Eppure si chiama amore

25 novembre 2016 ore 22:44 segnala
Ritrovarsi nella pioggia e lasciare che le lacrime si colorano di tristezza
I vetri si appannano e lì, disegno sogni ricordi e rimpianti
La disperazione si camuffa di piacere
Quando le tue labbra su di me inebriano il mio desiderio
E raccogli tutto il mio piacere dentro te con il tuo finto godere
Che tristezza nel mio sentirmi svuotato in un finto piacere
Senza carezze e baci che parlavano d amore
qui, ora in un pagato e appagato momento
Senza sentimenti senza mani ne
Parole di cui non ricordo più il rumore
frastornante che stordiva il mio cuore
Più emozioni che un semplice godere
Ora qui senza un nome senza passione
Più disperazione che amore
Mentre te ne vai frettolosamente
Ti vedo scomparire tra le pioggia con la mia dignità e la mia voglia di vivere
Mentre cerco di non pensare
Che anche questo qualcuno chiama amore
9645be24-fc1f-490d-a518-d26f2a1b7e14
Ritrovarsi nella pioggia e lasciare che le lacrime si colorano di tristezza I vetri si appannano e lì, disegno sogni ricordi e rimpianti La disperazione si camuffa di piacere Quando le tue labbra su di me inebriano il mio desiderio E raccogli tutto il mio piacere dentro te con il tuo finto...
Post
25/11/2016 22:44:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.