Autostrade

23 giugno 2007 ore 03:13 segnala
"Autostrade deserte,ai confini del mare..".Era una vecchia canzone,un po' triste aggiungo io.Ma stanotte stata la mia colonna sonora.Guidare di notte,quante volte l'ho fatto,quanti chilometri ho macinato.Eppure ogni volta come venire ipnotizzati.Ci sei solo tu,la notte che ti abbraccia,il nero dell'asfalto,la radio che canta e il suono rassicurante del motore dell'auto.Si entra in uno stato,direi,di quiete.Sei vigile,ma la mente viaggia al di fuori di te,molto piu' velocemente del tuo veicolo.Si vorrebbe quasi che il viaggio non terminasse mai e non ti accorgi,invece,che fin troppo corto e che,a volte,non importante arrivare ma semplicemente,viaggiare.Buon viaggio,quindi,a tutti coloro che partono e a quelli che ritornano.
7883486
"Autostrade deserte,ai confini del mare..".Era una vecchia canzone,un po' triste aggiungo io.Ma stanotte stata la mia colonna sonora.Guidare di notte,quante volte l'ho fatto,quanti chilometri ho macinato.Eppure ogni volta come venire ipnotizzati.Ci sei solo tu,la notte che ti abbraccia,il nero...
Post
23/06/2007 03:13:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. cogim 23 giugno 2007 ore 17:54
    la tua mente viaggia sappiamo in ke direzione lo fa...quella giusta direi! un mega bacio sl x te...titty!
  2. SorrisoSolare87 28 giugno 2007 ore 08:30
    woww...che "poesia.." bella!! saluti sara

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.