...e pensare che è primavera

24 aprile 2009 ore 22:05 segnala

....e pensare che è primavera

ovunque, tranne dentro me,

è buio, ed il mio cuore ha freddo,

la luce che un tempo irradiava i tuoi occhi

è così flebile che lascia appena intravedere

la tua stanchezza,

la tua ricerca ormai liberatoria di una porta 

oltre il buio che oscura i  tuoi occhi velati

ne percepisco la paura e nello stesso tempo il desiderio,

di aprire quella porta,

di oltre passare quel confine verso il nuovo...o il nulla,

...e pensare che è primavera

tutto fiorisce e si tinge di nuovi colori

e tu bianca come un giglio appassisci, sfiorisci muori

...e pensare che è primavera

..e le mie lacrime salate non saranno nutrimento

perché tu possa rifiorire e profumare 

come un fiore a primavera, come sei sempre stata

..e pensare che ora non è più primavera.

 

       

 

 

10771482
....e pensare che è primavera ovunque, tranne dentro me, è buio, ed il mio cuore ha freddo, la luce che un tempo irradiava i tuoi occhi è così flebile che lascia appena intravedere la tua stanchezza, la tua ricerca ormai liberatoria di una porta  oltre il buio che oscura i  tuoi...
Post
24/04/2009 22:05:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.