un rospo

27 aprile 2010 ore 22:11 segnala
Il mio gracidare, lamento alle stelle

canto come un rospo in attesa della principessa

sul bordo del pantano gracido

e guardo le stelle riflettersi

e guardo le stelle cadere

cade la mia speranza

quando qui nella mia stanza

non ho più voce per cantare

come un rospo aspetto invano

il bacio della principessa

sul bordo del pantano mentre cade l'ultima stella

svanisce la favola ed inizia la vita

spicco il mio salto e ritorno nel fango.

io.....

come un rospo stanco...
11558552
Il mio gracidare, lamento alle stelle canto come un rospo in attesa della principessa sul bordo del pantano gracido e guardo le stelle riflettersi e guardo le stelle cadere cade la mia speranza quando qui nella mia stanza non ho più voce per cantare come un rospo aspetto invano il...
Post
27/04/2010 22:11:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. did.lina 30 aprile 2010 ore 09:07

    Nessun rospo gracida invano...nessuna stella si accende invano nel cielo (sa bene che c'è almeno un rospo che la ammira) E quando il rospo spicca il suo salto verso il pantano porta con sè il ricordo delle stelle e della luna...e vive la sua vita in attesa di un nuovo sogno. Arriverà la principessa e lo bacerà..

    Ti abbraccio :-))

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.