A un passo da me

02 novembre 2011 ore 05:08 segnala
E’ tardi. Nel cielo poche nuvole stanche
si allungano prima di sera, un’ ultima volta.
Ti cerco da tutta una vita
con la fede incosciente di un bambino,
credo talmente in te
da non chiedermi nemmeno se esisti davvero,
come se avessi il tuo ricordo impresso dentro
e fossi nato col solo scopo di ritrovarti.
Perché so che abbiamo già vissuto insieme
tutte le vite passate e vivremo quelle future
ritrovandoci ancora e per sempre.
Vacilla per un istante ogni certezza
e un dubbio atroce mi assale: se tu fossi solo un sogno ?
Rifletto su questo e mi manca il respiro
mentre gli occhi perdono un po’della loro luce,
scavando solchi profondi come il letto di un fiume.
Ma è quando ogni speranza sembra svanita
che asciugo le lacrime e mi rendo conto
che sei sempre stata a un passo da me…
(S.A.)
5ae3e73a-557b-4ee7-8c83-dd8c185257a0
E’ tardi. Nel cielo poche nuvole stanche si allungano prima di sera, un’ ultima volta. Ti cerco da tutta una vita con la fede incosciente di un bambino, credo talmente in te da non chiedermi nemmeno se esisti davvero, come se avessi il tuo ricordo impresso dentro e fossi nato col solo scopo...
Post
02/11/2011 05:08:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. NABILA.1 02 novembre 2011 ore 19:51
    E' sempre bello leggerti....buona serata :staff :bacio Laura
  2. serenella21 14 novembre 2011 ore 21:31
    bella sta poesia ad un ad un passo da me
    ma lontana da me
    buona settimana :staff
  3. serenella21 18 dicembre 2011 ore 22:54
    uguri di un buon e sereno natale ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.