Small is better - ecco perché

06 ottobre 2020 ore 20:05 segnala
Sei uscita con uno simpatico, carino, che ti ha fatto stare bene; al ristorante ha masticato con la bocca chiusa, ha bevuto senza alzare il mignolo, ha pagato il conto, non gira col borsello, niente polo col colletto alzato né maglioncino sulle spalle. Non rutta, non scoreggia né si scaccola (almeno in pubblico); profuma di buono e, incredibile a dirsi, non sbaglia i congiuntivi.
Dopo decine di serate trascorse con deficienti della peggior risma, uno così è come un ghiacciolo nel rovente deserto africano: col ca**o che te lo lasci sfuggire; lo inviti a bere qualcosa da te.

Arrivati al dunque, scopri che là sotto è piuttosto scarsino: che fare?
Lo afferri e tiri con decisione che, magari, diventa più lungo? Cerchi un bottone dietro la schiena sperando che schiacciandolo fuoriesca qualcosa? Gli fai domande cercando di scoprire se anche a lui, quando mente, si allunga il "naso".

Prima di bestemmiare in lingue morte per la sfiga, hai considerato che anche un pene piccolo potrebbe portare a risvolti interessanti?

Ebbene sappi che ci sono almeno 5 ottimi motivi per apprezzare un u**ello un po' piccolo.

Intanto una piccola premessa:
secondo uno studio condotto dal Kinsey Institute su un campione di 53 mila americane, l’86 per cento delle lesbiche riesce a raggiungere l’orgasmo, contro il 65% delle eterosessuali.
Cosa significa? Che l'u**ellone è ininfluente ai fini del piacere sessuale; se hai un amante abile ed appassionato, godrai di orgasmi a prescindere dai centimetri là sotto.

Ma vediamo perché un ca**o "small" è tutt'altro che disprezzabile.

#1 - È sempre duro.
Più è grosso e maggiore sarà la quantità di sangue che deve affluire ai corpi cavernosi per ottenere e mantenere il turgore ed a meno che non abbia un tubo infilato nel c*lo tramite il quale viene pompato sangue ad alta pressione, l'erezione sarà più difficile e instabile.

#2 - Diventi una maga del sesso orale
Con un pene piccolo sarà tutto più facile, perché lo sforzo dei muscoli masticatori è inferiore; potrai esibirti in deep throat senza il rischio di diventare cianotica e soffocare.

#3 - Puoi fare ogni acrobazia
La tua pa**era non è profonda come la Fossa delle Marianne ma circa 8-10 centimetri, al termine dei quali è situato il collo dell'utero; se a stantuffarti è un "big cock" è possibile che in certe posizioni sia maggiore il dolore del piacere.

#4 - Lui è molto bravo a fare altro.
A meno che non ti sia portata a letto Zatoichi, il tipo ha visto il suo ed anche quello degli amici del calcetto quando fanno la doccia, quindi è consapevole della sua scarsa dotazione; grazie a ciò, molti diventano bravi in altro: nel sesso orale ad esempio.
Per una donna, come sai, raggiungere l'orgasmo con la sola penetrazione è difficile; con il rapporto orale è molto più facile.

#5 - Ti permette di provare l'anal
Se là dietro sei ancora vergine e vuoi provare, un pene non troppo grosso è l'ideale.
Il trucco per iniziare con l'anal è relax, una buona lubrificazione e gradualità: inizia tranquilla, con un pene piccolo e poi andrai via via aumentando fino ad arrivare ad un bottiglione di Gutturnio ed oltre.

Per la verità i motivi sono sei, ma non sono un fan dei numeri pari.

Anni fa una mia ex collega, che non le faceva certo prendere la polvere, mi disse che preferiva quelli con un ca**o normale ai superdotati, perché questi ultimi pensavano che bastasse tirare fuori il "serpente" per far godere una donna, mentre i normodotati o anche un po' meno, si impegnavano di più, ottenendo ottimi risultati.

Perché vedi, magari il "missile" là sotto ti renderà una celebrità tra i tuoi amici ma non basta per essere ricordato come un amante appassionato dalle donne; è con l'anima che si sc*pa, non con i centimetri.

Ecco quindi spiegato perché se anche ti dovesse capitare un uomo poco dotato, potresti godere comunque del buon sesso.

Ma quando un pene lo si può definire piccolo?
Beh, abbiamo visto che "nazione che vai, pene che trovi":
il Liberia uno con 15 cm ce l'ha piccolo, in Thailandia è un superdotato, in Italia è nella media; diciamo che dai 7 cm in giù, (duro eh…) si parla di micropene, ma se sei milionario vedrai che non se ne accorgerà nessuna: è stupefacente il potere dei soldi.

https://www.cosmopolitan.com/it/sesso-amore/a110903/pene-piccolo-motivi-per-amarlo/

Questa parte nella versione originale non c'era ma stuzzicato da @ombra.dargento ho indagato.

Il suo commento "che immenso dolore la misurina di Sandokan... giusta giusta per la Perla di Labuan…" mi ha fatto riflettere:
la fi*a di Marianna era adatta al volatile de "la Tigre di Mompracem"?
Sì e vi illustro la mia teoria.
Il pene dei malesi è 12,42 cm; il pene degli inglesi è mediamente 15,36 cm.
Dato che, probabilmente, le pa**ere delle donne inglesi hanno dimensioni che calzano con i piselli dei loro ometti, tutto sommato i loro coiti dovrebbero essere stati piacevoli…3 cm di differenza che volete che sia.
Di sicuro non è come se il sottoscritto facesse sesso con donne della Liberia: sarebbe come lanciare un salame in un corridoio.



https://pin.it/5dbyuRa
35b01685-6339-491a-9b2d-0d541693ebd7
Sei uscita con uno simpatico, carino, che ti ha fatto stare bene; al ristorante ha masticato con la bocca chiusa, ha bevuto senza alzare il mignolo, ha pagato il conto, non gira col borsello, niente polo col colletto alzato né maglioncino sulle spalle. Non rutta, non scoreggia né si scaccola...
Post
06/10/2020 20:05:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. ombra.dargento 07 ottobre 2020 ore 16:16
    :many ... mi si è rimpicciolito il mito! ;-( ... comunque il signor Bedi (bedi bedi biri biri picinin :shy :hoho ) è indiano... guadagna qualche mm o nada de nada? :hoho :hoho :hoho
  2. LazyNik 07 ottobre 2020 ore 21:00
    @ombra.dargento
    14,48... Non so come sei abituata te ma...non è malaccio :hihi
  3. ombra.dargento 07 ottobre 2020 ore 22:51
    eh vabbè!... "nasce il seme dalla pianta, il grande albero adesso canta"... :wow :hoho

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.