Non credevo che sarei potuta arrivare a...

26 luglio 2012 ore 16:33 segnala
Non credevo di arrivare a tanto. Parole dure lo so. In parte lanciate in aria per rabbia in parte sincere, dimostrazione pura di ciò che sento. Sentimento da me considerato ignobile da sempre ma che ora è nella pancia..nella mia..laddove avrei voluto ci fosse altro. Non ho mai accettato la gelosia in nessuna delle sue forme, ne per me e ne per gli altri. Oggi non ho scelta. Non mi lasci scelta. Io ho preso tutto il pacchetto completo e posso solo tenerlo o riporlo là dove l’ho trovato.
Vedere come riesce a manipolarti..assoggettarti..convincerti… abindolarti così..e tu? Neanche una piega. Per ricatto. Per vigliaccheria. Per timore. Per sentimenti reconditi e inconsapevoli..non so..ma tu: neanche una piega. “Sì va bene…ti avviserò”. Avviserai? Tu senti che devi avvisare? Perché..? Ti giustifichi..addirittura. Dai spiegazioni. Non difendi il tuo spazio..il tuo nido..il mio.
Odio chi sì piange addosso, chi si commisera, chi striscia per commuovere.
Impazzisco. Ti vorrei fare…Non posso dirlo è troppo grave. Ogni mio pensiero è un atto illegale ora. È meglio che io non pensi. Mi manca il respiro.
Tu mi dici “Hai il mio cuore, così come nessun’altra ha avuto mai”..ma non sempre questo basta e io non sono una romantica..io forse “..voglio il sangue delle tue vene..voglio il cuore di tua madre per i miei cani…”. Forse è così..e forse non mi basterebbe nemmeno. Altro sentimento ignobile l’odio. Antica carogna strisciante da scacciare. Ci proverò. Non sempre sono all’altezza. Non ti prometto nulla.
Non promettermi altro.
ecc14297-d4c0-4c02-8e95-34da50069954
« immagine » Non credevo di arrivare a tanto. Parole dure lo so. In parte lanciate in aria per rabbia in parte sincere, dimostrazione pura di ciò che sento. Sentimento da me considerato ignobile da sempre ma che ora è nella pancia..nella mia..laddove avrei voluto ci fosse altro. Non ho mai accettat...
Post
26/07/2012 16:33:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. 70semplicementeio 26 luglio 2012 ore 17:10
    Un post pieno di rabbia ma che nasconde anche tanto amore.....buon pomeriggio:bye
  2. Aune 26 luglio 2012 ore 17:37
    Parole dure, dettate da un momento credo di frustrazione profonda, mi dispiace!
  3. vorreisolamente 22 settembre 2012 ore 19:50
    scie chimiche e metalli pesanti stanno facendo un lavoro egregio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.