i figli della foresta

20 ottobre 2013 ore 22:49 segnala

Mi sbarri il cammino con il tuo invalicabile sguardo
Ed io mi arrendo nel silenzio
sul sentiero come improvvise ombre del nulla
si materializzano i figli della madre foresta
neri sono i miei cupi pensieri
di fronte a quelle candide anime,
guardano la mozzarella come una caduta stella
e nei loro occhi leggo l’espresso desiderio
celato in un cuore rassegnato
come fiori sbocciati da sogni mai nati
recisi dalla lama della vita
e posti a decoro della maestosa foresta
come nel giorno di gran festa
fiori sbocciati nella stanza posti
per poche ore profumo e colore
per poi svanire come il sole
nelle ultime ore di un giorno che muore.
a763f34c-1bb5-497b-a331-bfb89b955a4a
« immagine » Mi sbarri il cammino con il tuo invalicabile sguardo Ed io mi arrendo nel silenzio sul sentiero come improvvise ombre del nulla si materializzano i figli della madre foresta neri sono i miei cupi pensieri di fronte a quelle candide anime, guardano la mozzarella come una caduta stella...
Post
20/10/2013 22:49:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Stellacadente56 21 ottobre 2013 ore 10:24
    Figli della madre foresta,lì fiori colorati effimeri,che strazio mi danno nel cuore,potessi coltivarli,donare loro essenza e vita!Le mie due creature sono state da loro con loro e cercato di donare vicinanza,affetto...
  2. madmax134 21 ottobre 2013 ore 21:22
    ...grazie :ok

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.