L'ultimo buco

22 febbraio 2011 ore 22:30 segnala
Sto pensando a te

come spesso mi accade

..e quell'ultimo tuo maledetto buco

che ti ha trasformato in una eterna lacrima

sui cuori e sui volti di chi ti ha amato

tre giorni, solo tre giorni dalla svolta

l'ultimo viaggio dicesti, poi vita nuova

così fu

la vita nuova iniziasti riverso sul pavimento

tra sangue e cemento

e noi qui a ricordarti riflesso in quella lacrima

com'eri ieri, come sarai oggi

nella nuova vita, non scelta

non quella che dovevi né volevi

solo quella in cui l'ultimo buco ti ha rapito.
11921011
sto pensando a te come spesso mi accade ..e quell'ultimo tuo maledetto buco che ti ha trasformato in una eterna lacrima sui cuori e sui volti di chi ti ha amato tre giorni, solo tre giorni dalla svolta l'ultimo viaggio dicesti, poi vita nuova così fu la vita nuova iniziasti riverso sul pavimento tr... (continua)
Post
22/02/2011 22:30:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Alisia4ever 24 febbraio 2011 ore 13:06
    secondo me, non è così che fabio vorrebbe essere ricordato
    aly :rosa
  2. did.lina 24 febbraio 2011 ore 17:42

    I tuoi versi lasciano scorrere parole di dolore! E' un argomento molto difficile. Morire così nel fiore degli anni è una scelta, oppure la conseguenza di una scelta? Fabio nella sua nuova vita sarà di certo più felice perchè si è liberato da una schiavitù.

    Ciao

  3. madmax134 24 febbraio 2011 ore 21:57

    beh certo la conseguenza di una scelta...

    l'amarezza è che era mercoledì ed il sabato entrava in comunità con la convizione che era ora!

    ..ormai sono passati diversi anni, così è la vita.. 

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.