Ode alla Vita - Martha Medeiros

16 marzo 2009 ore 10:44 segnala
.

Commenti

  1. lovemylove 16 marzo 2009 ore 11:26
    bellissimo video....e benvenuto tra i blogghisti     :ciore ross
  2. lovemylove 16 marzo 2009 ore 11:27
    :ciao    ross
  3. littlekyle 16 marzo 2009 ore 21:05
    :rosa

  4. Baja.Oklahoma 19 marzo 2009 ore 17:09
    :rosa
  5. stellavp 22 marzo 2009 ore 17:00
    :rosa lentamente muore :rosa

    Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
    giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
    rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

    Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
    bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
    proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
    sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
    all'errore e ai sentimenti.

    Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
    lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
    sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
    consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
    non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
    chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
    giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

    Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
    fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
    chiedono qualcosa che conosce.

    Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
    richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
    respirare.
    Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
    felicità.

    (P. Neruda)
  6. crenabog 30 marzo 2009 ore 10:15
    un caro abbraccio da uno che la notte non riesce quasi più a prendere la maledetta linea tim per postare e la mattina ha pochissimo tempo prima di andare a dormire...ahi, tragedia di proporzioni omeriche! eheheh...
  7. OoMiTirOdiDashoO 01 aprile 2009 ore 12:31

     ....chi non rischia la certezza per l’incertezza, per inseguire un
    sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
    consigli sensati.....Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
    richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
    respirare..... 

     

    Wow bellissima!!!!

     

     

    Anke ad un ignorantona cm me....ha aperto il cuore....MERAVIGLIOSAMENTE BELLA!!! ;-)


     

     

     

  8. claudia.conti 09 aprile 2009 ore 20:57

    te la sgraffigno!!!

    :flower

    :micio

  9. xsefossiunangelox 05 giugno 2009 ore 00:17

    oggi c'è tanta gente che.......Lentamente muore perche' schiavo della societa'" negativa"....... ma è anche vero che a volte basta un bel sorriso  :-) x rendere felice anche per pochi attimi chi lo riceve.......:-)

    notte serena :-)

  10. ila80 23 luglio 2009 ore 18:19
    :rosa
  11. Annarita75 21 ottobre 2009 ore 22:58
    anche se con ritardo  ho  letto  per la prima volta questa bellisisma poesia di  NERUDA  .. IL  RESTO DI  CIO  CHE HO PENSATO  ME LO TENGO  PER ME ;-) COMPLIMETI  PER LA CHAT
  12. Annarita75 01 novembre 2009 ore 02:15
    mi  piace troppo  questa poesia sono  venuta a riascoltarla 
  13. Annarita75 16 dicembre 2009 ore 08:10
    uffa ... volevo  cancellare il post che ho  nel  preferiti  e ritorno  sempre  qui  ..... scusa mi  prenderai  per matta visto  che trovarai  sempre il mio  ingresso  quii ....... scusami  l'intrusione
    buona  giornata
  14. REIKA00 20 aprile 2011 ore 20:12
    lentamente muore chi non sa affrontare una vita dignitosa e scappa perche' e' piu'
    comodo cosi
  15. direnulla 11 agosto 2011 ore 14:22


    :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.