sempre con me

12 maggio 2019 ore 21:32 segnala

Giorni spenti
Vorrei sentire i tuoi passi silenziosi come allora
L'odore del latte bollito
La luce in cucina la sera
Quando io ero già a dormire
I tuoi occhi che vedevano l'invisibile
La tua composta sofferenza
Camuffata dietro un sorriso rassicurante
Mi hai dato tanto e non smetti di darmi
Anche l'immeritabile
Non ho mai chiesto,
perché non ne avevo il tempo
La tua intuizione anticipava un mio pensiero
Un cordone viene tagliato
Ma ti avrò dimenticato
solo quando le mie ceneri ti avranno ritrovato.
13307974-9585-494f-bcc4-bbbb22d79544
« immagine » Giorni spenti Vorrei sentire i tuoi passi silenziosi come allora L'odore del latte bollito La luce in cucina la sera Quando io ero già a dormire I tuoi occhi che vedevano l'invisibile La tua composta sofferenza Camuffata dietro un sorriso rassicurante Mi hai dato tanto e non smetti di...
Post
12/05/2019 21:32:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. LINTERDIT 12 maggio 2019 ore 22:58
    :rosa
  2. crenabog 13 maggio 2019 ore 08:49
    bello e commovente
  3. madmax134 13 maggio 2019 ore 10:02
    Grazie...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.