la luna sorride

17 gennaio 2022 ore 11:55 segnala
Il sole è tramontato dietro i monti , il cielo sereno ha ancora un barlume di luce , s'illuminano di rosso le nubi che sorgono dal mare , lo guardo dalla collina e fra me e l'orizzonte i rami neri della quercia sembrano una ragnatela , idee intrecciate strettamente le une alle altre , alzando gli occhi, fra l'intreccio sempre meno in contrasto dei rami col cielo, vedo la luna accesa e bianca , decisa a splendere anche di luce riflessa , è un pò come noi che brilliamo nel riflesso della luce della vita , non è nostra la luce , noi brilliamo di luce lontana e siamo convinti di esser noi a brillare , chissà perchè mi viene in mente il sole con gli occhi ed il naso , con la bocca sempre sorridente , così stasera che è già notte è la luna che mi sorride , ha gli occhi belli e sorride , la guardo ed in silenzio sorrido anch'io e le mando i imiei pensieri , magari sorridendo ancora te li riporterà quando anche tu guarderai la luna.
7e1a66a8-8bf4-45b7-8044-56ce800a780a
Il sole è tramontato dietro i monti , il cielo sereno ha ancora un barlume di luce , s'illuminano di rosso le nubi che sorgono dal mare , lo guardo dalla collina e fra me e l'orizzonte i rami neri della quercia sembrano una ragnatela , idee intrecciate strettamente le une alle altre , alzando gli...
Post
17/01/2022 11:55:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. Celesteh 18 gennaio 2022 ore 13:49
    Un testo poetico e struggente. Ognuno di noi dà alla luna un significato molto personale, che fa emergere le proprie fantasie, aspirazioni, sogni. È positivo.
    La luna però è ciò che noi vogliamo immaginare e vedere. In realtà è là sopra, distante, muta, grigia e indifferente a tutti noi poveri umani e ai nostri problemi.
  2. manganese 18 gennaio 2022 ore 17:54
    Grazie Celesteh , la luna è un oggetto , magari molto eevocativo almeno per me , ma un oggetto rimane ed ha il valore simbolico che ognuno di noi gli dà , in un certo senso la luna è uno specchio ipotetico , un ponte fra due punti così distanti che forse non si vedranno mai
  3. Celesteh 18 gennaio 2022 ore 18:43
    Luna

    Luna, la celeste lampada,
    a cui un tempo consacrammo
    passeggiate al buio, e lacrime,
    di segrete pene balsamo…
    E oggi in lei vediamo solo
    un rimpiazzo dei lampioni.

    Puskin
  4. manganese 19 gennaio 2022 ore 10:55
    grazie Celesteh ..è bellissima...mette in "luce" la differenza di sensibilità , la differenza delle vedute e del sentire

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.