Un giorno in savana

01 giugno 2015 ore 22:15 segnala
L'aria fresca del mattino sul tuo volto
alle prime luci del giorno percorri strade appena marcate
nel silenzio della savana sembra sentirsi il brucare dell'erba
dei placidi suoi abitanti
tutti sembrano indifferenti, ma nella sua apparente distrazione
ognuno si osserva guardandosi le spalle
non esiste la sicurezza per nessuno di loro
la sopravvivenza è legata alla costante vigilanza
personale o demandata a vedette di turno
una folata di vento e nell'aria respiri l'odore della vita
attraversi branchi di enormi pachidermi come chiedendone permesso
gli occhi fissi sull'ondulare dell'erba
dove il predatore si annida per sferrare la sua mossa
improvvisa e repentina come la dura legge della sopravvivenza impone
i cuccioli di chiunque siano sempre cuccioli
e come tali dalla travolgente dolcezza
le antilopi sembrano sfidarti nella destrezza
e la velocità che la natura ha affidato loro
il tempo scorre così veloce e così lento..
qui in questi spazi dove non vedi confini
è già tramonto per te
e per loro solo la fine di un altro giorno
uguale come da migliaia d'anni a questa parte
lentamente senza mutamenti
allora non resta che fermare e spegnere il motore
e mentre il sole incendia il cielo dietro un'acacia
ascoltare il ruggito del re salutare un altro giorno
e immaginare che voglia ricordarci di non dimenticare



90be419d-edb4-4d6b-8a6b-c0512d922cdf
L'aria fresca del mattino sul tuo volto alle prime luci del giorno percorri strade appena marcate nel silenzio della savana sembra sentirsi il brucare dell'erba dei placidi suoi abitanti tutti sembrano indifferenti, ma nella sua apparente distrazione ognuno si osserva guardandosi le spalle non...
Post
01/06/2015 22:15:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.