Orfano ora

07 novembre 2013 ore 22:17 segnala
Quando il vuoto ti risucchia nell’essenza del nulla
Quando riesci a sentire solo il pianto del cielo d’autunno
Il sole non sorge in un alba grigia già spenta in un precoce tramonto
Anche questo è vivere sebbene credi nell’inutilità di un respiro
Quando orfano ora senti in cuore la morte di un sogno
La notte
in essa credi sotto un cielo di tremule stelle
Invochi il buio
e ubriacato di malinconia spegni l’ultima stella
orfano di sogni ora
alle braccia di morfeo ti concedi
indifferente al chiarore del nuovo giorno.
05eafa50-ed74-48a7-a765-4406f91b3a94
Quando il vuoto ti risucchia nell’essenza del nulla Quando riesci a sentire solo il pianto del cielo d’autunno Il sole non sorge in un alba grigia già spenta in un precoce tramonto Anche questo è vivere sebbene credi nell’inutilità di un respiro Quando orfano ora senti in cuore la morte di un...
Post
07/11/2013 22:17:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Stellacadente56 08 novembre 2013 ore 18:07
    Quel vuoto che annulla l'essenza,quel cielo senza più stelle,gelida malinconia che attanaglia il cuore,orfana di sogni,sì anche questa è vita,l'altalena incessante della vita,e rivoglio quella Luna! :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.