MALEDETTO CORONAVIRUS

11 novembre 2020 ore 23:24 segnala

TUTTO E' CAMBIATO
In un giorno qualunque, senza che ce l’aspettassimo, la nostra vita è cambiata. Le abitudini più semplici, come prendere un caffè con un amico, uscire con il partner, abbracciare chi si ama, sono diventate vietate. E così ci siamo ritrovati a vivere il presente in una bolla, incerti sul futuro ma sicuri solo di una cosa: andare avanti.

Semplice a dirsi, difficile a farsi. È complicato trascorrere le giornate chiusi tra le mura domestiche, farsi accarezzare dal calore del sole solo sul balcone o affacciati alla finestra, allenarsi nella propria camera, rinunciare a tutte quelle cose che ci facevano sentire bene, come andare dal parrucchiere o dall’estetista. Se è vero che il cambiamento è l’unica certezza della vita, lo è altrettanto faticare ...
AD ABITUARSI AD ESSO . Lina.
05bdcd47-5e29-46b5-9215-7741ce60befb
« immagine » TUTTO E' CAMBIATO In un giorno qualunque, senza che ce l’aspettassimo, la nostra vita è cambiata. Le abitudini più semplici, come prendere un caffè con un amico, uscire con il partner, abbracciare chi si ama, sono diventate vietate. E così ci siamo ritrovati a vivere il presente in u...
Post
11/11/2020 23:24:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. yoqu.iero 12 novembre 2020 ore 08:22
    chi mai avrebbe potuto immaginare uno stravolgimento delle nostre abitudini? eppure è successo senza avere il tempo di adattarci alla nuova vita. adesso reclusi da innocenti soffriamo nel corpo ma soprattutto nello spirito e le ferite resteranno perchè il disagio psicologico è forte e difficile da superare
  2. Lina14 12 novembre 2020 ore 16:08
    yoqu.iero .Questo maledetto Coronavirus è peggio di una guerra, dove il nemico è pur sempre un uomo con cui si può comunque trattare, mentre è impossibile qualunque accordo con questo virus micidiale che minaccia la nostra sopravvivenza.
    Dal lato psicologico finito il virus non torneremo più come prima.Questa e la triste realtà ...
  3. yoqu.iero 12 novembre 2020 ore 16:56
    Penso anche io la stessa cosa sia per l'inafferabilita'del nemico e sia per ciò che saremo dopo. Una felice serata a te
  4. Lina14 12 novembre 2020 ore 23:28
    Serena serata a te :bye
  5. ninfeadelnilo 19 gennaio 2021 ore 20:45
    Ci ha colti impreparati, ma una cosa positiva è che l'essere umano sa reinventarsi e rendere poi positivo il cambiamento. A tutto ci si abitua. Se ti può interessare, i miei ultimi post trattano questo momento. Lo supereremo questo terribile periodo che a quanto pare per gli esperti non sia uno dei peggiori. Buona serata.
    Raffy :fiore

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.