*

11 agosto 2013 ore 05:16 segnala
...e poi ci sono rigurgiti di pensieri non digeriti dal cuore, sfoghi in cui corpo e mente confliggono senza sosta prima di trovare un armistizio onorevole per riprendere la loro naturale postazione e proteggere quella solitudine dell'animo perfetta per sopravvivere alle nostre ed alle altrui illusioni.



ca39613d-c4f2-4b0c-97d4-4b4e2beada21
...e poi ci sono rigurgiti di pensieri non digeriti dal cuore, sfoghi in cui corpo e mente confliggono senza sosta prima di trovare un armistizio onorevole per riprendere la loro naturale postazione e proteggere quella solitudine dell'animo perfetta per sopravvivere alle nostre ed alle altrui...
Post
11/08/2013 05:16:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    4

*

09 agosto 2013 ore 16:12 segnala



Quanto più una persona ha contato in un periodo della nostra vita, tanto più abbiamo bisogno che il tempo ci aiuti a «decantarne» il ricordo, liberando la sua immagine dalle scorie delle nostre proiezioni per vederla finalmente nella sua luce autentica, non più filtrata dalle idealizzazioni e dalle attese di allora.
Aldo Carotenuto. L'opera esige la vita
1d54aea9-b77c-4822-99d0-331c36e2684c
« immagine » Quanto più una persona ha contato in un periodo della nostra vita, tanto più abbiamo bisogno che il tempo ci aiuti a «decantarne» il ricordo, liberando la sua immagine dalle scorie delle nostre proiezioni per vederla finalmente nella sua luce autentica, non più filtrata dalle ideal...
Post
09/08/2013 16:12:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    4

*

09 agosto 2013 ore 14:28 segnala
si cercano sentieri popolati da fate
ma
ci si accompagna a spiriti fra i muri

fb9098de-14a6-4798-926d-51436b9338e0
si cercano sentieri popolati da fate ma ci si accompagna a spiriti fra i muri « immagine »
Post
09/08/2013 14:28:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

*

08 agosto 2013 ore 12:55 segnala
ci sono scalze vetrine
paraventi per gli occhi
hanno riflessi gelidi
il loro sole è altrove

........là dove i migranti non si incontrano mai e il dolore non si tramette per ferite profonde ma solo con assaggi di malinconiche tristezze



per questo si mostra il proprio passaggio ai ciechi


df4ac3ae-7240-4718-9556-544003ab39a0
ci sono scalze vetrine paraventi per gli occhi hanno riflessi gelidi il loro sole è altrove ........là dove i migranti non si incontrano mai e il dolore non si tramette per ferite profonde ma solo con assaggi di malinconiche tristezze per questo si mostra il proprio passaggio ai ciechi «...
Post
08/08/2013 12:55:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    2

*

07 agosto 2013 ore 05:55 segnala
le ali del tempo solcano il cielo
si resta con un sole che scioglie nel deserto delle pagine dei giorni
e poi le stelle
.........ad una ad una si mostrano ma non c'è strada....
dall'ozio non giunge speranza


si appendono sogni di quadro in quadro
dove lo sguardo si fa cornice nel dedalo di labirinti
si stendono onde la sera
un ultimo pentimento prima di cancellarsi dal tempo


"Ogni vita non vissuta rappresenta un potere distruttore e irresistibile che opera in modo silenzioso ma spietato"

Jung

06ad4160-2b40-42f5-8373-964d59af7453
le ali del tempo solcano il cielo si resta con un sole che scioglie nel deserto delle pagine dei giorni e poi le stelle .........ad una ad una si mostrano ma non c'è strada.... dall'ozio non giunge speranza si appendono sogni di quadro in quadro dove lo sguardo si fa cornice nel dedalo di...
Post
07/08/2013 05:55:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

*

06 agosto 2013 ore 06:31 segnala
mai un senso dovrebbe somigliare a uno schiaffo
e l'essere se stessi un difetto
in un angolo tra il dire e il raccontare
dove l'immutabile diventa momento
e una goccia è solo vetro impensabile
tra storie di possibilità

..............solo sconcerto di mani tra sè e sè..............


resta un dove da non seguire


710753eb-0358-4869-b09f-08d126fef20c
mai un senso dovrebbe somigliare a uno schiaffo e l'essere se stessi un difetto in un angolo tra il dire e il raccontare dove l'immutabile diventa momento e una goccia è solo vetro impensabile tra storie di possibilità ..............solo sconcerto di mani tra sè e sè.............. resta un dove...
Post
06/08/2013 06:31:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    1

*

05 agosto 2013 ore 16:15 segnala
..e magari la notte ci si chiede se quel segno sulla pagina sia un punto d'incontro
un partire dall'epilogo per non capire tintinnando cavigliere incoscienti del vissuto...

per sfuggire a quel che si è ora che è tutto superato nel voltarsi continuamente

.....estrapolando frasi di cui già si sa il finale si è un incontro che non c'è ....



3e0d0956-1077-413d-9d44-7da2ac0ebdd8
..e magari la notte ci si chiede se quel segno sulla pagina sia un punto d'incontro un partire dall'epilogo per non capire tintinnando cavigliere incoscienti del vissuto... per sfuggire a quel che si è ora che è tutto superato nel voltarsi continuamente .....estrapolando frasi di cui già si sa...
Post
05/08/2013 16:15:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

*

04 agosto 2013 ore 18:35 segnala
..l' abitudine e la ritualità della noia.... si rimesta, si sfrutta,si mescola il fare che preme contro l'avvio di un risorgere certo, un mattino che scuote la testa, che piomba in grembo, solleva, chiede ed implora. Risuonano risposte, incerte, timide ed affannate, cercano la via d'uscita, guadagnano l'uscio verso una luce, altrove. Si disgiungono nodi, si liberano catene, si lucidano specchi.

...sopravvive una noia gravida di addii al lamento delle ore.....


b5932633-3f75-4c9c-87cf-35fcf2dc68ad
..l' abitudine e la ritualità della noia.... si rimesta, si sfrutta,si mescola il fare che preme contro l'avvio di un risorgere certo, un mattino che scuote la testa, che piomba in grembo, solleva, chiede ed implora. Risuonano risposte, incerte, timide ed affannate, cercano la via d'uscita,...
Post
04/08/2013 18:35:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    2

*

04 agosto 2013 ore 14:40 segnala
Le capacità di prendere decisioni cosiddette 'emotive' o 'intuitive' sono state da sempre sottovalutate, in favore di quelle ragionate e razionali. Ma spesso accade che abbiamo la sensazione di sapere cosa sia meglio fare senza sapere da dove ci arrivi questa consapevolezza. Le scelte degli animali sono guidate dalle emozioni, e l'evoluzione le ha rese sempre più raffinate per le decisioni giuste. Noi pensiamo sia da priviligiare invece il pensiero razionale. Il neuroscienziato Antonio Damasio nel suo 'L'errore di Cartesio' afferma, a differenza del filosofo francese che divide nettamente la ragione dall'emozione, che le emozioni sono intrinsecamente legate all'abilità decisionale. Infatti, le persone con lesioni al lobo del cervello legato alle emozioni e che perdono la sensibilità emotiva, anzichè diventare decisori iper-razionali, manifestano una totale incapacità di scelta.

5d75c5f3-25bd-45c9-899c-b99c99b92ac6
Le capacità di prendere decisioni cosiddette 'emotive' o 'intuitive' sono state da sempre sottovalutate, in favore di quelle ragionate e razionali. Ma spesso accade che abbiamo la sensazione di sapere cosa sia meglio fare senza sapere da dove ci arrivi questa consapevolezza. Le scelte degli animali...
Post
04/08/2013 14:40:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    2

*

03 agosto 2013 ore 16:51 segnala



in un luogo giacciono impercettibili scritti
dove il non detto è conosciuto
l'acqua non cancella
l'anima non è distolta
....dimensioni ....
12ddb59c-d2bd-48cd-b861-ae099b5ed819
« immagine » in un luogo giacciono impercettibili scritti dove il non detto è conosciuto l'acqua non cancella l'anima non è distolta ....dimensioni ....
Post
03/08/2013 16:51:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1