LASCIATEMI SOGNARE

21 settembre 2020 ore 23:44 segnala

IL VOLO DEL GABBIANO
Lasciatemi sognare a finchè la mia anima possa nutrirsi dei sogni più belli che adesso non ricordo. Lasciatemi sognare non di solo pane vive l’uomo ma di ogni cosa che sazi il suo bisogno d'amore . Lasciatemi sognare, perchè è l'unico modo di vivere che io conosca - sognare è ritorno di ogni partenza e partenza di ogni ritorno.

Lasciatemi volare come un gabbiano che cerca di toccare l'orizzonte senza mai raggiungerlo. Non privatemi della pioggia, perchè rende fertile le mie discese verso il mare e non privatemi nemmeno del sole perchè riscalda il grigio che a volte si colora nel mio petto.

Ho volato molto in alto con ali prese in prestito oltre le nuvole, dove cantano gli angeli.Vi prego! non piangete se domani lascerò per un po il cielo sopra i vostri occhi, perchè un po del mio insegnamento e del mio suono accompagnerà i vostri passi seppure lontana vivrò scrutando il mio cielo,amando all'infinito, e godendo
DEL SOLE E DELLA PIOGGIA . Lina Viglione
157019d3-6940-4462-922f-4ef3b81c4c92
« immagine » IL VOLO DEL GABBIANO Lasciatemi sognare a finchè la mia anima possa nutrirsi dei sogni più belli che adesso non ricordo. Lasciatemi sognare non di solo pane vive l’uomo ma di ogni cosa che sazi il suo bisogno d'amore . Lasciatemi sognare, perchè è l'unico modo di vivere che io conosc...
Post
21/09/2020 23:44:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. yoqu.iero 23 settembre 2020 ore 09:06
    i sogni ci aiutano a vivere
  2. Lina14 23 settembre 2020 ore 21:14
    Yoqu. iero .Crediamo nei nostri sogni , non importa quanto possono sembrare impossibili . Scrive un saggio : Niente è più reale di un sogno da realizzare . Ciao
  3. yoqu.iero 24 settembre 2020 ore 08:53
    Che I sogni si possano realizzare non so, ma crediamoci, ci allontanano per qualche momento dalla realtà non sempre felice
  4. Lina14 24 settembre 2020 ore 09:07
    yoqu.iero. Aspettiamo che la felicità venga lei da noi ,tanto sa dove trovarci .Lei è come un gatto che corre dietro alla sua coda. Più la rincorre e più gli sfugge. Ma quando si impegna in altre cose, la coda gli viene dietro ovunque lui vada. Ciaoo
  5. yoqu.iero 24 settembre 2020 ore 10:16
    Complimenti per l'esempio che calza perfettamente. Un felice giornata a te

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.