Tanti buoni motivi per non scrivere un blog

10 giugno 2011 ore 10:32 segnala
Ovviamente chi si iscrive ad una chat ha buone probabilitÓ di essere un sociopatico, una persona che ha problemi di contatto con la realtÓ, sola, depressa, incompresa, arrabbiata, soggiogata dagli altri o dagli eventi o nella migliore delle ipotesi superficiale ed in cerca di sesso virtuale.
Io in quale categoria mi inserisco? Beh diciamo di quelli che fanno fatica a parlare di se nella vita reale, che hanno sempre il sorriso, alle quali sembra andare sempre tutto bene.
Quelle che quando hanno un problema trovano sempre qualcuno che ne ha uno pi¨ grave, sempre qualcuno che ha pi¨ bisogno di lei di sfogarsi.
E che quindi non solo non viene mai consolata, ma si ritrova a dover sempre consolare gli altri.
Questo Ŕ per me un piccolo momento di sfogo, davvero una sorta di diario nel quale "condividere" 5 minuti di vita con gli altri.
Ovviamente lascia tutto il tempo che trova perchŔ tra trenta secondi il mio post sarÓ superato da cento altri, quindi in tutto sono fortunata se mi leggeranno in quattro e di quei quattro qualcuno che voglia commentare, o al quale sia arrivato lo spirito col quale scrivo.
Le probabilitÓ diventano sempre pi¨ scarse...
Lo sapevo quando mi sono iscritta, qualche giorno fa, e lo constato giorno dopo giorno, anche se devo dire che sono stata fortunata perchŔ le persone che hanno lasciato un commento fino ad ora sono tutte molto carine e profonde, e se sono dei sociopatici lo mascherano molto bene..
Scrivere un blog di se stessi Ŕ un controsenso su chatta, qui Ŕ tutto veloce, sfuggente, il modo stesso in cui Ŕ pensato il sito non permette di soffermarsi a riflettere, non Ŕ questo il suo scopo...
devo assolutamente trovarne un altro..
Un sentito ringraziamento a tutti quelli che sono arrivati alla fine di questo post..
2efcf0ee-09a7-4e0e-8c33-c1e50a6ef413
Ovviamente chi si iscrive ad una chat ha buone probabilitÓ di essere un sociopatico, una persona che ha problemi di contatto con la realtÓ, sola, depressa, incompresa, arrabbiata, soggiogata dagli...
Post
10/06/2011 10:32:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. unnickqualsiasi 10 giugno 2011 ore 14:13
    Ciao Lilla!
    Nella vita e' sempre meglio dare che prendere! Almeno io la penso cosi. In questo senso sei una persona fortunata. Tu sei fellice anche se - probabilmente - non ne sei cosciente!

    Anna
  2. Lilla.78 21 luglio 2011 ore 20:57
    con un po' di ritardo (poco poco) grazie anna! :)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.