LA RICERCA DEL BENE

13 agosto 2018 ore 19:48 segnala

LA VERITA' SUL BENE E IL MALE
Il bene e il male sono solo delle tipologie , umane e sono sostituibile , in quanto la verità piena non è intesa né alla donna nè all'uomo . L'obbiettivo infatti non è lottare il male, ma fare il bene! CI sono persone che odiano il male più di quanto non amano il bene .

Diversamente la cattiveria non riesce neppure a essere malvagia nello stesso modo in cui la bontà è buona. Sia il bene che il male sono nati con la venuta del primo uomo sulla terra capace di un atto di coscienza.

La coscienza coglie solo la differenza, ciò che distingue e separa e la fa apparire come immagine, emozione, sensazione, sentimento, pensiero,e' non ti impedisce di fare peccati, però, purtroppo , ti toglie il piacere di goderteli.

Non è così per gli animali, né è così per l'essenza divina , il bene e il male esistono solo nell' uomo che è in bilico tra dio e l'animale, che in mezzo ci vive la terra , e la cui mente divide e soluzioni per farsi padrona di un pensiero: e pensa: QUESTO E'- QUESTO NON E'-QUESTO SONO IO E QUESTO E'ALTRO- .questo è il bene e questo è il male e il male che più piacere pensarlo cosa di altri ma non appartiene a lui .

Possiamo fare una buona azione senza l'animo disposto alla gentilezza e senza che farla ci dia piacere, semplicemente perché la buona creanza è una buona cosa; ma nessuno ha mai compiuto un'azione cattiva solo perché la crudeltà è un male, ma sempre al fine di ricavarne una gioia o un utile a se stesso.In defiitiva il male è stato originato da un angelo che si è..
RIBELLATO A DIO .
Lina Viglione
******************************
ALLA RICERCA DEL BENE .
Ogni essere umano e' colui che cerca di raggiungere il bene senza fare male ad altri.La venerazione del sacrificio e' l'idea etico che giustifica il male per giungere al bene.

Scrisse Tamara Susanna: Per arrivare al male basta allungare un braccio, per fare del bene è necessario uno sforzo.Ma L'uomo non sa né trarne beneficio né provare un dolore nei modo migliore ,e non considera la differenza fra il bene e il male.
Tutte le nostre ragionevolezza contrastanti e anche la religione si fondono su questo concetto. Ma non c'è nessun ordinamento giudiziale naturale che faccia vincere il bene piuttosto che il male .

Sono del parere che ogni essere umano ha la sua parte più intima un pò di crudeltà per natura, ed e pure un grande egocentrico , il solo fatto che andiamo alla ricerca del bene ci porta a pensare che il male non si deve andare ad investigarla c'è l'abbiamo inculcato già dentro di noi .

In conclusione ,il bene e il male sono semplicemente delle categorie umane e sono mutabili in quanto la verità piena non è conosciuta né alla donna ne all'uomo. L'imparzialità infatti non è lottare il male, ma fare il bene! CI sono essere umani che odiano il male più di quanto non amano il bene .

Ma sta di fatto però che può percorrere azioni malvagie dimostra la sua minore bravure morale rispetto a tutte le altre creature che non sono in grado di compierle .Fra il bene e il male c'è un portone con un lucchetto . Le chiavi sono in nostro possesso .
NON CI RESTA CHE APRIRLO .Lina Viglione
6a39c64d-6816-4706-a8a3-c774bdb99671
« immagine » LA VERITA' SUL BENE E IL MALE Il bene e il male sono solo delle tipologie , umane e sono sostituibile , in quanto la verità piena non è intesa né alla donna nè all'uomo . L'obbiettivo infatti non è lottare il male, ma fare il bene! CI sono persone che odiano il male più di quanto non...
Post
13/08/2018 19:48:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Lina14 28 agosto 2018 ore 06:39
    Il PEGGIO ARRIVA SEMPRE .
    Alla sventura l'uomo non riesce ad abituarsi ,perché si ha sempre l'illusione che quella che stia attraversando sia sempre l'ultima, nonostante in seguito, con l'andare del tempo, iniziamo a persuaderci, con quanta tristezza che il peggio deve ancora arrivare , ma quando arriva diamo il meglio di noi .

    La cosa più difficile da imparare nella vita è quale ponte attraversare ma e quale bruciare. Beate le anime che sanno essere ottimiste. Queste sono persone da ammirare . Sono coloro i che pensano che le cose non possano andare mai peggio di come vanno. Ricordiamoci che il nostro trascorso serve per il futuro, così non ripeteremo gli stessi errori:Ma ne inventeremo di nuove .

    Quella che noi invochiamo si chiama -vita. Cosa c'è di più bello che la vita? . altro non è che la smemoratezza tra i due infiniti il primo e il dopo . Scrive un saggio : Non c’è problema così terribile a cui non si possa aggiungere un po’ di senso di colpa per...
    RENDERLO ANCORA PEGGIORE .Lina Viglione .
    :bye :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.