Messaggio all'anima

23 giugno 2011 ore 20:57 segnala
E’ davvero curiosa la razza umana.
Comprende la sua natura nel momento del perdono anche quando non c’è nulla da perdonare, si abbandona alle fatiche del tempo anche quando non c’è tempo, e mentre sorride ad un nuovo giorno rincomincia a vivere, a gioire, a sperare, a soffrire.

E’ davvero curiosa la razza umana.
Combattente creatura e in eterna lotta con la sua individualità, e non con gli dei che non accetta ma, stranamente, allo stesso tempo riconosce per come propri messaggi di un amore infinito, che dona gioia in ogni dove e in ogni cuore.

Com’è curiosa la razza umana, agli occhi di un osservatore straniero, essa è magnificenza, perfezione, è una scala di maestosità geometriche che si estendono alle più alte armoniche, ma, è anche incubo, solitudine, paura e tristezza.

Com’è possibile dunque che ci vediamo così divisi l’un l’altro, quando ci commuoviamo di fronte alla stessa poesia, alla stessa canzone e allo stesso film.

Com’è possibile che non vediamo lo splendore della vita, quando noi stessi siamo la vita.
Com’è possibile che non ricordiamo chi siamo, quando siamo il miglior ricordo che abbiamo avuto, e come accade, che non cerchiamo laddove c’è qualcosa da cercare, anche quando sentiamo immensamente di doverla trovare, eppure, abbiamo occhi per gioire, orecchie per capire, mani per amare, e cuore per toccare.

Non è a te che personalmente voglio parlare, ma all’energia che è dentro di te, perché so che lei mi può ascoltare..
il desiderio di fare questa esperienza terrestre, ti ha condotto tutt’altro che casualmente ad ascoltare questo messaggio, che vuole dirti di dialogare ancora con il tuo corpo, con la tua mente e con il tuo spirito, in modo da vedere di nuovo tutto ciò che c’è da vedere e da conoscere di nuovo tutto ciò che c’è da conoscere.

Un vero automa ribelle cerca dentro di sé le sue risposte, non altrove, segue la sua bussola interna come l’intera biblioteca galattica.
Vivere Felice, allora diventa, l’unico più grande dono che puoi farti, e in questo modo sarà l’unico dono più grande che potrai fare agli altri.
3d8737f8-02af-44f0-856c-f4bd12a105a4
E’ davvero curiosa la razza umana. Comprende la sua natura nel momento del perdono anche quando non c’è nulla da perdonare, si abbandona alle fatiche del tempo anche quando non c’è tempo, e mentre...
Post
23/06/2011 20:57:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.