Mio padre...

19 agosto 2008 ore 13:17 segnala
Caro........, tutti noi qui del Circolo vogliamo dirti un grazie speciale per i tanti momenti piacevoli che ci hai donato con quel tuo modo di fare così bonario.Alcuni di noi ti conoscono da poco, eppure hanno di te una grande stima e affetto, un affetto che ti sei conquistato con tanti, apparentemente piccoli, gesti e con la tua rettitudine nella vita quotidiana.Grazie per averci donato la tua semplicità, la tua nobiltà d'animo, ma soprattutto quel tuo tenero viso sorridente.Ti vogliamo bene!


Ecco queste sono le parole che hanno salutato mio padre.
Tutte queste cose di lui io gia le sapevo ma rendermi conto che tante altre persone di tutte le età pensavano come me mi ha stupito ed aiutato molto in questo momento così terribile per me.
Ancora non riesco ad abituarmi all’idea che non ci sia più, che non ci discuterò, non lo abbraccerò mai più. E soprattutto come si può andare via così.
Tutto in tre ore.... Esci di casa vai in piscina con la nipotina (mia figlia), giochi in acqua con lei, poi lei si allontana va da un’amichetta, e tu ti senti poco bene il tempo di dirlo ad un amico vicino a te. Tutti ti aiutano, io arrivo ti vedo sul lettino dell’autombulanza e dopo neanche un’ora un medico mi dice che non ci sei più. Ho sempre davanti agli occhi alcune belle immagini di te, delle nostre litigate, dei nostri abbracci, della tua commozione quando ti ho comprato il cd che tanto volevi “sei proprio una spendacciona” mi hai detto mentre gli occhi ti si riempivano di lacrime per la commozione. E poi ecco la tua immagine sul lettino pieno di tubi mentre i medici corrono verso l’autombulanza, solo il tempo di guardarti e dirti “Papà”.
Io vorrei conservarmi tutto di te, ma capisco che la mamma dopo 52 anni di vita insieme non ce la faccia e vedere i tuoi vestiti ancora nell’armadio. Ma tanto tutto mi parla comunque di te. Basta che mi guardi dentro per capire che tu sei dentro di me.
Abbiamo alcuni piccoli vizi in comune, qualche piccola somiglianza fisica, e soprattutto quella fragilità intima che nessuno sospetta, così tanto ben nascosta da riuscire a volte a passare per cinici. Ma noi non lo siamo mai stati e lo sappiamo io e te...
Neanche il tempo di dirti ciao...

9794773
Caro........, tutti noi qui del Circolo vogliamo dirti un grazie speciale per i tanti momenti piacevoli che ci hai donato con quel tuo modo di fare così bonario.Alcuni di noi ti conoscono da poco, eppure hanno di te una grande stima e affetto, un affetto che ti sei conquistato con tanti,...
Post
19/08/2008 13:17:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. tigrottina1988 20 agosto 2008 ore 21:03

    ..ogni parola sarebbe inopportuna, invadente e superflua... questo post dice già tutto: parla d'amore

    :angel

  2. LOUISEMAY 21 agosto 2008 ore 11:08
    :-)
  3. demonio 22 agosto 2008 ore 14:15
    Può sembrare non sia molto ma il ricordo è ciò che ci tiene in vita tutte le persone che la vita non la vivono più. Certamente tuo padre vivrà ancora tanto tempo nel cuore di tutte le persone che l'hanno stimato e che con lui hanno condiviso tanti momenti. Tra queste certamente vi sei tu che lo hai amato e gli hai voluto bene e che continuerai a volergliene ancora. Un abbraccio amica mia e la certezza che saprai trovare la forza di superare questo bruttissimo momento. :rosa
  4. LOUISEMAY 22 agosto 2008 ore 14:17
    per fortuna al mondo ci sono amici come te...  :bacio
  5. king40 23 settembre 2008 ore 19:06

    :ciao un abbraccio

  6. gattina58 18 ottobre 2008 ore 22:55

    Ho letto e contemporaneamente ricordato...Anche la mia mamma è andata via in meno di cinque minuti...Capisco il tuo dolore,la cosa che consola è che ciò che abbiamo nel cuore non morirà mai..

    SARA

  7. mark.cr68 05 novembre 2008 ore 11:01
    mi dispiace,.........................un abbraccio !!!

    hò perso mio padre 2 anni fà.......................

    ancora adesso quando vado al cimitero a trovarlo.........................................piango!!
  8. primadonna 14 gennaio 2009 ore 11:55

    digli CIAO e lascia tutto alle spalle.... :-)

    ma ricorda... se non è solo un ciao ke vuoi dirgli ma molto di più  :- fallo ORA! :-))  non lasciare nulla in sospeso perkè ogni cosa inespressa, bella o brutta ke sia, sarà fonte della tua futura infelicità e sofferenza :-(

    un abbraccio :staff

  9. scta 20 febbraio 2009 ore 18:16
    immagino il tuo dolore.........

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.