mi sento serena

06 ottobre 2011 ore 17:49 segnala
Cercare di essere in pace con se stessi è un dovere che ci dobbiamo tutti, un equilibrio che equivale ad essere felici. La felicità... bella storia!! Io ho sempre ritenuto che la felicità non esiste, o meglio ti accorgi di esserlo stato DOPO, quando è passata, quando ci ripensi, quando rivivi quei momenti, ti ci crogioli e ti lasci prendere nel ricordo. Ti riempi di quell'emozione e tiri a riviverla ancora, ma nel farlo non si è felici, si spendono energie, ci si consuma....Quanto soffriamo, in un caso o nell'altro, solo noi che decidiamo di agire in quel modo, possiamo saperlo. Quanto invece facciamo soffrire chi subisce la nostra decisione forse non lo sapremo mai.
Quello che resta a noi, di fronte a decisioni così difficili e sofferte, è la speranza di aver scelto la strada giusta, una via che sebbene difficile e sanguinosa porti o consenta a quel nostro affetto di vivere in un posto migliore.
La nostra coscienza non potrà mai vivere in pace, perchè ci siamo privati di un affetto e perchè non è possibile giocare con i sentimenti, ne con i nostri, ne con quelli delle persone a cui vogliamo bene. . Credo che imparare a stare bene con se stessi sia un traguardo da conquistare, con fatica e camminando tanto... ma quando accade, ci si accorge che si inizia anche a stare bene con gli altri e con il mondo
23bdb7a1-c9bd-4815-9ba9-9748c9b58c51
Cercare di essere in pace con se stessi è un dovere che ci dobbiamo tutti, un equilibrio che equivale ad essere felici. La felicità... bella storia!! Io ho sempre ritenuto che la felicità non esiste, o meglio ti accorgi di esserlo stato DOPO, quando è passata, quando ci ripensi, quando rivivi quei...
Post
06/10/2011 17:49:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13

Commenti

  1. tecerco 14 ottobre 2011 ore 00:29
    Difficile ragionare con il senno del poi, specie se si è data o ricevuta sofferenza. Tipicamente, il ricordo sfuma quando il cuore riprende a battere.
    Ciao.
  2. bellodentro69 14 ottobre 2011 ore 10:29
    :rosa :rosa :rosa
  3. milady444 15 ottobre 2011 ore 11:57
    invidio la tua serenità spero presto di trovare pure io
    la pace che cerco
    buon fine settimana
    :rosa
    graziella
  4. Quinko 01 novembre 2011 ore 14:30
    Parole condivisibili.
    Un abbraccio.
    Quinko.
  5. Anassagora.70 23 dicembre 2011 ore 10:15
    Ciao carissima ! La penso come te ... L'equilibrio, la serenità, come le piccole gioie che ci dà quotidianamente la vita, sono i due fattori che permettono, di vivere un' esistenza piena e senza ripensamenti, perchè il passato, dev'essere la base forte sulla quale costruire un futuro ancor più solido . Perchè i valori che considero più sacri, l'amicizia e l'amore, consacrano ancora di più, la serenità, che li pervade completamente . Un caro saluto !
  6. milady444 24 dicembre 2011 ore 09:36
    ciao bellissima
    ti auguro un sereno natale
    con tanto affetto
    :rosa
    graziella
  7. cosillo 12 gennaio 2012 ore 14:08
    Sereni con se stessi, ci si può riuscire quando si smette di mettersi troppo in discussione per gli insuccessi 'conseguiti'.
    :rosa :rosa
    Adriano
  8. sin.phony 18 settembre 2012 ore 20:08
    Bello quello che dici ma difficile trovare la pace con se stessi dopo il no della vita ti invidio sai deve essere bellissimo :rosa
  9. Baldomail 10 ottobre 2012 ore 11:41
    ottimo Libe

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.