pensieri sparsi di Mario Marion

20 maggio 2008 ore 21:21 segnala

L'amicizia degli animali, e particolarmente del cane, molte volte sostituisce per l'uomo l'amicizia dei suoi simili. Infatti il cane è una creatura istintivamente fedele, affidabile, leale, quindi un amico paziente, tranquillo, di cui ci si può fidare, e che non ha certamente quelle furbizie, quei "distinguo" o, se si vuole, quei limiti che rendono invece l'uomo così diffidente verso i suoi simili. Inoltre è remissivo, acritico: accetta tutto e non protesta mai. Al più abbaia o guaisce, ma una carezza o un biscottino... e subito scodinzola, riconoscente e felice. Ovvero proprio come certuni pretenderebbero gli umani, se non altro i cosiddetti amici.

                                                                                                   Mario

9376511
L'amicizia degli animali, e particolarmente del cane, molte volte sostituisce per l'uomo l'amicizia dei suoi simili. Infatti il cane è una creatura istintivamente fedele, affidabile, leale, quindi un amico paziente, tranquillo, di cui ci si può fidare, e che non ha certamente quelle furbizie, quei...
Post
20/05/2008 21:21:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.