hia e paga lui il conto.
Finalmente in camera!
Si spoglia: fisico atletico, non emana odori sgradevoli e…là sotto è messo talmente bene che intoni un “Osanna"!

Se tu fossi lucida abbastanza, sapresti che la "magagna" c'è, anche se non si vede, e tra le tante potrebbe essere la monotonia del ritmo, il classico tipo da "gnigo-gnago".
Come ovviare al problema?
Semplice:
accendi la TV, ti metti a 90 (doggy) e ti perdi via guardando un episodio della tua serie preferita.
Funziona eh…la Morosa lo fa da anni.
In questo modo non ti addormenterai, cullata dal monotono movimento pelvico del tipo, potrai comunque sfoggiare un figo spettacolare alla prossima grigliata in compagnia e se tieni botta passerai finalmente un San Valentino in compagnia e non da sola ad ingozzarti di gelato davanti alla TV guardando "Il diaro di Bridget Jones" .

Ora potresti obiettare: sì ma io voglio anche sesso appagante.
Mai contenta eh…
Ricorda che difficilmente potrai avere tutto da un uomo perché l'uomo ideale non esiste ma…puoi sempre crearlo mettendone insieme due o più, oppure cambiando "ristorante" ogni tanto, giusto per rompere la monotonia del "gnigo-gnago".

Comunque, se sei in piena psicosi da Covid-19, ecco la guida per il sesso sicuro:
usare le mascherine, non barciarsi, lavarsi spesso le mani e non incontrarsi in caso di sintomi.
Il partner più sicuro rimane la persona con cui si condivide lo stesso tetto, ça va sans dire.

Mmmhhh, confesso che, tranne il non incontrarsi in caso di sintomi, non ho seguito molto la guida: per me il sesso senza baciarsi non esiste proprio, le mani sono "in altre faccende affaccendate" (se non vengo legato), quindi non posso lavarle ogni 5 minuti, e condivido lo stesso tetto con un gatto, al quale voglio bene ma non al punto da farci sesso; ergo, con le mie partner condivido fluidi corporei, non il tetto (le tette, invece, devo dire che le condividono volentieri con me ma solo per qualche oretta eh…).

Chiaramente non è che infilo la lingua in bocca ad ogni donna che incontro, ma le mie abitudini in materia di sesso non sono cambiate; mai fatto sesso sicuro in vita mia…più che altro si è sempre trattato di sesso "sperato".

OK ma in giro si sco*a poco solo per colpa del Covid19?

Ne scriverò…presto.

40192b3d-eef8-45fc-95cf-48988bc31005
Era il 1988: il Milan diventa campione d'Italia, l'Olanda campione d'Europa, N!K riesce a conseguire miracolosamente la maturità ed in agosto viene "sverginato" da una avvenente fanciulla francese, una fi*a di Parigi in "strictu senso". Le Salt-n-Pepa escono con "Push it". Forse era meglio se si...
Post
02/09/2020 20:59:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. eurekaa77 02 settembre 2020 ore 21:48
    e dai, il diario di Bridget Jones e' cosi' divertente
  2. LazyNik 02 settembre 2020 ore 22:05
    @eurekaa77
    Boh, mai visto... Ma sono un fan di Hugh Grant e penso lo guarderei
  3. eurekaa77 02 settembre 2020 ore 22:21
    eh si Hugh Grant con quei occhi da cane bastonato (scusa la frase, ma nn ho trovato di meglio - amo molto i cani) e Renee Zellweger con quel sguardo perplesso :many dai, guarda i diari che se nn sbaglio c'e' ne sono tre
  4. LazyNik 02 settembre 2020 ore 22:25
    @eurekaa77
    Lo farei anche ma...ecco quei film si possono guardare a prescindere da come va la vita sentimental-sessuale oppure solo se va male?
    Ho sempre pensato che fosse il film adatto a donne poco felicemente single...
    Ma magari seguirò il tuo consiglio: lo guarderò scolandomi una bottiglia di vino, per entrare nel mood giusto 8-)
  5. ModestinaPolare 02 settembre 2020 ore 22:26
    Grazie per l'interesse nel leggere i miei vecchi post:ciao aspetto la seconda parte del post allora :batayeye e dirò la mia :batasizza
  6. LazyNik 02 settembre 2020 ore 22:28
    @ModestinaPolare
    È un piacere.
    Come ho avuto modo di scrivere, mi piace il tuo stile e come tratti gli argomenti.
    Quindi mi sono fatto dal primo e continuo. ;-) :-)))
  7. eurekaa77 02 settembre 2020 ore 22:32
    :firulì ma nn mni dire che dividi i film in simili categorie :hoho :hoho :hoho
    cmq, sono comedie e sono fun, anche se con lo stesso fine cliche': and they lived happily everafter....dopo aver combinato abbastanza casini cmq ;-)
  8. LazyNik 02 settembre 2020 ore 22:37
    @eurekaa77
    Sì un po' tendo a catalogare i film ma...ho guardato Quattro Matrimoni E Un Funerale almeno 150 volte e mi commuovo sempre quando muore Gareth quindi...Il Diario Di Bridget Jones fa per me :ok

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.