una madre

07 dicembre 2009 ore 22:05 segnala

                                   premessa

questa mattina sono andato come faccio una volta a settimana

a dare un salutino a mia madre, al cimitero,

di fronte a lei c'è Marco, 23 anni, un ragazzone palestrato

due occhi da far invidia a Paul Newman,

stroncato da un iniezione letale di cocaina ed eroina,

in silenzio è arrivata sua madre:

 

 

io ero lì

sei arrivata con un passo di farfalla

rughe su un volto ancora giovane

come solchi su un campo arato

in silenzio asciugavi l'umidità della notte

sulla foto di Marco

sentivo il tuo respiro, guardavo le tue silenziose lacrime

mentre lo fissavi con occhi straziati

...quella lenta e delicata mano per oltre dieci minuti

rose sul vaso non avevano bisogno di nulla

ma sentivi la necessita di fare qualcosa per Marco

delicatamente le rimuovi e le riponi nuovamente...

raramente o provato e sentito lo strazio altrui come oggi..

solo ad Auschwitz mi era capitato, quando un vecchio ebreo

accompagnato da un ragazzo, arrivò lentamente e piangendo

si inginocchiò difronte ad un padiglione che raccoglieva oggetti personali

di chi era passato per il camino...

Madre mi capirai,

oggi le lacrime erano per lei

lo so madre, che sai bene come sono

e che non ho bisogno di chiederti perdono

ma ero li per te ed ho pianto per lei...     

11296019
                                   premessa questa mattina sono andato come faccio una volta a settimana a dare un salutino a mia...
Post
07/12/2009 22:05:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. did.lina 08 dicembre 2009 ore 11:38

    Senza parole e con un nodo alla gola! Grazie

    Bellissima, commovente

  2. dionisia52 13 dicembre 2009 ore 20:37
    NON DOVREBBE MAI MORIRE PRIMA DEI GENITORI
    E' UN DOLORE IMMENSO,CHE CHI LO HA VISSUTO,
    CREDO NON ABBIA PAROLE PER POTERLO DESCRIVERE.
    SEI UNA PERSONA BUONA MAX , ESTREMAMENTE SENSIBILE,
    RICCO DI ENERGIA.....NON SPRECARLA ,TRASFORMALA DA NEGATIVA
    IN POSITIVA,SOLO TU PUOI FARLO E VEDRAI CHE MERAVIGLIOSA
    PERSONA SCOPRIRAI DI ESSERE.
    CIAO,BUON LUNEDI'
    :rosa

  3. dionisia52 13 dicembre 2009 ore 20:38
    NON DOVREBBE MAI MORIRE PRIMA DEI GENITORI
    E' UN DOLORE IMMENSO,CHE CHI LO HA VISSUTO,
    CREDO NON ABBIA PAROLE PER POTERLO DESCRIVERE.
    SEI UNA PERSONA BUONA MAX , ESTREMAMENTE SENSIBILE,
    RICCO DI ENERGIA.....NON SPRECARLA ,TRASFORMALA DA NEGATIVA
    IN POSITIVA,SOLO TU PUOI FARLO E VEDRAI CHE MERAVIGLIOSA
    PERSONA SCOPRIRAI DI ESSERE.
    CIAO,BUON LUNEDI'
    :rosa

  4. dionisia52 13 dicembre 2009 ore 20:39
    M'E' SCAPPATO IL DITO :many
    CIAOOO :kissy
  5. methos1phd 10 marzo 2010 ore 14:32

    E' il dolore più grande che si possa mai provare ... è una parte di noi che se ne va per sempre un vuoto che nulla o nessuno potrà mai colmare. Un saluto by Angie

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.