Dedicata a noi ...

27 luglio 2005 ore 08:27 segnala
Tú eres el fuego de pasión que nunca se apagará en mi alma. Te quiero. . . by Lulù. Testi : Gigi Finizio Titolo : Scacco Matto Quando la notte ti incendia la mente e un pensiero non spegne il ricordo e marcia sul cuore un amico potente la tua solitudine sarà un antico presagio che ormai ha già cambiato il tempo non mi troverai mentre l'aurora scolora e il sole si sporge attraverso le dune sfiorando la traccia di un corpo di donna ormai invalicabile sarà questione di telepatia se quotidianamente come un ponte mi congiunge con la mente tua *non odiarmi mai se tu mi penserai io proverò a raggiungerti con la mia fantasia no non odiarmi mai sai che se soffrirei tu dama irragiungibile dai scacco matto e via Sei come un filtro di luce che dalle fessure diventa fuggente mi passa vicino ma so che toccarlo diventa inpossibile ma attraversando la bianca follia della tua indifferenza la distanza di dimezza e mi mancherai *non odiarmi mai se tu mi penserai io proverò a raggiungerti con la mia fantasia no non odiarmi mai sai che se soffrirei tu dama irragiungibile dai scacco matto e via
4131474
Tú eres el fuego de pasión que nunca se apagará en mi alma. Te quiero. . . by Lulù. Testi : Gigi Finizio Titolo : Scacco Matto Quando la notte ti incendia la mente e un pensiero non spegne il ricordo e marcia sul cuore un amico potente la tua solitudine sarà un antico presagio che ormai...
Post
27/07/2005 08:27:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. KIARONA 13 settembre 2005 ore 15:45
    :-x cioe ma lu??? zio gigetto che ti scrive certe cose... che cazzo si era fumato?!? cmq adesso mi faccio un viaggio fra le foto e ci lascio un ricordino di commento!!! ricambia baci
  2. ZioGigetto 29 maggio 2006 ore 16:56
    AMMOR MI MA KOMM'E' ? TENEN A DICER NGUOLL A CANZON E GIGI FINIZIO ???? MAMMAMI PUORTAMELL RINT E MAN MEJE ...NU MUORZ NGAP E L AVVELEN !!!!
  3. malament1 08 settembre 2006 ore 12:40
    Un momento... Un solo minuto, è passato un semplice minuto, eppur esso m’è parso un’eternità. Un singolo secondo pare un giorno intero di sofferenza, e già mi manchi. Solo un minuto fa vedevo il tuo viso, ed ora già mi manca. Così cado in un sonno che pare eterno, il tuo viso si avvicina al mio, le labbra si sfiorano e, mi sveglio. Così ogni volta, ma sono felice, perché l’altra parte del sogno, la possiedi tu. E se vuoi, possiamo condividere questo sogno, vivendolo fino in fondo. Ti Amo Amor mIiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
  4. topopigro68 08 novembre 2010 ore 23:17

    è un post di 5 anni fa........vabbé bella canzone ciao dal topo

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.