Redistribuzione del reddito -

19 maggio 2009 ore 10:29 segnala

L'altro giorno ero al centro di Roma nei pressi del Grand Hotel, quando ho visto una scena che mi ha lasciato esterrefatto, un barbone stava attraversando la strada quando si è fermata un'auto con a bordo un bimbetto tutto impettito e compreso nel suo ruolo di ricco che doveva entrare in albergo.... ebbene l'autista di questo mostro di "perbenismo" ha coperto con il suo corpo il bimbo perchè non fosse sfiorato dal pover'uomo!! Ora mi domando perchè la forbice fra richi e poveri si è così allontanata, perchè non pensare ad una più equa redistribuzione del reddito???? Una riflessione mi sorge spontanea e vorrei trovare il conforto/confronto di quanti mi leggono: ma non siamo nati tutti per vivere in condizioni quantomeno dignitose in questa società che si professa altruista e generosa?? Un vostro parere è ben gradito!!!

Un saluto Claudio.