Pensieri e azioni non sempre concordi...

28 dicembre 2007 ore 05:46 segnala
Riflessione:
Tanto per cambiare ho azzeccato il pronostico...
TRE MESI ho detto e TRE MESI sono passati, molte persone sono prevedibili come il sorgere del sole.
Ma il sole nn Ŕ superficiale, il suo compito? Ŕ per nato per dare la vita e non dispiaceri. Le azioni vanno controllate specie se nn si Ŕ da soli, se non si ha il controllo su se stessi significa che manca qualcosa, tipo la maturitÓ, di capire le cose le persone, dire ho sbagliato Ŕ troppo facile. Come sempre le parole volano via con il vento, ma i fatti rimangono saldi come un albero piantato a terra. Ho sempre pensato, chi ha soffrerto veramente da peso ad ogni gesto e ad ogni parola, chi pensa di aver sofferto...appunto ci pensava ma giÓ l'ha dimenticato, o magari non sa cosa significa, perchŔ non da importanza a cio che fa. Uhmm un po contorto, cmq forse dovrei scommettere sulle parsone piu' che sulle partite o all'otto purtroppo mi frego perchŔ continuo a crederci, vorrei tanto... io ci avevo messo molto e cio mi ha portato via parte di quello che ho dentro, non riesco a credere che si possa fare delle persone come si fa con l'acqua a supermercato, ah la volevo gassata dopo che l'hai aperta e bevuta, meglio non credere e non sapere, a volte l'ignoranza forse bisogna portarla a bandiera alta. Alla fine a loro va sempre bene, andrÓ sempre bene, forse si deve veramente vivere con il bello.

Considerazioni

09 ottobre 2007 ore 03:33 segnala
Si lo so posso sembrave negativo... ma come dico sempre considero le situazioni e poi tiro le somme tutto qua... ed alla fine...taaaak Ŕ inevitabile!!